Salernitana, in programma una conferenza stampa di De Sanctis

Appuntamento per Sabato 6 Agosto alle 9:45 allo stadio Arechi

I dirigenti Migliaccio e De Sanctis

Redazione Irno24 05/08/2022 0

Domani, sabato 6 agosto, alle ore 9:45, il direttore sportivo della Salernitana, Morgan De Sanctis, incontrerà i giornalisti in conferenza presso la sala stampa dello Stadio Arechi. Lo ha comunicato la società granata in una nota. Un'occasione propizia, alla vigilia del primo impegno ufficiale, domenica 7 contro il Parma in Coppa Italia, per fare il punto della situazione circa la campagna acquisti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/10/2020

La Salernitana sorride, 4-1 al Pisa con Tutino mattatore

Con un sonoro 4-1 la Salernitana fa suo il confronto col Pisa e conquista la seconda vittoria di fila, portandosi in vetta alla classifica insieme al Cittadella. Grande protagonista dell'incontro è stato Gennaro Tutino, autore di una doppietta (al pari del compagno di squadra Kupisz) e di numerose pregevoli giocate.

Nel complesso, la squadra ha mostrato buoni progressi: molto bene anche il portiere Belec, non impeccabile nelle prime esibizioni ed oggi invece provvidenziale nelle sortite offensive dei toscani, che pure hanno costruito diverse occasioni. I granata, compatti ed equilibrati sul terreno di gioco, hanno saputo monetizzare le opportunità in attacco, dote spesso mancata nel torneo scorso.

I gol: al 27° segna Tutino, che raccoglie un lancio dalle retrovie ed infila di precisione; al 57° lo stesso Tutino semina scompiglio fra i nerazzurri, viene "murato" ma l'accorrente Kupisz scarica in rete; al 63° Tutino completa la sua giornata d'oro infilando Perilli in diagonale; al 71° anche Kupisz arricchisce caparbiamente il bottino in mischia. All'81° il gol della bandiera per il Pisa, con Marconi che trasforma un rigore concesso per fallo di Gyomber.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/07/2020

Pordenone-Salernitana 1-1, per arrivare ai play-off bisogna battere lo Spezia

Nel penultimo turno di campionato, la Salernitana pareggia 1-1 a Pordenone ma, nonostante il punto in trasferta sul campo della quarta, al momento è fuori dalla griglia play-off. Pisa e Chievo vincono i rispettivi incontri (i veneti addirittura espugnano Benevento) e scavalcano i granata. Il Pordenone, invece, è matematicamente dentro.

Per sperare negli spareggi promozione, Venerdì sera la squadra di Ventura ha l'unico obiettivo di battere lo Spezia, impresa tutt'altro che facile, sfruttando lo scontro diretto Frosinone-Pisa.

Nel match in terra friulana, i padroni di casa, pericolosi con Ciurria nelle fasi iniziali, passano al minuto 18 grazie a Burrai, che trasforma un rigore concesso per fallo di Aya su Pobega. Trascorrono poco più di 5 minuti e la Salernitana pareggia, sempre su rigore: è Di Tacchio il marcatore. Prima dello scadere, il colpo di testa di Giannetti è ben calibrato ma Di Gregorio sventa il possibile 1-2.

Nella ripresa non succede molto: Giannetti invoca un penalty a 15 dalla fine, a seguire Semenzato prova la botta da fuori ma Vannucchi devia in angolo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/05/2021

Serie A, al Vestuti dilaga l'entusiasmo incontenibile dei tifosi

Al triplice fischio finale di Prontera, tantissimi tifosi della Salernitana si sono riversati in particolare a Piazza Casalbore, al cospetto della tribuna dello storico stadio Vestuti, simbolo intramontabile della passione granata. Un tripudio di canti e fumogeni per manifestare una gioia attesa da 23 anni.

L'auspicio è che tutto si svolga all'insegna del buon senso e di una certa prudenza, in considerazione dell'attuale situazione epidemiologica, sì in miglioramento ma non certamente risolta.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...