Pellezzano, avviso pubblico per l'ammissione al beneficio del "Banco Alimentare"

La finalità del progetto è sostenere i nuclei familiari in disagio socio-economico

Redazione Irno24 22/01/2021 0

Il Comune di Pellezzano ha aderito, per il triennio 2021/2023, al progetto Banco Alimentare Campania “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”, che prevede la distribuzione mensile, in favore di famiglie bisognose, di un pacco contenente alimenti di prima necessità. L'avviso pubblico è finalizzato all’individuazione di 100 beneficiari cui distribuire Pacchi Alimentari a partire dall'anno in corso (2021).

La finalità del progetto è quella di sostenere i nuclei familiari del Comune di Pellezzano che vivono un disagio socio-economico. Il pacco alimentare è da considerarsi un beneficio equivalente al contributo economico in forma indiretta. Chi beneficerà di tale aiuto non potrà beneficiare di contributo economico.

Per beneficiari si intendono i nuclei familiari privi di reddito o con reddito insufficiente che: risiedono nel Comune di Pellezzano; sono cittadini di Stati aderenti e non aderenti all’UE, ma con permesso di soggiorno o carta di soggiorno (ai sensi del D.lgs. 286/98, così come modificato dalla Legge 30/07/2002 n. 189); nell’apposita Attestazione riportano un valore ISEE non superiore ad euro 10.000,00.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/12/2020

Menzione speciale del Premio "Resilienza" al Comune di Pellezzano

Una menzione speciale del Premio Resilienza. È il prestigioso riconoscimento che il Circolo Legambiente “Terra Metelliana ETS” ha conferito al Comune di Pellezzano, su proposta della Commissione Pari Opportunità del Comune di Pellezzano e della Presidente Dott.ssa Maria Rosaria Meo.

“In un 2020 dove in pochi Comuni si sono viste iniziative di valorizzazione del territorio nel lungo termine - si legge nel riconoscimento - vogliamo dedicare una menzione speciale del Premio Resilienza 'Marzia Pisapia' al Comune di Pellezzano, guidato dal Sindaco Morra. Ci hanno segnalato l’inaugurazione della palestra outdoor, dotata di nuovi attrezzi e percorsi, avvenuta in estate nel verde della villa comunale di Coperchia. Un’iniziativa innovativa ed inclusiva tesa a favorire la fruizione di spazi verdi e il benessere fisico e mentale dei cittadini”.

“È un onore per il nostro Ente - afferma il Sindaco Morra - ricevere un così prestigioso riconoscimento. Ringrazio gli organizzatori del premio per aver scelto il nostro Comune come quello tra i più 'resilienti'. Inutile aggiungere più di quello che è stato detto in riferimento a un anno che definire difficile è molto più che riduttivo.

Nonostante tutto, grazie alla collaborazione delle Associazioni locali, degli esponenti delle forze dell’ordine, di quelli ecclesiastici e dei volontari della nostra Protezione Civile 'S. Maria delle Grazie', siamo riusciti a mettere in piedi e ad attivare numerose iniziative di carattere sociale e di sostegno alla popolazione per dare un segnale di speranza e di rinascita. Inoltre, un grande ringraziamento va alla Commissione Pari Opportunità per la costante attenzione rivolta verso temi sensibili per la nostra società”.

Al Comune di Pellezzano, l’organizzazione del “Premio Resilienza” consegnerà un kit di borracce in alluminio per esprimere il proprio ringraziamento a quanto realizzato e messo in campo per i propri concittadini.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020

Sversamento liquami del 15 Febbraio, Irno non contaminato

“Dal rapporto di prova si evince che i valori di concentrazione, relativi ai parametri ricercati, non evidenziano situazioni di contaminazione in atto nel fiume”. Con questa nota, inviata dall’Arpac della Regione Campania ai sindaci di Pellezzano e Salerno, l’ARPAC ha definitivamente scongiurato il pericolo di contaminazione e inquinamento del fiume Irno a seguito dello sversamento di liquami avvenuto il 15 Febbraio, provenienti da alcuni fusti che si sono rovesciati all’interno dell’opificio dismesso adiacente la Sala Bingo di Pellezzano. Sospiro di sollievo, quindi, per le popolazioni di Pellezzano e Fratte.

“Ringraziamo – ha detto il Sindaco Morra – l’ARPAC per aver fornito in tempi rapidi i risultati delle analisi. Abbiamo sollecitato la ditta che sta eseguendo la bonifica dell’area ad accelerare gli interventi di sanificazione per evitare ulteriori complicazioni. Il tempestivo intervento delle istituzioni e delle autorità competenti, grazie anche all’allarme lanciato dai residenti locali, ha permesso di evitare un disastro ambientale”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/10/2020

SPES Fonderie, accolta istanza del Comune di Pellezzano per accesso agli atti

Il Comune di Pellezzano potrà accedere agli atti per conseguire i risultati dello SPES (Studio di Esposizione nella popolazione Suscettibile) al fine di verificare la potenziale ricaduta di inquinanti nelle zone geograficamente interessate dalla presenza delle Fonderie Pisano.

A renderlo noto è il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, dopo che con nota dello scorso 8 ottobre, acquisita al protocollo del competente Ufficio Regionale, il Vice Capo di Gabinetto della Giunta ha trasmesso le istanze di accesso agli atti prodotte da un gruppo di cittadini e dall’Associazione “Salute e Vita” e per il tramite dell’Avvocatura Regionale la stessa istanza è stata trasmessa anche al Primo Cittadino di Pellezzano.

La nota della Regione ha pertanto invitato i soggetti interessati, o loro delegati nelle forme di legge, a presentarsi a Napoli con un unico rappresentante per istante, per la visione, consultazione ed eventuale estrazione di copia dello SPES il giorno 21 ottobre.

“E’ un risultato importante – commenta Morra – con questo accesso possiamo finalmente prendere visione della relazione definitiva dello studio per verificarne la potenziale ricaduta di inquinanti nelle zone interessate dalla presenza delle Fonderie Pisano”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...