Il sodalizio Bowie-Sukita in mostra a Salerno

Apertura al pubblico dal 4 Gennaio al 27 Febbraio

Redazione Irno24 29/12/2019 0

L'associazione culturale Tempi Moderni e ONO Arte Contemporanea sono lieti di presentare la mostra “Stardust Bowie by Sukita”, una retrospettiva dedicata al quarantennale rapporto professionale e personale tra David Bowie, una delle più importanti icone della cultura popolare contemporanea, e il maestro della fotografia giapponese Masayoshi Sukita, probabilmente il più importante fotografo col quale Bowie abbia mai lavorato.

La mostra sarà aperta al pubblico, presso gli spazi di Palazzo Fruscione, dal 4 Gennaio (ore 17:00) al 27 Febbraio 2020. L'evento è promosso con il patrocinio del Comune di Salerno e del Dipartimento degli studi politici e sociali dell'Università di Salerno.

La mostra, organizzata con la collaborazione della SCABEC - Regione Campania, si compone di oltre 100 fotografie, alcune delle quali esposte in anteprima nazionale, e ripercorre il sodalizio durato oltre quarant’anni tra la leggenda del pop e uno dei maestri della fotografia di rock. Alla mostra è collegato un ricco programma di talk, concerti e proiezioni cinematografiche.

L'immagine a destra è © Photo by Sukita 2020

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/12/2020

Salerno, visita virtuale al presepe del Maestro Carotenuto

Venerdì 18 Dicembre, a Salerno, dalle ore 18:30, visita virtuale al presepe del Maestro Carotenuto, da poco restaurato, ed al Museo del Presepe dedicato a Peppe Natella. "In questo anno così particolare - scrive l'associazione culturale Erchemperto, organizzatrice dell'evento in collaborazione con Bottega San Lazzaro e Duomo Trekking - sarà un modo per rivederci, se pure virtualmente, e scambiarci gli auguri di Natale".

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/01/2022

Le urne cinerarie romane di Salerno ispirano la poetica di Giovanni Bracco

Sono poesie ispirate alle urne cinerarie romane di Salerno e della Costiera Amalfitana quelle che Giovanni Bracco ha riunito nel volume “Urne. Poesie”, edito da La Vita Felice e stampato da Arti grafiche Boccia per i suoi 60 anni di attività.

«Nel medesimo campo delle urne cinerarie romane della costa d'Amalfi e di Salerno, già studiato dal padre Vittorio per gli aspetti storici e archeologici - scrive nella sua prefazione Mario Mello, professore emerito di Storia romana all’Università di Salerno - Giovanni Bracco, con la sensibilità del poeta, si cimenta sugli aspetti umani: mira a farsi interprete dei sentimenti, a mostrarsi solidale nel dolore che la morte genera». Integrano i testi le fotografie delle raffigurazioni scultoree, a cura del regista Graziano Conversano, firma di Rai Cultura. Tra i prefatori anche Enzo Boccia, ex presidente di Confindustria.

Giovanni Bracco, giornalista, capo della redazione di Roma de Il Sole 24 Ore Radiocor, è alla sua sesta opera poetica. Tra le sue più recenti pubblicazioni, “Nocturnes”, con poesie in italiano e in inglese (Cyberwit.net editore – India). Sue poesie sono apparse su Nuovi Argomenti e Poeti e poesia e, tradotte in inglese e spagnolo, in diverse riviste internazionali.

Nella foto:

Salerno – (non rintracciata) Taietiae Restitutae/ conlibertae et/ coniugi benemerenti/ L(ucius) Taietius Zosimus/ cum qua vix(it) annis XX/ quae vix(it) annis XXXV;

Salerno – Biblioteca provinciale Diis Manibus/ Flaviae Commendatae/ vixit annis LX/ Cn(aeus) Voluntilius Successus et/ M(arcus) Allienus Hedylus/ coniugi suae benemeritae f(ecerunt)

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2021

Chiusura dello "Charlot" 2021 affidata a Christian De Sica

“Una serata tra amici” è quello che accadrà domani, sabato 24 luglio, alle ore 21:30, all’Arena del Mare di Salerno, per l’ultimo appuntamento con la XXXIII edizione del Premio Charlot, la kermesse dedicata al più grande attore di tutti i tempi. Protagonista della serata che ha già registrato il sold-out sarà Christian De Sica.

L’attore, comico, cantante, showman, regista, sceneggiatore e conduttore televisivo romano torna, per quest’estate, con un nuovo concerto-spettacolo showman dal titolo, appunto, "Una serata tra amici", dopo il successo dell’omonimo programma andato in onda su RaiUno.

L’attore si racconta attraverso aneddoti, curiosità, avvenimenti della sua carriera; colonna sonora della serata i brani che lo accompagnano da sempre. Il cinema, il teatro, la tv, le passioni, gli amori, i ricordi, gli incontri; un commovente, esilarante, poetico, divertente racconto in musica dedicato agli “Amici” delle tante generazioni che lo amano e lo seguono con passione.

Da Sinatra a Lelio Luttazzi, l’Italia e l’America, la melodia e lo swing, il Jazz e il grande repertorio nostrano, immagini, note, storie di un’esistenza unica, dal bambino che incontra Charlie Chaplin, all’Hotel Flora di via Veneto a Roma, mentre aspettava il padre, al campione d’incassi dei film di Natale. Una festa in musica durante la quale sfoglia l’album della sua incredibile avventura umana e artistica.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...