Pellezzano ricorda il giurista Galdi, primo presidente del Parlamento delle Due Sicilie

Fu uomo di fiducia dei più alti rappresentati Istituzionali ed Accademici

Redazione Irno24 05/10/2020 0

In occasione del bicentenario, il Comune di Pellezzano a breve organizzerà un evento per ricordare la figura di Matteo Angelo Galdi, nato alla frazione Coperchia il 5 ottobre 1765 e morto a Napoli il 31 ottobre 1821. Il volto di Galdi, primo presidente del Parlamento delle Due Sicilie nel 1820 e nel 1821, di cui anche in questo caso ricorre il bicentenario, è stato collocato nella Galleria dei Presidenti di Palazzo Montecitorio, progettata da Ernesto Basile, accanto ai ritratti dei Presidenti della Camera dei deputati.

“Un’occasione storica - ha commentato il Sindaco Morra - per omaggiare la figura di un nativo della nostra terra, proprio nell’anno in cui ricorre anche il Bicentenario della nascita del nostro Comune. Per questo motivo ci sembra doveroso rendere onore a Galdi, che fa parte della memoria collettiva e della storia del nostro territorio”.

Galdi è stato un politico, giurista, pedagogo, scrittore, patriota e militare italiano, prese temporaneamente la cittadinanza francese nel 1795 ed è stato uomo di fiducia dei più alti rappresentati Istituzionali ed Accademici. Il Sindaco Morra ha inviato una richiesta ufficiale al Presidente della Camera per poter svolgere la visita istituzionale alla Galleria dei Presidenti di Montecitorio.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/03/2020

Prodotti della terra direttamente a casa, nella "mappa" CIA anche azienda di Pellezzano

Carne, latte, frutta, verdura, olio, vino, pasta e tanto altro, ma anche piatti tipici preparati per il weekend dagli Agrichef, con un semplice click dalle aziende agricole alle tavole degli italiani, grazie al nuovo portale di CIA (Confederazione Italiana Agricoltori).

Il sito iprodottidalcampoallatavola.cia.it, da oggi online, consente a tutti, restando a casa, di acquistare e consumare, ogni giorno, i prodotti freschi della terra, ma anche prelibatezze e piatti della tradizione, con la garanzia di qualità assicurata dagli uomini e dalle donne di Cia.

Bastano pochi secondi per individuare la regione d’interesse, l’azienda più vicina e scegliere le materie prime di stagione o i prodotti, che gli agricoltori consegneranno a domicilio nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dal Governo per contenere la diffusione del Coronavirus. Infine, per garantire i consumatori ed evitare le truffe, al momento dell’acquisto, sarà consegnata una parola d’ordine da utilizzare al ricevimento della spesa.

Per la Valle dell'Irno, va segnalata l'azienda agricola "Cosoni" di Pellezzano (fragole e lattuga i prodotti principali). Referente: De Caro Vincenzo, telefono 3458587759, mail agricosoni@gmail.com; metodi di pagamento accettati: contanti.

I riferimenti dell'intera Campania

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/07/2020

Pellezzano set di un programma Discovery, le riprese fra Luglio e Agosto

Pellezzano finisce nel mirino della “Film Commission” Regione Campania, che sta assistendo la società di produzione Banijay Italia per le riprese di un programma televisivo che andrà in onda su una emittente nazionale. I contenuti del programma televisivo verranno svelati prima della messa in onda durante i mesi autunnali. Per le riprese sono stati scelti alcuni residenti del posto, che contribuiranno alla buona riuscita della trasmissione.

“Un onore e un orgoglio per il nostro territorio – ha commentato il Sindaco Morra – che è stato scelto come luogo dove girare le riprese di questo programma televisivo in onda sul canale Nove di Discovery Italia. Come Amministrazione Comunale ci impegneremo ad indicare ai responsabili di produzione del programma i luoghi di particolare interesse artistico e culturale e di maggiore attrazione dove poter eseguire le riprese.

Le attività di ripresa sono state programmate da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto, in un orario compreso tra le ore 8.00 e le ore 22.00 ed interesseranno prevalentemente esterni cittadini con particolare riferimento al centro storico”.

Le attività saranno realizzate da una troupe di circa 10 persone, con l’utilizzo di attrezzatura leggera e non invasiva, nel pieno rispetto dell’integrità dei luoghi, della privacy e della sicurezza dei cittadini. La troupe sarà provvista di dispositivi di protezione individuali come previsto dal protocollo per l’emergenza sanitaria. Una interessante opportunità per Pellezzano e i pellezzanesi di ritrovarsi coinvolti in una produzione televisiva a diffusione nazionale, che terrà compagnia agli italiani durante i prossimi mesi autunnali.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/03/2020

Mascherine al Comune di Pellezzano, la generosità di una signora polacca

"A nome mio personale e dell'intera Amministrazione Comunale che rappresento, esprimo gratitudine per l'apprezzabile gesto posto in essere da Monika Klimczyk, donna di origine polacca residente sul nostro territorio, che ha realizzato a mano e donato al nostro Comune ben 200 mascherine da consegnare ai soggetti bisognosi.

Un'iniziativa encomiabile alla quale va attribuito un grande plauso per la sensibilità mostrata da questa donna che da 16 anni risiede in Italia, sentendosi parte integrande della nostra Nazione e della nostra Comunità". A dichiararalo è il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, che nella giornata odierna ha ricevuto la bella sorpresa di vedersi recapitare, presso la Casa Comunale, i preziosi dispositivi di protezione, che in questi giorni risultano essere introvabili.

A sua volta, Monika, ha voluto esprimere il ringraziamento verso l'Italia, che 16 anni fa l'ha accolta offrendole l'opportunità di crescere, sia dal punto di vista professionale che personale. "Sono stata accolta dal vostro Paese - ha detto la donatrice di mascherine - in un momento nel quale la Polonia offriva poco o niente. Sin dal principio sono stata benvoluta da tutti e ho avuto anche ottime opportunità di lavoro che mi stanno consentendo di vivere dignitosamente. Mi sento in debito con l'Italia, per cui, in questo momento così difficile ho voluto offrire il mio contributo realizzando queste mascherine da donare ai bisognosi".

Poi, rivolgendosi al Sindaco Morra ha detto: "Credetemi Sindaco, io che sono stata operatrice del 118 per 5 anni ho sfidato morte e paura, quindi comprendo molto bene cosa significa vivere in un periodo di terrore come questo che tutti noi stiamo vivendo. Spero che il mio piccolo contributo possa servire per proteggere qualcuno". Il messaggio di Monika ha commosso il Primo Cittadino e quanti hanno conosciuto la generosità di questa donna.

Inoltre, l'Amministrazione ringrazia “Casa e intimo di Antonio Vitale” di Coperchia per aver donato gli elastici di cui sono fornite le mascherine.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...