Salerno, Polizia celebra il Patrono San Michele Arcangelo

Santa Messa officiata al Duomo dall'Arcivescovo Bellandi

Redazione Irno24 29/09/2020 0

Il 29 settembre 2020, gli uomini e le donne della Polizia di Stato della provincia di Salerno hanno onorato il loro Santo patrono, San Michele Arcangelo. La Santa Messa celebrativa è stata officiata, nella Cattedrale di Salerno, dall’Arcivescovo Metropolita di Salerno, Mons. Andrea Bellandi, coadiuvato dal Cappellano Provinciale della Polizia di Stato don Giuseppe Greco, alla presenza del Prefetto Francesco Russo, del Questore Maurizio Ficarra, e di altre autorità civili e militari.

Alla cerimonia hanno partecipato anche le rappresentanze del personale della Questura di Salerno, degli Uffici delle Specialità, dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, dei familiari delle “Vittime del Dovere” e dei “Caduti in Servizio”, il tutto nel rispetto della normativa sanitaria anti Covid 19.

Mons. Bellandi, nella sua omelia, ha ricordato l’importanza di avere anche in questi tempi una visione trascendentale della vita, invitando a guardare alla figura dell’Arcangelo Michele come simbolo di speranza che meglio di ogni altro rappresenta il servizio che le donne e gli uomini della Polizia di Stato sono chiamati a compiere a favore di tutta la nostra comunità.

Alle parole di Mons. Bellandi è seguito l’intervento del Questore Ficarra, che ha ringraziato tutti i presenti, rinnovando i sentimenti di stima e di amicizia ai responsabili provinciali e agli appartenenti delle altre Forze di Polizia per lo sforzo congiunto messo in campo in questi mesi di emergenza sanitaria nella complessa attività di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, nonché della salute pubblica. Un particolare plauso è stato rivolto agli operatori di Polizia che nelle diverse situazioni del vivere quotidiano si sono fatti apprezzare per professionalità, dedizione e sensibilità, dimostrando grande spirito di servizio e di vicinanza ai cittadini.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 12/05/2020

Il Duomo di Salerno riapre ai fedeli per la preghiera personale

Da Lunedì 18 Maggio 2020, il Duomo di Salerno riapre le porte alla preghiera personale, al mattino dalle 9:00 alle 12:00 e nel pomeriggio dalle 16:00 alle 19:00. Lo scrive il parroco, don Michele Pecoraro. Ovviamente, per accedere e sostare in Cattedrale sarà obbligatorio indossare la mascherina e rispettare le distanze. Questo in attesa di conoscere, prossimamente, la data di ripresa delle Messe vere e proprie.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/04/2020

Il Consorzio "Salerno Qualità" dona frutta e verdura ai bisognosi

Il Consorzio "Salerno Qualità", aderendo generosamente ad una richiesta del Comune di Salerno, ha promosso una raccolta solidale di frutta, ortaggi e verdure tra gli associati. La struttura e tutti gli operatori, nel rigoroso rispetto dei parametri di sicurezza, stanno svolgendo una funzione importantissima al servizio della collettività, garantendo la normale fornitura di frutta, verdura ed ortaggi alle rivendite ed alla popolazione.

La generosa donazione, in occasione della Santa Pasqua, è un ulteriore gesto di attenzione e sensibilità verso la cittadinanza salernitana molto apprezzato dal Comune di Salerno. I prodotti raccolti, tutti di primissima qualità, saranno distribuiti alle parrocchie cittadine che operano in zone della città dove le persone e le famiglie vivono un particolare disagio sociale ed economico determinato dall’emergenza Coronavirus.

La consegna della fornitura di frutta, ortaggi e verdure avrà luogo Giovedì 9 Aprile alle ore 10.00 presso il Centro Agroalimentare di Salerno, con la partecipazione del Presidente del Consorzio Salerno Qualità, Sabato Pecoraro, del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, degli Assessori Dario Loffredo (Commercio) e Nino Savastano (Politiche Sociali) e dell’on. Piero De Luca.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/10/2020

Il sindaco di Salerno: "Installiamo l'app Immuni"

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli rivolge un appello ai concittadini affinché provvedano ad installare l'applicazione Immuni. "Siamo in una fase molto delicata per la prevenzione ed il contrasto della pandemia. Dobbiamo fare uno sforzo personale e collettivo per sconfiggere il Covid-19. L'app Immuni è uno strumento tecnologico che può dare un contributo decisivo, ma è necessario che questa applicazione sia installata dalla stragrande maggioranza della popolazione sul proprio smartphone.

E' una procedura rapida, gratuita, sicura sotto tutti i profili a cominciare da quello della tutela dei dati sensibili. Installiamo tutti Immuni, usiamo le mascherine, rispettiamo le distanze fisiche ed evitiamo assembramenti, curiamo l'igiene personale e dei luoghi. Confido che i cittadini di Salerno continueranno ad esser esemplari per senso di responsabilità e comportamenti".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...