Mestrino costringe al pari casalingo la Jomi, Romeo grande protagonista

Match caratterizzato da continui botta e risposta

Redazione Irno24 07/03/2021 0

Pareggio casalingo per la Jomi Salerno, fermata dall'Alì Best Espresso Mestrino sul 23 – 23 nella nona giornata di ritorno della serie A Beretta femminile. La formazione padovana, autentica ammazzagrandi del campionato, strappa via un punto che la tiene ancora in corsa per la quarta posizione in classifica.

Nel primo tempo il match viaggia sui binari della parità con continui botta e risposta. A pochi minuti dall'intervento però arriva la rete del Mestrino. Le venete chiudono così il primo tempo avanti di una rete (14 – 15). Nel secondo tempo parte forte la Jomi che dopo 16' minuti è avanti di due reti (21 – 19). Luchin e compagne tremano ma non si lasciano intimorire, riuscendo così ad agguantare nuovamente la parità.

A due minuti dal termine Mestrino realizza con Schinca, marcatura che illude le ospiti. Il 23 – 22 viene però annullato dalla rete di Victoria Romeo, autentica protagonista nei minuti conclusivi della sfida con quattro reti di fondamentale importanza (alla fine saranno cinque le reti a referto per la numero undici della Jomi).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/09/2020

Belèn Canessa Perez è il nuovo colpo di mercato della Jomi Salerno

La Jomi Salerno batte un altro colpo di mercato. Dopo l'ingaggio delle bulgare Kovacheva e Todorova, infatti, la società cara al presidente Pisapia annuncia l'ingaggio del capitano della nazionale cilena Belèn Canessa Perez. Ala sinistra di grande esperienza, dotata di passaporto italiano, ha nel contropiede e nella fase difensiva le sue armi migliori. Si tratta di un'atleta versatile con spiccate doti difensive. La sua non è la prima esperienza in Italia avendo indossato la casacca della Nuova HF Teramo insieme alla sorella Daniela e nella scorsa stagione la maglia del Casalgrande Padana.

“Sono davvero molto contenta – afferma – di questa opportunità, potrò giocare infatti in una delle formazioni più forti d'Italia. Mi impegnerò al massimo e cercherò di dare il mio contributo alla squadra. Sono convinta che sarà una bella stagione ed anche una bella esperienza dal punto di vista personale. Ho scelto la Jomi Salerno perchè è dotata di un roster di tutto rispetto ed anche perchè mi piace il modo in cui giocano. Inoltre credo che Laura Avram sia davvero un'ottima allenatrice”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/04/2021

Tanta Jomi nella Nazionale che sfida la fortissima Ungheria

Tanta Jomi nella Nazionale che sfida la fortissima Ungheria. Domani (venerdì 16) e domenica (18 aprile) alla Èrd Arena per i playoff di qualificazione ai Mondiali di Spagna 2021 in campo ci saranno Dalla Costa, Manojlovic e Lauretti Matos mentre in panchina a completare lo staff tecnico ci sarà l’allenatore dei portieri De Santis. Inoltre, al seguito della Nazionale ci sarà anche il capitano Napoletano in qualità di Consigliere Federale.

Qualche settimana fa il successo contro il Kosovo, seguito dalla ininfluente sconfitta per mano dell'Austria, ha permesso alle atlete guidate in panchina da Ljiljana Ivaci di centrare la qualificazione al secondo e ultimo step che precede la manifestazione iridata. Adesso aumenta il grado di difficoltà per le azzurre.

L'Ungheria avrebbe bisogno di poche presentazioni: decima agli EHF EURO 2020, di recente qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 dove mancava dal 2008, la formazione magiara è l'espressione di uno dei movimenti più evoluti del mondo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/10/2020

La Jomi cala nel finale, Oderzo fa bottino pieno in trasferta

Passo falso della Jomi Salerno. Nel big match della quinta giornata della serie A Beretta femminile, Oderzo espugna con merito la Palestra Palumbo con il risultato finale di 25-20. Il sette allenato da Cavallaro ottiene la quinta vittoria su altrettante gare disputate e si attesta in vetta alla classifica con dieci punti all'attivo. La Jomi paga i soliti cali di concentrazione ed è costretta a cedere il passo alle avversarie.

Eppure, le padrone di casa erano riuscite a chiudere in vantaggio 12-11. Nel secondo tempo le due formazioni si affrontano a viso aperto, dando vita ad una vera e propria girandola di emozioni. La Mechanic System Oderzo allunga, trascinata dalla solita Duran (13 reti a referto), la Jomi Salerno risponde presente. Il sette allenato da Avram pareggia i conti sino al 20-20. Nei minuti conclusivi, però, si smarrisce e Oderzo ne approfitta, vincendo la partita.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...