Salerno, Carisal aderisce alla Giornata Europea delle Fondazioni 2021

L'opera d'arte corale verrà svelata al Pattinodromo Comunale

Redazione Irno24 01/10/2021 0

La Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana ha aderito alla Giornata Europea delle Fondazioni del 1° ottobre 2021 partecipando a “Non sono un murales – Segni di comunità”, evento promosso da Acri (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa) con l’obiettivo di rendere riconoscibile la missione delle Fondazioni: attivare le comunità per prendersi cura del territorio, dei giovani e dei soggetti più fragili, innescando percorsi di partecipazione e di solidarietà che aiutino a ripartire, tutti insieme.

L’evento, diffuso in 120 luoghi d’Italia, vedrà coinvolte diverse comunità nella realizzazione di un’opera d’arte corale, progettata da Lorenzo Di Bari, giovane urban artist pistoiese.

Nell’ambito delle iniziative programmate a Salerno, la Fondazione Carisal realizzerà il proprio intervento presso gli spazi all'aperto della sede del CSI Salerno (Pattinodromo Comunale) dove verrà inaugurata e “svelata” l’opera d’arte, realizzata in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico “Sabatini Menna” di Salerno. A conclusione dell’ evento si terrà un’esibizione di pattinaggio a cura di giovani atleti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 30/03/2020

Domani bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

Anche il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, che è anche Sindaco di San Valentino Torio, domani (31 Marzo) osserverà un minuto di silenzio esponendo la bandiera tricolore a mezz'asta in segno di cordoglio e vicinanza a tutte le vittime da Covid 19, alle loro famigie, alle loro comunità, oltre che ai Sindaci, che si stanno muovendo quotidianamente in prima linea, insieme ai loro Amministratori.

"L'emergenza sta sconvolgendo l’intero Paese - dichiara Strianese - tutta Italia è in grande affanno e ci sono Regioni che devono affrontare situazioni drammatiche. In questi giorni Sindaci e Presidenti di Provincia sono letteralmente in trincea per cercare di trovare risposte per le proprie comunità. Nessuno deve essere lasciato solo. È fondamentale rimanere compatti e muoverci in sinergia, con determinazione e spirito costruttivo.

Aderisco molto volentieri all’iniziativa lanciata dal Presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforelli, che propone di osservare - domani - una giornata in ricordo delle vittime del Covid-19. E invito tutti i Sindaci del nostro territorio ad aderire con me a questo momento di raccoglimento nazionale per essere vicini alle famiglie straziate dal dolore.

In tutti i Municipi verranno esposte le bandiere a mezz’asta. Poi alle ore 12 ogni Sindaco, con la fascia tricolore, osserverà un minuto di silenzio davanti al Municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cit​tadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione. Sarà un momento di profonda unione, cui hanno aderito anche l’UPI e l’ANCI, rilanciandola sul territorio nazionale a tutte le Province e ai Comuni. Tutti insieme, con valori di fratellanza e solidarietà, ne usciremo".

Anche il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, indossando la fascia tricolore, sarà davanti all’ingresso del Palazzo di Città in Via Roma ed osserverà un minuto di silenzio. Le bandiere del Comune e di tutti gli edifici pubblici saranno esposte a mezz’asta. “Tutte le città d’Italia – dichiara Napoli – si uniscono al dolore per la scomparsa dei nostri connazionali, pregano per gli ammalati, sono al fianco di chi in questi giorni è impegnato a fronteggiare la pandemia.

Sarò, rappresentando tutta la comunità, davanti al Palazzo di Città per testimoniare il senso altissimo dell’Unità e della Solidarietà nazionale che ci aiuteranno a superare questa terribile prova. Invito tutti i concittadini ad osservare, in casa propria o nei luoghi di lavoro e servizio previsti dalle restrizioni vigenti, un minuto di raccoglimento alla medesima ora”. Al minuto di raccoglimento si unirà anche il Prefetto, Francesco Russo.

Non è prevista ovviamente nessun'altra presenza e partecipazione né di autorità né tantomeno di cittadini in alcuna forma. Si raccomanda alla popolazione di restare in casa nel rigoroso rispetto delle restrizioni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/02/2021

Salerno, arrestato 52enne per rapina alla farmacia comunale di via Petrillo

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato L.N., 52enne salernitano della zona orientale, colto in flagranza di reato dagli uomini della Squadra Volante della Questura ed associato al carcere cittadino di Fuorni. Alle ore 18.30 circa del 14 febbraio, i poliziotti sono intervenuti in via Petrillo a Salerno, in seguito alla segnalazione di una rapina consumata da un uomo di alta statura, armato di pistola e coltello, ai danni della Farmacia Comunale.

L’immediata attività d’indagine ha permesso agli Agenti di individuare nel giro di pochi secondi il responsabile dell’azione delittuosa nell’adiacente via Napoli. L’uomo, alla vista dei poliziotti, ha tentato invano di disfarsi di un fagotto, contenente, tra le altre cose, due coltellacci da macellaio ed una pistola a tamburo, armi usate per la rapina. Il cinquantaduenne, già noto per i precedenti a suo carico, è sospettato di altre rapine verificatesi in città negli scorsi giorni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/06/2020

Lavori a condotta sottomarina in via Porto a Salerno, il dispositivo di traffico

Per consentire l'esecuzione di lavori alla condotta sottomarina che, proveniente da Cetara, si innesterà nell'impianto di depurazione di Salerno (interventi che saranno realizzati dalla Provincia di Salerno con finanziamento della Regione), a partire da lunedì 22 giugno e fino al 31 luglio in via Porto sarà istituito il transito a senso unico con direzione di marcia periferia-centro ed il divieto di sosta e fermata per tutti i veicoli. Al termine di ogni settimana lavorativa, ossia dalle ore 17.00 di ogni venerdì, sarà ripristinato il doppio senso di circolazione sino alle ore 7.30 del successivo lunedì. Lo rende noto il Comune di Salerno.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...