Open day vaccini, ottimo riscontro a Salerno città con 2mila somministrazioni

Napoli: "Vaccinarsi è un atto d'amore verso se stessi e gli altri"

Redazione Irno24 02/05/2021 0

"Oltre duemila nostri concittadini si sono vaccinati nel corso delle due giornate straordinarie dedicate agli over 80 e alle persone della fascia 60-79 anni. La Asl e il Comune di Salerno, con i nostri Segretariati Sociali, hanno fatto un ottimo lavoro. Più persone si vaccinano e prima il Covid verrà sconfitto. Vaccinarsi è un atto d'amore verso se stessi e verso gli altri". Così il sindaco Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/11/2020

Contromano in tangenziale e getta l'arma dal finestrino, arrestato 21enne a Salerno

I Carabinieri della Compagnia di Salerno, nel pomeriggio di ieri, hanno arrestato un giovane dopo un rocambolesco inseguimento. I militari, di pattuglia lungo via San Leonardo, hanno incrociato una Smart di bianca, che ha effettuato una manovra pericolosa allo svincolo di Mariconda per immettersi contromano sulla Tangenziale.

Ne è scaturito un inseguimento, la Smart si è diretta prima al Parco Arbostella e poi verso via Allende, dove è stata bloccata dalla pattuglia, mentre altre due si sono occupate della ricerca di un oggetto che il conducente - il 21enne pregiudicato V.V. - aveva lanciato dal finestrino. L'uomo prima dell'arresto ha opposto resistenza.

Dopo pochi minuti, i militari hanno recuperato una Colt calibro 9 con matricola abrasa e colpo in canna. Il 21enne è stato arrestato per detenzione di arma clandestina e munizioni, ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/05/2021

Cisl Salerno ed associazioni in campo per dare conforto con lo sportello di ascolto

E’ stato presentato presso la sede provinciale della Cisl di Salerno lo “Sportello gratuito di ascolto psicologico e ri-educazione al contatto” promosso e sostenuto dalla vasta e importante rete di associazioni salernitane. Lo sportello sarà attivo il lunedì e giovedì dalle 9 alle 20 su prenotazione all'indirizzo sportellodonationitalia@gmail.com.

Gli appuntamenti avverranno in modalità telematica o, per chi lo vorrà, presso gli studi professionali delle psicologhe Chiara Di Capua e Antonella Gennatiempo, responsabili del progetto. Lo sportello nasce con l'obiettivo di offrire un aiuto mirato a chiunque si trovi in una condizione di fragilità o solitudine.

Nello scenario di un'auspicata ripresa post pandemica, rieducarci alla socialità e al contatto non è una cosa semplice. Il servizio gratuito offre strumenti e strategie per superare le incertezze che il Covid ha prodotto sul nostro benessere psicologico e sulla socialità. Alla presentazione erano presenti Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, Luigi Bisogno, presidente della Cisl Giovani Salerno e Donation Italia, e le referenti del progetto, Chiara Di Capua e Antonella Gennatiempo.

Lo sportello è promosso da 41 realtà locali: Donation Italia; Art Experience; Centro Sodalis CSV; Antr Associazione Nazionale Trapianti Reni; Unicef Salerno; Avis Comunale di Battipaglia; Associazione Ombra; Società Salernitana Storia Patria; Salerno Climate Save; Associazione Palubum; Scuola Nuova; Associazione Corda in Accordo Onlus; Associazione Amedeus; Associazione Erasmus ESN Salerno; Rete dei Giovani per Salerno; Aned; Aegee Salerno; Il Galeone dei Sogni; Sinope Thp; Arcigay Salerno;

Comitato Forum dei Giovani Salerno; ProfAgri Salerno; Cad Italia; Rareca; Associazione Daltrocanto; OCPG Osservatorio culturale e delle politiche giovanili; Contaminazioni; Lions Clubs zona 12; Proloco Salerno Città Visibile; Proloco Don Donato Pessolano; Centro Coordinamento Salernitana Clubs; Avalon; Federazione Maestri del Lavoro; Coordinamento provinciale dei Forum dei Giovani; ASM Associazione Scienze Motorie; Centro Bulgaro Italiano Culturale; Cisl di Salerno; Cisl Giovani di Salerno; Associazione Freedom; Lipu; Associazione Nasi Rossi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/05/2021

Controlli anti Covid del 1° Maggio, sanzionate più di 100 persone nel salernitano

Nel fine settimana del 1° Maggio, sono stati intensificati i controlli nel salernitano per verificare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid. Le attività, disposte dal Questore di Salerno ed effettuate da Polizia, Carabinieri, Finanza, Polizie Locali ed Esercito, hanno determinato il conseguimento dei seguenti risultati:

8008 persone controllate; 5163 veicoli controllati; 1418 esercizi pubblici controllati; 110 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché violavano il divieto di spostamento oltre le 22; 3 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto delle regole anti-contagio.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...