Il Tenente Colonnello Molinari al comando del Nucleo PEF di Salerno

Il Colonnello Bua si trasferisce a Benevento

Molinari (sin) e Bua (des)

Redazione Irno24 21/07/2021 0

Passaggio del testimone al comando del Nucleo di Polizia Economico - Finanziaria di Salerno. Dopo averlo diretto per due anni, il Colonnello Eugenio Bua (a destra nella foto in basso) si trasferisce a Benevento, per assumere l’incarico di Comandante Provinciale. In questo periodo ha seguito alcune delle più importanti indagini delle Fiamme Gialle salernitane.

È il caso, ad esempio, dell’intervento concluso lo scorso mese di aprile sotto la direzione della Procura di Potenza, nei confronti di due associazioni dedite a frodi fiscali nel commercio dei carburanti ed a operazioni di riciclaggio, con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 45 indagati e sequestri patrimoniali per un valore superiore ai 28 milioni di euro.

Di rilievo anche le misure di prevenzione antimafia adottate su richiesta della Procura di Salerno, che nell’ottobre del 2020 hanno consentito di sottoporre a vincolo cautelare beni per oltre 13 milioni di euro, riconducibili ad un esponente di spicco di uno storico clan camorristico. Ancora di recente, pure un’operazione in materia di usura, con l’emissione, sempre da parte dell’A.G. salernitana, di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un’altra figura di spicco della criminalità locale.

Senza dimenticare l’indagine che, sempre lo scorso anno, è culminata nell’arresto del sindaco di un Comune della Piana del Sele e l’interdizione di altri quattro pubblici ufficiali, ritenuti responsabili di corruzione e rivelazione del segreto d’ufficio. Il Nucleo di Salerno è, in effetti, il reparto delle Fiamme Gialle deputato allo svolgimento delle investigazioni più complesse nella provincia, essendo dotato di professionalità specializzate nei diversi settori operativi, come il GICO, l’articolazione preposta alle indagini sulla criminalità organizzata.

Da oggi, mercoledì 21 luglio, la responsabilità del reparto passa al Tenente Colonnello Claudio Molinari, qui assegnato al termine del Corso Superiore di Polizia Economico - Finanziaria frequentato presso la Scuola delle Fiamme Gialle con sede al Lido di Ostia. In precedenza, ha maturato importanti esperienze professionali presso lo Stato Maggiore del Corpo, il Nucleo PEF di Milano ed il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria a Palermo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/07/2022

Riparazione urgente in via Rotunno a Salerno, diverse strade a secco

Sistemi Salerno comunica che, per eseguire urgente ed indifferibile intervento riparativo sulla tubazione in Via Arcangelo Rotunno, altezza civico 26, ed eliminare pericolo per la pubblica e privata incolumità, si rende necessario sospendere ad horas l’erogazione idrica alle seguenti strade e traverse limitrofe:

Via Rotunno, Via Guercio (da incrocio via Bottiglieri ad incrocio Via Baratta), Via Castelluccio (dal civico 6 al 34), Via Bottiglieri, Via Greco, Via Capasso, Traversa Zito. Si prevede, salvo imprevisti, di ripristinare il regolare servizio idrico entro le ore 21:00 odierne.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/07/2020

Mancato uso mascherina, multa da 1000 euro a 3 negozi della zona orientale di Salerno

Questa mattina, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, accompagnato dagli agenti della Polizia municipale, ha effettuato alcuni controlli per verificare il rispetto delle disposizioni anti Covid. Le prime tre multe da mille euro per mancato utilizzo della mascherina sono state elevate in altrettanti esercizi commerciali della zona orientale. Non si esclude la chiusura degli stessi. Il sindaco e gli agenti hanno effettuato svariati sopralluoghi.

"Questa ultima ordinanza del presidente della Regione - ha detto il primo cittadino - è giusta e va applicata senza sconti a nessuno. Non solo i gestori degli esercizi commerciali ma anche i clienti devono rispettare le medesime norme. Questa deve essere una battaglia di tutti per sconfiggere il virus. Ognuno di noi deve fare la propria parte. Deve scattare un meccanismo interiore nella coscienza di ognuno. Alle azioni persuasive, per chi sbaglia seguiranno anche durissime azioni repressive, se necessarie".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/11/2020

Salerno, 3 milioni per credito imposta a favore di PMI e liberi professionisti

La Giunta Comunale di Salerno, nella seduta del 19 novembre 2020, ha approvato un'importante delibera di sostegno ai liberi professionisti che abbiano subito nell'anno in corso un decremento di almeno il 30% del proprio volume di lavoro e fatturato. La Giunta ha infatti deciso di estendere anche ai liberi professionisti il credito d'imposta sulla TARI inizialmente riconosciuto soltanto alle piccole e medie imprese e di prorogare la scadenza del termine di presentazione delle domande di ulteriori 11 giorni.

La misura, finanziata da un fondo di provvista della Regione, ammonta a circa 3 milioni di euro e consentirà di offrire un aiuto concreto ad imprese e professionisti in difficoltà a causa del Covid. Giova evidenziare che il credito d'imposta sulla TARI non è un semplice rinvio del pagamento, ma un vero e proprio risparmio economico e fiscale.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...