Salerno, prosegue il restauro del campanile di San Felice in Felline

Tutte le operazioni eseguite sotto l'alta sorveglianza della Soprintendenza ABAP

Redazione Irno24 27/07/2021 0

Continua il restauro del campanile di San Felice in Felline a Salerno. I lavori rientrano nel complessivo lotto previsto per il restauro della chiesa in località Sala Abbagnano, a cura della Diocesi di Salerno, fondi Conferenza episcopale Italiana, ed autorizzati dalla Soprintendenza di Salerno il 7 maggio 2020.

La realizzazione delle opere previste è stata affidata dal committente alle imprese con i requisiti previsti per le categorie del restauro architettonico e storico-artistico, rispettivamente alla Ditta Bellino Tommaso s.r.l. e Cartusia. Nel corso dei lavori sono emerse situazioni impreviste, come la preoccupante lesione orizzontale passante per l’intera sezione di muratura della vela campanaria. L’ampia lesione, originata dall’ossidazione dei profili in acciaio UPN, ha completamente diviso in due parti indipendenti e discontinue la muratura (formazione di una cerniera orizzontale), rendendo instabile la parte muraria.

Considerando il carattere di urgenza per la sua messa in sicurezza, è stato concordato in data 21 giugno 2021, a cura del progettista e DL, arch. Carmine Sabatino, un sopralluogo con il funzionario della Soprintendenza, arch. Maddalena Di Lorenzo, unitamente al direttore beni culturali dell’ufficio diocesano, don Antonio Pisani, e all’impresa esecutrice dei lavori, per la condivisione dell’intervento da eseguire.

In sede di sopralluogo è stato condiviso con i presenti l'intervento di sostruzione muraria, con smontaggio e rimontaggio della parte sommitale della l’elemento a vela (con le stesse dimensioni di tutte le parti componenti), utilizzando gli stessi elementi lapidei costituenti la muratura originaria e un legante a base di calce. In data 22 giugno 2021, sono iniziati i lavori concordati con il funzionario della Soprintendenza.

Il 5 luglio 2021, il Soprintendente ABAP, arch. Francesca Casule, e la responsabile del procedimento, arch. Maddalena Di Lorenzo, hanno verificato il montaggio completo della parte sommitale della vela campanaria e l’esecuzione di quanto concordato in sede di sopralluogo del 21 giugno 2021. Attualmente sono in corso altre lavorazioni di restauro previste in progetto.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/11/2020

Addio a Gigi Proietti, grande amico della città di Salerno

Salerno dice addio a Gigi Proietti, un grande amico della città. Lo scrive sui social il sindaco Napoli. Abbiamo avuto l'onore di accogliere il meraviglioso artista al Teatro Verdi, dove ha curato due riuscitissime regie di Nabucco e Carmen con la direzione di Daniel Oren.

In quelle due preziose occasioni, propiziate dall'allora Sindaco De Luca, abbiamo avuto modo di apprezzare la profonda cultura e la straordinaria umanità di un uomo ed artista poliedrico ed inimitabile. Resteranno indimenticabili le prove, gli incontri nel corso della giornata ed i momenti serali di relax quando si restava per ore ad ascoltare aneddoti, considerazioni sull'umanità ed il tempo presente, folgoranti barzellette.

Grazie Gigi, Salerno ti conserverà sempre nel cuore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/07/2021

Migliaia di controlli nel salernitano per garantire la "movida sicura"

La settimana appena trascorsa in zona bianca ha visto le Forze dell’Ordine impegnate in una continua attività di controllo del territorio nel salernitano. I servizi sono volti anche a garantire la “movida sicura” e vigilare sul rispetto delle regole. I controlli sono stati svolti negli spazi aperti al pubblico e nei luoghi di maggior aggregazione, attenzionando anche l’attività degli esercizi pubblici al fine di contrastare la vendita degli alcolici ai minori.

L’attività delle Forze dell’Ordine è stata concentrata ad impedire assembramenti ed evitare possibili episodi di degenerazione della movida, allo scopo di prevenire la diffusione del contagio e garantire la serena fruizione dei centri ubani. Nei centri storici è stata predisposta un’attenta presenza di pattuglie, anche in borghese.

Questi i risultati: 7149 persone controllate; 4237 veicoli controllati; 971 esercizi pubblici controllati; 3 esercizi pubblici sanzionati per aver violato il divieto di somministrazione di bevande alcoliche oltre l’orario consentito.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/03/2020

Mascherine ai Comuni, ecco le date per Salerno e Valle dell'Irno

Dal 21 al 25 Marzo - si legge sul sito dell'ANCI Campania - tutti i Comuni che finora non hanno ricevuto le mascherine di protezione (da destinare ai dipendenti dei Comuni impiegati nei servizi essenziali, alla Polizia Municipale e alla Protezione Civile) potranno ritirare la fornitura presso le Sale Operative Provinciali Integrate (SOPI), aperte presso il Genio Civile.

Per Avellino (Montoro, Solofra) la sede del GC è a Mercogliano, in contrada Serroni 1; per Salerno (capoluogo e Valle dell'Irno) è in Via Clark 103.

Salerno e Valle dell'Irno

21 Marzo: Salerno, Fisciano e Solofra
22 Marzo: Siano
23 Marzo: Calvanico

Baronissi, Montoro, Pellezzano, Bracigliano e Mercato San Severino erano nell'elenco del 20 Marzo.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...