Il 21 Luglio mancherà l'acqua in alcune strade di San Severino

Predisposto servizio idrico sostitutivo con batteria di fontanine

Redazione Irno24 17/07/2020 0

Per l’esecuzione di un intervento programmato, finalizzato al miglioramento del servizio, sarà sospesa l'erogazione idrica
dalle 8 alle 19:30 di Martedì 21 Luglio alle utenze ubicate nei seguenti tratti di strada del Comune di Mercato San Severino: Via Giardino, Via Gerardo Romano, Via Spiano località Costa dal civico 8 al 20, Via Monticelli di sotto dal civico 45 al 51. Predisposto servizio idrico sostitutivo con batteria di fontanine in Via Spiano, presso Piazzetta Chiesa di San Clemente.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 15/01/2021

Rischio gelate in Valle dell'Irno, i consigli di EPI Soccorso e Protezione Civile

In vista delle gelate previste nelle prossime ore, soprattutto nella Valle dell'Irno, arrivano via social i preziosi consigli dei volontari EPI (Emergenza Pubblica Irno). COSA FARE PRIMA. E' bene procurarsi l’attrezzatura necessaria contro neve e/o gelo o verificarne lo stato: pala e scorte di sale sono strumenti indispensabili per la tua abitazione o per il tuo esercizio commerciale. Presta attenzione alla tua auto che, in inverno più che mai, deve essere pronta per affrontare neve e/o ghiaccio.

Monta pneumatici da neve, consigliabili per chi viaggia d’inverno in zone con basse temperature, oppure porta a bordo catene da neve, preferibilmente a montaggio rapido. Fai qualche prova di montaggio delle catene: meglio imparare ad usarle prima, piuttosto che trovarsi in difficoltà sotto una fitta nevicata. Controlla che ci sia il liquido antigelo nell’acqua del radiatore - Verifica lo stato della batteria e l’efficienza delle spazzole dei tergicristalli. Non dimenticare di tenere in auto i cavi per l’accensione forzata, pinze, torcia e guanti da lavoro.

COSA FARE DURANTE. Verifica la capacità di carico della copertura del tuo stabile (casa, capannone o altra struttura). L’accumulo di neve o ghiaccio sul tetto potrebbe provocare crolli. Preoccupati di togliere la neve dal tuo accesso privato o dal tuo passo carraio. Non buttarla in strada, potresti intralciare il lavoro dei mezzi spazzaneve. Se puoi, evita di utilizzare l’auto quando nevica e, se possibile, lasciala in garage. Riducendo il traffico e il numero di mezzi in sosta su strade e aree pubbliche, agevolerai molto le operazioni di sgombero neve.

Se sei costretto a prendere l’auto segui queste piccole regole di buon senso: libera interamente l’auto e non solo i finestrini dalla neve; tieni accese le luci per renderti più visibile sulla strada; mantieni una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate. Prediligi, piuttosto, l’utilizzo del freno motore; evita manovre brusche e sterzate improvvise accelera dolcemente e aumenta la distanza di sicurezza dal veicolo che ti precede ricorda che in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi.

Una volta fermi è difficile ripartire e la sosta forzata della tua auto può intralciare il transito degli altri veicoli; parcheggia correttamente la tua auto in maniera che non ostacoli l’opera dei mezzi sgombraneve presta particolare attenzione ai lastroni di neve che, soprattutto nella fase di disgelo, si possono staccare dai tetti; non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote.

COSA FARE DOPO. Ricorda che, dopo la nevicata, è possibile la formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi. Presta quindi attenzione al fondo stradale, guidando con particolare prudenza. Se ti sposti a piedi scegli con cura le tue scarpe per evitare cadute e scivoloni e muoviti con cautela. Quando l’inverno è alle porte è importante informarsi sull’evoluzione della situazione meteo, ascoltando i telegiornali o i radiogiornali locali.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/02/2021

Sistemazione parete rocciosa della collina "Il Palco" a Pandola di San Severino

Sono stati consegnati ieri pomeriggio i lavori per la messa in sicurezza della parete rocciosa della collina "Il Palco" nella frazione Pandola di San Severino, prospiciente i fabbricati del complesso residenziale "Parco Castello". L’intervento, per l’importo complessivo di Euro 100.000, è stato finanziato dal Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

L’Assessore ai lavori pubblici Erminio Della Corte ha illustrato i dettagli tecnici dell’intervento: "Le pareti rocciose sono soggette, in più punti, a ripetute cadute di massi isolati o in piccoli gruppi che, giungendo fin sulla strada, creano situazioni di disagio e potenziale pericolo per l’incolumità degli utenti e degli abitanti del comparto residenziale, oltre che per le condizioni di agibilità/stabilità degli edifici esistenti.

L’opera è stata pianificata con l’intento di rendere omogeneo ed accettabile il grado di sicurezza lungo l’intero tratto di parete rocciosa, quindi, con l’obiettivo principale della difesa del complesso edilizio 'Parco Castello', attraverso lavorazioni di consolidamento della parete stessa".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/03/2021

San Severino, il sindaco Somma proroga alcuni divieti

Dal 22 marzo al 2 aprile 2021, prorogando quanto già disposto in precedenza, il sindaco di San Severino, Antonio Somma, ordina l'immediata rimozione sul territorio comunale, di tutti gli arredi esterni (tavolini, sedie, panche) annessi alle attività di somministrazione e di vendita di alimenti e bevande (bar, caffetterie, ristoranti) e la chiusura dei Dehors a servizio delle attività;

è vietato inoltre consumare cibi e bevande all'interno di bar, caffetterie, pasticcerie, gelaterie, ristoranti e altre attività di ristorazione, e nelle loro adiacenze; vietati gli assembramenti in tutte le aree del territorio comunale; chiusura dei distributori automatici di somministrazione di alimenti e bevande dalle ore 18,00 alle ore 05,00;

l'accesso al pubblico agli Uffici Comunali è consentito previo appuntamento telefonico, ad eccezione degli Uffici di Stato Civile e Anagrafe, Polizia Municipale e Politiche Sociali.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...