Salerno, arrestato l'autore di due "colpi" nel quartiere Pastena

Aveva agito con una pistola in una ricevitoria ed una pasticceria

Redazione Irno24 13/03/2023 0

ln data 10 marzo, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno arrestato, in flagranza cli reato, G.F., ritenuto responsabile di due rapine aggravate, commesse con l'uso di una pistola, ai danni di una ricevitoria e di una pasticceria ubicate nel quartiere Pastena di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/07/2022

Verifiche Polstrada ai tir, rallentamenti su A2 fra Battipaglia e Salerno

Per le attività di verifica da parte della Polizia Stradale ai mezzi pesanti con massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate, in vigore fino al 7 settembre, come da disposizione del Prefetto di Salerno, si registrano rallentamenti lungo l’A2 Autostrada del Mediterraneo in direzione nord tra Battipaglia e Salerno.

Anas ricorda che è in vigore il provvedimento di chiusura della corsia di sorpasso della carreggiata nord lungo la A2/Dir-Napoli, dal km 0,000 al km 2,330, per i lavori di costruzione delle gallerie tra Salerno e Cava de' Tirreni sull’A3 “Napoli-Pompei-Salerno”. Sul posto sono presenti le squadre Anas a supporto delle Forze dell’Ordine e per la gestione della viabilità.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/08/2022

Salerno, il saluto di Strianese al comandante CC uscente Trombetti

Il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, stamattina, a Palazzo Sant’Agostino, ha incontrato il Comandate provinciale uscente dei Carabinieri, Gianluca Trombetti, che a settembre lascerà Salerno per un nuovo incarico al comando generale a Roma.

"Ho voluto salutare il Comandate Trombetti – dichiara Strianese – per ringraziarlo personalmente del lavoro svolto con grande dedizione e professionalità in questi anni qui a Salerno, per la cultura della legalità che ha saputo rafforzare, per esempio nei confronti dei giovani, e per la proficua collaborazione che ha connotato l’operato dei nostri Enti di appartenenza.

Sono stati anni particolarmente difficili, segnati dalla pandemia, per cui è stato necessario un controllo del territorio ancora più capillare e una forte sinergia istituzionale fra tutte le forze civili e militari. Abbiamo lavorato insieme nel Comitato provinciale per l’Ordine e Sicurezza pubblica, coordinato dal Prefetto di Salerno. Ma soprattutto ringrazio il Comandante Trombetti per l’impegno profuso in questi anni nella lotta alla criminalità organizzata, con particolare attenzione all’Agro Nocerino e al Cilento.

Inoltre lo ringrazio per tutta l’attività di contrasto alla violenza contro le donne. Infine è stato fondamentale tutto l’operato per la tutela dell’ambiente con la polizia ambientale che, spesso in sinergia con il nostro Corpo di polizia provinciale, ha lavorato per la salvaguardia del paesaggio e del territorio con precise azioni di contrasto ai reati ambientali. Per tutto questo ringrazio il Comandante Trombetti. È stato un onore e un piacere conoscerlo e collaborare con lui".

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/03/2021

L'Arcivescovo di Salerno sospende Cresime e Comunioni, nozze in casi eccezionali

"Le chiese possono rimanere aperte - si legge nelle disposizioni del 10 Marzo dell'Arcivescovo di Salerno, Bellandi - e si continuino a celebrare le SS. Messe con il concorso di popolo. Le celebrazioni della Liturgia delle Ore, le adorazioni eucaristiche, i rosari sono consentiti solo negli stessi spazi e con l’adozione delle stesse misure previste dalle Indicazioni per le Messe. È necessario che i fedeli si rechino solo nella chiesa nelle vicinanze della propria abitazione.

Se sottoposti a controllo da parte delle Forze di polizia nello spostamento tra la loro abitazione e la chiesa e viceversa, dovranno esibire l’autocertificazione in cui dichiarano nella causale 'situazione di necessità'. Gli spostamenti dei sacerdoti sono invece giustificati da 'comprovate esigenze lavorative'. Si concelebri solo in caso di vera necessità pastorale.

Sono sospese le celebrazioni delle Cresime e delle Prime Comunioni fino al 6 Aprile. La celebrazione dei Matrimoni è consentita solo eccezionalmente, chiedendo autorizzazione alla Curia e comprovando la richiesta con motivazioni di grave necessità. La celebrazione singola del Battesimo è consentita, al di fuori della S. Messa e alla presenza dei soli padrini e dei familiari più stretti. Le Esequie sono consentite e si celebrino solo negli stessi spazi e con l’adozione delle stesse misure previste dalle Indicazioni per le SS. Messe".

IL DOCUMENTO INTEGRALE

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...