Test Medicina Unisa, circa 1900 i partecipanti

Loia: "Mi riempie di gioia vedere il campus finalmente popolato dagli studenti"

Redazione Irno24 03/09/2020 0

Questa mattina, 3 settembre, al campus di Fisciano, si è svolta la Prova di ammissione ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia/Odontoiatria e Protesi dentaria. Circa 1900 gli studenti che hanno partecipato. Per la sede Unisa ci sono 156 posti a Medicina e 30 posti a Odontoiatria. Circa 150 le unità di personale, tra docenti e tecnici-amministrativi, impegnate nello svolgimento delle operazioni che hanno interessato 26 aule. L'Ateneo ha lavorato ad un articolato piano organizzativo al fine di garantire una fluida gestione delle attività, nel massimo rispetto della normativa di sicurezza anti-Covid19.

Il Rettore Loia: "Una macchina organizzativa che è partita da inizio luglio con una commissione dedicata, volta a definire un protocollo di sicurezza con il supporto della Questura e il coinvolgimento della Prefettura. Insieme abbiamo elaborato un modello operativo che già dalle 7.30 ha dimostrato la sua efficienza. Voglio ringraziare tutte le Forze dell'Ordine che ci hanno affiancato, ho visto un dispiego davvero generoso di unità. Una fotografia che mi riempie di gioia è vedere il campus finalmente popolato dagli studenti".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 26/01/2020

UnisaOrienta 2020, "Scegli il Futuro che vivrai"

Da Lunedì 3 e fino a Venerdì 14 Febbraio 2020, l'Università di Salerno sarà pronta ad accogliere l'entusiasmo di 18mila studenti delle scuole superiori, protagonisti di "UNISAOrienta 2020". Si tratta della manifestazione annuale che l'Ateneo dedica all'orientamento in ingresso delle future matricole, provenienti dalle scuole della Campania e delle altre regioni del Mezzogiorno.

Un "OpenDay" lungo 10 giorni per offrire una fotografia il più possibile completa dell'offerta formativa, dei servizi, delle strutture e del modus vivendi all'Università di Salerno. Obiettivo della manifestazione è fornire agli studenti strumenti utili a favorire una scelta motivata e consapevole del futuro percorso di studio.

“Scegli il futuro che vivrai” è lo slogan dell’edizione 2020. Il colore scelto è il blu oceano, colore del mare, simbolo dell’ambiente in cui viviamo e che dobbiamo proteggere, il futuro che le nuove generazioni sono chiamate a rispettare.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/02/2021

Kit di connettività per tutti gli studenti Unisa, distribuzione dal 22 Febbraio

Nell’ambito del programma “Unisa per gli studenti”, l’Ateneo mette a disposizione di tutti i suoi iscritti (gli studenti regolarmente iscritti a qualsiasi Corso di Studio, Corso di Dottorato e Scuola di Specializzazione dell’Università di Salerno) un Kit di Connettività per l’accesso illimitato ad Internet per un anno.

L’iniziativa, già messa in campo nelle scorse settimane per le matricole dell’Ateneo, rientra nell’ambito delle misure di sostegno e di supporto alla didattica, implementate dall’Università di Salerno per far fronte alle situazioni di necessità emerse in seguito all’emergenza Covid. Tutti i costi connessi al servizio saranno a carico dell’Ateneo.

Il Kit, corredato di Modem router 4G e di SIM dati, sarà distribuito agli studenti da lunedì 22 febbraio 2021. Attraverso un sistema di prenotazione on-line sarà possibile - a partire dal 18 febbraio 2021 - fissare un appuntamento per il ritiro del Kit, che avverrà presso la sede dedicata allestita al Terminal Bus del campus di Fisciano.

Le operazioni di consegna del Kit si svolgeranno nel rispetto della normativa di sicurezza anti-Covid osservata dall’Ateneo: gli studenti potranno effettuare il ritiro ogni settimana, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 17.30. Le operazioni di distribuzione del Kit saranno effettuate prevedendo un numero contingentato di presenze, con intervalli di 30 minuti tra una sessione e l’altra di consegna del Kit.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/01/2021

Seconda tornata di screening per dipendenti Unisa, stavolta tampone rapido

Martedì 2 febbraio 2021, in collaborazione con l’ASL di Salerno, parte la seconda tornata di screening dei dipendenti dell’Università di Salerno, che prestano servizio prevalentemente in presenza, e dei lavoratori che si occupano dei servizi di manutenzione e della guardiania.

A differenza della prima campagna di screening di settembre/ottobre, dove vennero effettuati test sierologici, stavolta saranno effettuati i tamponi antigenici rapidi, che danno il risultato entro 10-15 minuti. Uno screening su base volontaria che ha un duplice obiettivo: monitorare le condizioni di salute di tutti i lavoratori coinvolti ed avere a disposizione un ulteriore dato ai fini del “riavvio” delle attività di didattica e di ricerca.

I kit, circa 500, sono stati acquistati con risorse economiche dell’Ateneo. Per martedì 2 febbraio sono stati convocati circa 80 lavoratori tra dipendenti dell’Ateneo e lavoratori delle aziende che gestiscono i servizi per conto dell’Università. L’iniziativa è stata fortemente voluta dalla CISL Università di Salerno e va nella direzione di rendere la più sicura possibile la ripresa di tutte le attività all’interno dei Campus Universitari, “quasi ferme” da circa 11 mesi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...