Diventano 6 i positivi al Covid nella Salernitana

La comunicazione della società granata sul sito ufficiale

Redazione Irno24 28/12/2021 0

Non c'è pace per la Salernitana. Attraverso il sito ufficiale, la società infatti comunica che, a seguito di ulteriori controlli, altri due calciatori sono risultati positivi al Covid-19. I calciatori risultati positivi sono quindi al momento 6. Decisamente giorni bui per i granata, alle prese con il virus e la vicenda societaria.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/01/2022

Iervolino: "Lega sospenda campionato, regolarità sarebbe compromessa"

"I livelli di contagio raggiunti nelle ultime settimane sono un effetto preoccupante del diffondersi della pandemia. In questo quadro epidemiologico sarebbe auspicabile che tutti, congiuntamente, ci adoperassimo al fine di frenare l'avanzata del virus. Non può sottrarsi da una simile responsabilità il mondo dello sport, che ha l'obbligo di preservare la salute di tutti i suoi affiliati ed appassionati.

Ritengo ragionevole che la Lega di Serie A adotti gli opportuni provvedimenti al fine di sospendere le prossime giornate di campionato la cui regolarità, peraltro, potrebbe essere compromessa dalle numerosi defezioni che ogni club, purtroppo, conta tra i suoi tesserati. Mi auguro che lo sport continui a rappresentare limpidamente i suoi valori fondanti di responsabilità e rispetto". Così sui social il neo patron della Salernitana, Iervolino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/06/2020

Trenta anni fa la Salernitana pareggiava col Taranto e tornava in B

Il 3 Giugno è una data particolare per i tifosi della Salernitana. Almeno da 30 anni esatti a questa parte. Domenica 3 Giugno 1990, infatti, alla vigilia - fra l'altro - dei campionati del mondo di calcio organizzati in Italia, la Salernitana conquistò il ritorno in Serie B dopo 25 anni.

Col Taranto, anch'essa promossa, fu una passerella dedicata ai tifosi e finì 0-0. Tanto bastò per far esplodere di gioia un'intera città e lo stadio Vestuti, l'allora quartier generale della squadra, imbandierato a festa nonostante la pioggia. Agostino Di Bartolomei, di cui qualche giorno fa ricorreva l'anniversario della tragica scomparsa, fu capitano e trascinatore di un gruppo eccezionale, condotto in panchina da Giancarlo Ansaloni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/10/2020

La Salernitana sorride, 4-1 al Pisa con Tutino mattatore

Con un sonoro 4-1 la Salernitana fa suo il confronto col Pisa e conquista la seconda vittoria di fila, portandosi in vetta alla classifica insieme al Cittadella. Grande protagonista dell'incontro è stato Gennaro Tutino, autore di una doppietta (al pari del compagno di squadra Kupisz) e di numerose pregevoli giocate.

Nel complesso, la squadra ha mostrato buoni progressi: molto bene anche il portiere Belec, non impeccabile nelle prime esibizioni ed oggi invece provvidenziale nelle sortite offensive dei toscani, che pure hanno costruito diverse occasioni. I granata, compatti ed equilibrati sul terreno di gioco, hanno saputo monetizzare le opportunità in attacco, dote spesso mancata nel torneo scorso.

I gol: al 27° segna Tutino, che raccoglie un lancio dalle retrovie ed infila di precisione; al 57° lo stesso Tutino semina scompiglio fra i nerazzurri, viene "murato" ma l'accorrente Kupisz scarica in rete; al 63° Tutino completa la sua giornata d'oro infilando Perilli in diagonale; al 71° anche Kupisz arricchisce caparbiamente il bottino in mischia. All'81° il gol della bandiera per il Pisa, con Marconi che trasforma un rigore concesso per fallo di Gyomber.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...