Positività vigile urbano Salerno, negativi i tamponi per 130 agenti

Napoli: "Covid non è risolto, poche ma efficaci regole anti contagio"

Redazione Irno24 09/08/2020 0

Un operatore della Polizia municipale di Salerno è risultato positivo al Covid-19. Immediatamente è stata sanificata la sede centrale del Comando, le vetture di servizio sulle quali viaggiava il soggetto e sono stati effettuati screening su 130 agenti.

L'Asl, su sollecitazione del sindaco di Salerno Napoli, si è attivata immediatamente affinché venissero svolti i rilievi: tutti i 130 soggetti sono risultati negativi.

"Questa notizia - spiega il sindaco - non deve generale alcun allarmismo ma far riflettere, ancora una volta, che il Covid non è un problema risolto. Tutti insieme dobbiamo seguire poche ma efficaci regole per evitare la diffusione del contagio: lavare spesso le mani, evitare assembramenti e indossare la mascherina in luoghi chiusi. Da parte dell'Amministrazione comunale stiamo mettendo in campo tutte le azioni per contenere questa emergenza".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/01/2022

Minuto di silenzio al Comune di Salerno, il Sindaco: "Mi inchino a vittime Shoah"

Minuto di raccoglimento e bandiere a mezz'asta al Comune di Salerno in occasione della Giornata della Memoria. "Una data simbolica fortissima - spiega il sindaco Napoli - L'Armata Rossa liberò i prigionieri del campo di concentramento di Auschwitz, sancendo di fatto la fine di una tragedia storica senza nome e ricca di ignominia. Lì l'infamia ha fatto il suo capolavoro.

Dannatamente e disperatamente tuttora si verificano momenti e atti di intolleranza razziale, qualcosa di scandalosamente inumano. Mi inchino alle vittime della Shoah. Spero che le scuole tengano vivo questo ricordo e questa traccia, affinchè sia di monito per le giovanissime generazioni".

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/07/2021

Salerno, forze dell'ordine controllano la Movida durante Italia-Spagna

Nella giornata di ieri, in concomitanza con la partita Italia-Spagna, il Questore della provincia di Salerno ha predisposto mirati servizi finalizzati a garantire la sicurezza in strada durante la Movida. In particolare sono stati intensificati i controlli in tutto il salernitano, finalizzati a garantire la serena fruizione degli spazi aperti e dei locali aperti al pubblico.

In particolare, nel capoluogo, si è registrato un notevole afflusso di persone specie in adiacenza dei locali di ristorazione e somministrazione di cibi e bevande che hanno offerto il servizio aggiuntivo di visione della partita. La presenza costante delle pattuglie delle forze dell’ordine ha garantito la sicurezza nelle piazze dei centri abitati, già normalmente luoghi di aggregazione e di concentramento, ed ha prevenuto possibili eventuali degenerazioni della Movida.

Al termine della partita, vi sono state varie manifestazioni di giubilo per la vittoria dell’Italia da parte di molte persone a piedi, a bordo di motoveicoli, autoveicoli, specie nella zona centrale di Salerno, e le pattuglie delle forze dell’ordine hanno anche regolato la viabilità urbana per migliorare la circolazione.

Durante i controlli, a Salerno, un giovane, L.N. del 1999, a bordo di uno scooter, non si è fermato all’alt degli Agenti ma è stato subito raggiunto e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale nonché guida senza patente ed altre quattro contestazioni per violazioni al codice dela strada.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/11/2020

Salerno, lo Stadio Arechi illuminato per omaggiare Maradona

Anche Salerno vuole rendere omaggio a Diego Armando Maradona, scomparso oggi per un arresto cardiorespiratorio. L'assessore allo Sport del Comune, Angelo Caramanno, ha simbolicamente acceso le luci dello Stadio Arechi per ricordare "un genio del calcio, un mito d'oggi, un'icona pop entrata nella storia. Stasera ricordiamo il calciatore, la leggenda. È stato un fenomeno sociologico, un personaggio amato da tutti, al di là della maglia che indossava".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...