Iervolino si presenta: "Vogliamo rimanere in Serie A, gestione sportiva a Sabatini"

"Amo le sfide e mi auguro di avere successo anche in questo splendido settore che è il calcio"

foto da ussalernitana1919.it

Redazione Irno24 13/01/2022 0

“Nella mia vita ho fatto finora diverse cose. Ma dal primo gennaio 2022 l’attenzione mediatica, gli attestati di stima, l’affetto spasmodico ricevuto dalla tifoseria salernitana sono stati in grado di sovrastare quanto personalmente raccolto in questi anni. Tutto questo mi rende davvero felice.

Ringrazio sentitamente il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, la città, i tifosi e gli sponsor. Il progetto, mio e dei professionisti che mi accompagneranno in quest’avventura, è di medio-lungo termine, di autentico cambiamento di statuto comportamentale del mondo del calcio. Amo le sfide e mi auguro di avere successo anche in questo splendido settore che è il mondo del calcio”.

Con queste parole il neo presidente della Salernitana Danilo Iervolino ha esordito nella conferenza stampa tenutasi questo pomeriggio presso la sede di Caffè Motta. Sugli obiettivi da provare a conseguire a stretto giro: “Mi piacerebbe eliminare tutte le opacità che spesso il calcio si porta dietro. In questo senso mi piacerebbe fare della Salernitana un hub di trasferimento di valori dello sport. Vogliamo portare le famiglie allo stadio, creando una squadra osmotica con il territorio: è questa l’idea di discontinuità che abbiamo intenzione di introdurre rispetto al passato.

Gli ex proprietari hanno fatto un ottimo lavoro, ma una squadra di calcio deve avere il giusto collegamento con la città perché ha un risvolto sociale estremamente rilevante. Faremo della trasparenza la nostra filosofia, ripudiando con tutte le nostre forze qualunque forma di violenza e illegalità”.

“Della Salernitana vorrei fare molto di più di una squadra di calcio – ha proseguito Iervolino – provando a creare un modello che possa fungere da esempio per le altre società. Come obiettivo di breve scadenza vogliamo rimanere in Serie A, creando un instant team che possa competere fino alla fine per raggiungere la salvezza. Per farlo affideremo l’intera gestione sportiva a Walter Sabatini. Sono convinto che il suo operato possa fare molto bene. È entusiasta di questo progetto e nei prossimi giorni avrà modo di esternarlo in prima persona”.

Sulla piazza: “I tifosi hanno bisogno di credere in qualcosa e noi proveremo a instaurare con loro un rapporto di grande vicinanza. Personalmente ho sempre avuto grande passione per la Salernitana e la città di Salerno. Ho ammirato il fatto che, fino all’ultimo giorno che poteva segnare la fuoriuscita della Salernitana dal settore professionistico, la tifoseria ha mantenuto la testa alta e in questo atteggiamento mi ci rivedo tantissimo”.

Il Presidente ha quindi concluso: “Chiedo a tutti un po’ di pazienza, perché in questo settore sono un neofita. Il progetto sta prendendo pian piano forma, ma potrebbe anche incorrere in qualche incidente di percorso. Sono molto ottimista e spero che la passione che metterò quotidianamente in questo progetto sarà ripagata al più presto dai risultati”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/11/2021

Mini abbonamenti Salernitana per gare con Samp, Inter e Juve

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che sono stati predisposti i mini-abbonamenti per le ultime gare del girone d’andata: Salernitana-Sampdoria (21 novembre alle ore 15:00), Salernitana-Juventus (30 novembre ore 20:45) e Salernitana-Inter (17 dicembre alle 20:45). I mini abbonamenti saranno in vendita esclusivamente nei punti abilitati mentre non sarà possibile acquistarli online.

Gli abbonati alla stagione 2019/2020 e i possessori di Granata Card o Happy Card in corso di validità potranno usufruire del diritto di prelazione dalle ore 9:00 del 4 novembre fino alle ore 23:59 del 9 novembre. La vendita libera partirà dal 10 novembre fino alle ore 23:59 del 15 novembre.

INFORMAZIONI E PREZZI

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/10/2021

La Salernitana esonera Castori, si attende il nome del nuovo tecnico

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito web di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Fabrizio Castori. Ringraziandolo per la professionalità profusa e gli obiettivi raggiunti insieme, la società augura al tecnico le migliori fortune umane e professionali.

Si attende di conoscere il nome del nuovo tecnico. Secondo indiscrezioni, il più accreditato dovrebbe essere Stefano Colantuono, già alla guida dei granata pochi anni fa in serie B.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/03/2021

La Salernitana torna a volare, 0-1 a Cremona firmato Djuric

Dopo una leggera frenata, riprende vigore la marcia d'alta classifica della Salernitana, che va a vincere a Cremona nel match del 27° turno di B. Decisivo un gol di Djuric al quarto d'ora di gioco. Nella prima frazione, dopo il gol di testa del bosniaco, su assist di Jaroszyński, da segnalare il tentativo di Kupisz bloccato da Carnesecchi. Sull'altro fronte, la conclusione di Gustafson si spegne a lato, mentre Ciofani è murato dalla retroguardia.

Nella ripresa, i grigiorossi di Pecchia cercano il pareggio e si fanno subito vedere con Ciofani e Colombo ma il rientrante Belec neutralizza. Il portiere si conferma baluardo insuperabile e nel finale, all'84°, sventa un'altra conclusione di Colombo.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...