Pieno di benzina senza pagare, denunciato dai Carabinieri di Montoro

Ventenne napoletano incastrato dalle telecamere di sorveglianza

Redazione Irno24 06/04/2020 0

"Insolvenza fraudolenta" è il reato di cui dovrà rispondere un 20enne denunciato dai Carabinieri di Montoro. L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dal gestore di un’area di servizio del montorese dove, qualche giorno fa, un automobilista avrebbe fatto il pieno di carburante all’auto presa a noleggio, per poi allontanarsi senza pagare.

L’attività sviluppata dai Carabinieri, attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di sorveglianza, ha permesso di risalire all’identità del presunto responsabile: un giovane, poco più che ventenne, della provincia di Napoli. Alla luce delle evidenze emerse, a suo carico è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura di Avellino.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 09/07/2020

Brucia sterpaglie nel periodo "vietato", denunciato 50enne a Montoro

I Carabinieri della Stazione Forestale di Forino, a seguito di controlli finalizzati alla repressione delle pratiche di bruciatura dei residui vegetali e forestali nel periodo di massima pericolosità per gli incendi boschivi, hanno denunciato in stato di libertà un 50enne che, all’interno del suo terreno ubicato nel Comune di Montoro, provvedeva all’illecito smaltimento mediante combustione dei residui derivanti dalla pulizia del fondo agricolo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/05/2020

Richiamo acustico per attirare quaglie, intervengono Forestali a Montoro

I Carabinieri della Stazione Forestale di Forino (AV), nel corso di un servizio antibracconaggio eseguito in una località boschiva del comune di Montoro, hanno rinvenuto in una vasca di raccolta di acque meteoriche un richiamo acustico elettromagnetico del tipo tromba da caccia, con timer di accensione, riproducente il verso della quaglia, utilizzato al fine di attirare in zona la fauna selvatica.

Configurandosi pertanto violazioni alle “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” previste dalla Legge 157/1992, quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro ed è stata notiziata la Procura della Repubblica di Avellino del reato commesso da parte di ignoti. Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/07/2020

Montoro, completati lavori di riqualificazione presso la "Grotta di Lourdes"

Nei giorni scorsi, il Comune di Montoro, in collaborazione con la Comunità Montana Irno-Solofrana, ha eseguito opere di ripristino frana e funzionalità dello stato d'uso del sentiero sottostante al Santuario "Grotta di Lourdes". Il sito, meta di culto mariano, prende il nome dalla statua della Madonna posizionata sotto le radici di un leccio secolare.

L'opera è stata fortemente voluta dal consigliere Del Regno ed è stata interessata dal lavoro dell'ing. Cimino, che ha progettato e seguito direttamente i lavori, coadiuvato dal geom. Troisi.

L’intervento ha riguardato lavori di ripristino dell’intero sentiero che porta alla grotta con sistemazioni di ingegneria naturalistica: realizzazioni di palificate e staccionate, viabilità per i devoti, verniciatura delle strutture in legno esistenti e consolidamento del costone soggetto a frana per scivolamento, pulitura dell’intera strada che porta dalla frazione Torchiati al Santuario. Dunque ai fedeli e soprattutto ai montoresi non resta che godersi quest’eremo di tranquillità.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...