Provincia: musei chiusi, uffici aperti solo su urgenze e lavoro agile

L'impegno dell'Ente in questo momento difficile per tutta Italia

Redazione Irno24 12/03/2020 0

In materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle Pubbliche Amministrazioni, il Presidente della Provincia di Salerno, con provvedimento n 17763 del 9 Marzo 2020, ha disposto fino al 03/04/2020, la chiusura al pubblico delle Strutture Museali provinciali e della Biblioteca provinciale.

"Abbiamo provveduto all’attuazione della normativa nazionale e regionale – afferma il Presidente della Provincia, Michele Strianese – per le tutte le nostre strutture museali chiuse al pubblico, ma anche per disciplinare l’accesso agli uffici dell’Ente. Infatti, l’accesso al pubblico ai Settori dell’Ente ubicati presso tutte le nostre sedi è limitato a richieste/procedure urgenti, indifferibili e/o previste da disposizioni normative, nei giorni di apertura al pubblico, previo specifico appuntamento da richiedersi telefonicamente alle Segreterie di Settore i cui numeri telefonici sono disponibili sul portale dell’Ente (www.provincia.salerno.it).

Inoltre, secondo la normativa vigente, i cittadini attenderanno il proprio turno al di fuori degli uffici, rispettando l’accesso scaglionato che prevede l’ingresso di massimo due persone per volta. Ogni altra richiesta o presentazione di pratica non indifferibile o urgente deve essere prodotta unicamente per via telematica utilizzando l'indirizzo pec archiviogenerale@pec.provincia.salerno.it. Tutte le eventuali riunioni saranno svolte privilegiando la modalità telematica in collegamento da remoto; in caso di impossibilità, dovrà essere garantito comunque il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale.

Lo stesso vale per le riunioni degli organi collegiali indifferibili ed urgenti (conferenze capigruppo, consigli provinciali) che dovranno rispettare la distanza di sicurezza interpersonale. Inoltre, al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello della continuità dell’azione amministrativa, abbiamo privilegiato, dove possibili, modalità flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa, recependo la normativa vigente che prevede la facilitazione del lavoro agile.

La Provincia fa la sua parte in questo momento difficile per tutta Italia. È importante limitare al minimo i contatti interpersonali e seguire con attenzione le direttive che ci arrivano da Governo e Regione. Dobbiamo restare a casa e uniti, compatti nelle azioni di contrasto del contagio, perché tutti insieme ce la faremo. Sono fiducioso che nei prossimi quindici giorni otterremo risultati positivi, anche se nel frattempo dobbiamo fare qualche sacrificio. Seguiamo le indicazioni e ne usciremo presto".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/03/2020

Salerno, obbligo di guanti e mascherine per addetti dei negozi

È fatto obbligo al personale addetto al pubblico delle attività commerciali individuate nell'allegato 1 del DPCM 11 Marzo 2020, a far data dal 22.03.2020 e fino a quando durerà lo stato di emergenza, di indossare dispositivi individuali di protezione minimi quali mascherina o guanti monouso a tale scopo acquistati dai datori di lavoro.

Ogni violazione costituisce reato perseguibile ai sensi dell'art. 650 cp. Lo ha disposto con apposita ordinanza emanata il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Allegato 1 con attività commerciali (alle pagine 5 e 6)

Ordinanza del Sindaco Napoli

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/07/2021

Sospensione idrica a Torrione il 29 Luglio, molte strade interessate

Salerno Sistemi Spa comunica che, al fine di eseguire intervento di manutenzione straordinaria in Viale delle Ginestre, su rete principale in uscita dal serbatoio di Torrione, si rende necessario sospendere l’erogazione idrica, dalle ore 9:00 alle ore 18:00 di Giovedì 29 Luglio, alle seguenti strade e traverse limitrofe:

Via Guido Martuscielli – Via Casarse – Via Cernaia – Via Ugo tenente Stanzione – Via Maria Santissima Immacolata – Via Domenico Romagnano – Via Aspromonte – Via Palestro – Via Francesco Amodio – Via Nicola Granati – Via Nicola Moscati – Via Matto Sica – Via Quagliariello – Piazza Raffaele Petti – Piazzale Ovidio Serino – Via Serafina Apicella – Via Giuseppe Schipani – Via Cosimo Vestuti – Via Caterina Farina – Via Vittoria del Re – Via Lucio Orofino – Via Della Monica – Via Adriano Aurofino – Via Cristiano Gherardo – Via Francesco Federici – Via G. Maria Pessolani;

Via Ottavio de Sica – Via Enrico Moscati – Via Antonio Migliorati – Via Raffaele Morese – Via Stefano Passaro – Via Clemente Proto – Via Mattia Farina – Viale delle Ginestre – Via Felline – Via Alfonso Tesauro – Via Vincenzo Buonocore – Via Francesco Mancini – Via Alberico Lenzo – Via Roberto Virtuoso – Via Ennio D’Aniello – Via Belvedere – Via Enrico Bottiglieri – Via G.B. Falcone – Via Mancini – Via Virtuoso – Piazza De Crescenzo – Via Pietro del Pezzo da incrocio con Via Cernaia ad incrocio con Via Quagliariello.

Potrebbero inoltre verificarsi, in relazione agli assorbimenti di utenza, depressioni idriche anche nella parte bassa di Torrione, Pastena e Mercatello. La Società si adopererà per ridurre al minimo il disagio all’utenza interessata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/04/2020

Salerno, i controlli pedonali e automobilistici saranno incrementati

"La Polizia Municipale di Salerno - afferma il Sindaco Napoli - metterà in campo una vera e propria task force dedicata ai controlli pedonali ed automobilistici. Saranno eseguiti controlli minuziosi per stroncare movimenti inutili e gli assembramenti che abbiamo verificato nelle ultime giornate.

Non è il momento di abbassare la guardia. Rischiamo di vanificare i sacrifici fino ad oggi compiuti da tutti i salernitani per fronteggiare il diffondersi della pandemia. Sono i giorni decisivi per vincere tutti insieme questa battaglia".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...