Salerno, arrestato spacciatore di hashish in Via Allende

Addosso 19 pezzi di stupefacente, un coltellino e 420 euro

Redazione Irno24 29/01/2021 0

Durante un servizio specifico contro lo spaccio, i “Falchi” della Squadra Mobile di Salerno hanno controllato un giovane in Via S. Allende, D.M.F., osservato più volte in zona con fare ambiguo.

Alla vista degli operatori, il sospetto ha tentato di disfarsi di una scatolina di metallo contenente 19 pezzi di hashish per un peso complessivo di 15 grammi ma è stato bloccato dagli Agenti che gli hanno trovato indosso anche altri 4 involucri di hashish, un coltellino a serramanico (con lama sporca di sostanza stupefacente), ed una somma di denaro ammontante a 420 euro in banconote di piccolo taglio.

La perquisizione è stata estesa all’abitazione, dove sono state trovate altre 6 dosi di hashish ed un bilancino elettronico. Lo spacciatore è stato quindi arrestato e l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del giudizio di convalida.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/05/2021

La Provincia di Salerno adotta il nuovo regolamento Canone Unico

Comunicato stampa La Provincia di Salerno adotta il nuovo regolamento Canone Unico La L. 160/2019 ha introdotto a partire dal 1° gennaio 2021 il Canone Unico, che sostituisce tutte le imposte e canoni precedentemente previsti, quali ad esempio la TOSAP, la COSAP, l'ICP. La natura del canone unico è patrimoniale e si basa sull'occupazione del suolo pubblico o diffusione di messaggi pubblicitari.

“La Provincia di Salerno - dichiara il Presidente Strianese - ha quindi disciplinato l'introduzione del Canone Unico volgendo particolare attenzione al contesto attuale di crisi pandemica che inevitabilmente ha inciso sullo sviluppo economico e generato difficoltà in settori strategici come il turismo, il commercio, l’artigianato e, più in generale, sulle famiglie e sulle imprese. La possibilità di graduare le tariffe in funzione dell'indicazione di massima già fornita dalla norma nazionale ha consentito di confermare il già valido impianto regolamentare dell'Ente, mitigando attraverso la definizione di coefficienti di riduzione ad hoc l'introduzione del canone Unico.

Tali coefficienti consentono di non incrementare notevolmente la pressione fiscale sui contribuenti nel difficile periodo attuale, allo stesso tempo garantendo il gettito delle entrate e l'applicazione di tariffe eque. Va detto che la Provincia di Salerno non aggiornava le proprie tariffe dal 2011. Abbiamo cercato di individuare il canone unico dal punto di vista del cittadino, guardando alla corresponsione del corrispettivo e tenendo presente l'obiettivo principale della semplificazione amministrativa, sia in termini di modalità di pagamento per il cittadino, che di riscossione per l'ente pubblico, attraverso per esempio l’uso di PagoPA.

In questi giorni - conclude Strianese - stanno partendo le mail agli utenti per comunicare tutte le novità. Grazie per questo lavoro a tutto il settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, che contemporaneamente sta aggiornando anche il regolamento per il rilascio dei provvedimenti, per renderlo conforme all'applicazione del nuovo canone unico. A tale proposito è doveroso ricordare lo sforzo che stiamo facendo ai fini della lotta all’evasione sulle strade provinciali, ancora troppo elevata e che va combattuta per ovvi motivi di equità e di perequazione sulla vasta platea degli utenti delle strade provinciali”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/10/2021

Scuole chiuse a Giovi ed Ogliara il 21 Ottobre per la sospensione idrica

Con apposita ordinanza, il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dispone la chiusura dei plessi delle scuole d'infanzia, primaria e secondaria di I grado degli istituti di Giovi e Ogliara per la giornata di giovedì 21 ottobre 2021, dovuta all'interruzione dell'erogazione idrica prevista nella stessa giornata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/11/2020

Prosegue ripascimento litorale di Salerno, il sindaco: "Guardiamo al post Covid"

Proseguono i lavori di ripascimento del litorale lungo la costa di Salerno città. La posa della sabbia e dei massi che formeranno la diga frangiflutti consentirà nel giro di pochi mesi l'ampliamento dell'arenile, risolvendo altresì le problematiche evidenziate dagli abitanti dei palazzi sulla linea di costa.

"In un momento tanto complesso - scrive il sindaco Napoli - continuiamo a portare avanti il nostro programma di opere e lavori pubblici, assicurando respiro alle imprese e generando posti di lavoro.

Il ripascimento del litorale, realizzato dal Comune, è un programma strategico finanziato dalla Regione per il risanamento ambientale e lo sviluppo delle enormi potenzialità economiche ed occupazionali della linea di costa del capoluogo e di tutto il territorio. Guardiamo al futuro per farci trovare pronti alla ripresa post Covid-19".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...