Ripascimento litorale, tocca a Mercatello: al mare si andrà tutto l'anno

Napoli: "Ci faremo trovare pronti a ripartire alla grande"

Redazione Irno24 01/12/2020 0

"Il Comune di Salerno - scrive il sindaco Napoli - è impegnato su due versanti: fronteggiare la pandemia Covid-19 e predisporre il necessario ad una piena ripresa delle attività economiche. Uno dei settori più importanti è costituito dalla risorsa mare che, dopo la pandemia, diventerà strategico per il rilancio economico ed occupazionale.

Proseguono i lavori per il ripascimento del litorale realizzati con il finanziamento della Regione. Dopo gli eccellenti risultati già ottenuti a sud, si procede nell'area di Mercatello. Le barriere marine contribuiranno alla tenuta idrogeologica della linea di costa e doteranno la città di un arenile molto più ampio. Si creano dunque le condizioni per un salto di qualità dell'attività balneare con una fruizione sempre migliore per concittadini, turisti e visitatori.

Per sostenere gli operatori del comparto abbiamo approvato una delibera di Giunta Comunale che permette la destagionalizzazione dell'attività balneare. Sarà possibile offrire servizi balneari senza più vincoli stagionali, permettendo una fruizione del mare e della spiaggia durante tutto l'anno con attività adeguate all'andamento delle condizioni climatiche. Ci faremo trovare pronti a ripartire alla grande".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/10/2020

Aggiornamento Asl 6 Ottobre, a Salerno ci sono 7 nuovi positivi al Coronavirus

Il consueto resoconto quotidiano dell'Asl, relativo alle ultime 24 ore (fra il 6 e il 7 Ottobre), riferisce di altri 22 casi Covid fra Salerno e provincia. Sono così distribuiti: 7 a Salerno, 3 a Baronissi, 5 a Nocera Inferiore, 1 ciascuno a Battipaglia, Campagna, Cava, Castel San Giorgio, Ravello, Mercato San Severino e Ascea.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/11/2020

In auto con droga e mazza da baseball, arrestati a Salerno centro dopo inseguimento

Ieri sera, 1° Novembre, i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno arrestato due persone per detenzione e spaccio di stupefacenti, detenzione di oggetto atto ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale. I militari si erano messi all'inseguimento di una Peugeot che viaggiava a forte velocità su Lungomare Trieste, bloccata poi a Piazza della Concordia: a bordo i salernitani P.M., 48 anni, e R.A., 45 anni.

All'esito di perquisizione, in auto sono stati rinvenuti oltre 20 grammi di droga (fra cocaina, eroina e principalmente crack), una mazza da baseball e 400 euro circa. In casa di uno dei due, i carabinieri hanno recuperato un taccuino, che "riepilogava" tutti i profitti. Per entrambi sono scattati i domiciliari.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/10/2020

Positivo al Covid collaboratore del sindaco Napoli, lui è negativo

Uno stretto collaboratore del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, è risultato positivo al Coronavirus. Negativo, invece, il test cui è stato sottoposto il primo cittadino. Oggi, 6 ottobre, sono stati sottoposti al tampone anche gli altri componenti dello staff del sindaco, entrati in contatto con il dipendente positivo. Ad ogni modo, l’operatività della segreteria è garantita.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...