Alberature cittadine, incontro fra Comune di Salerno e Ordine Agronomi

Verrà istituita una task force per individuare le maggiori criticità

Redazione Irno24 12/01/2021 0

Martedì mattina, 12 Gennaio, insieme all'Assessore all'Ambiente Angelo Caramanno, il sindaco di Salerno ha incontrato una delegazione dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia per un'analisi dello stato delle albertaure cittadine.

Il proficuo incontro ha consentito di stabilire un'ipotesi di accordo, già a partire dai prossimi giorni, grazie alla sottoscrizione di un protocollo di intesa, per una collaborazione tra Amministrazione Comunale e Ordine con l'immediato avvio di azioni di monitoraggio. Tale azione è favorita anche dall'esistenza di un putuale censimento arboreo di cui il Comune di Salerno si è già dotato negli anni scorsi.

L'accordo prevederà l'istituzione di una task force di tecnici dei rispettivi Enti finalizzato, nell'immediato, all'individuazione delle maggiori criticità e delle eventuali soluzioni da adottare, e in un prossimo futuro, nell'individuazione delle più idonee pratiche di gestione del consistente patrimonio arboreo cittadino che conta circa 22.000 esemplari, anche approfittando delle opportunità rese disponibili da Fondi europei e Recovery Fund.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/12/2020

Crisi Covid, Camera di Commercio Salerno stanzia altre risorse per le imprese

La Giunta della Camera di Commercio di Salerno, considerato il notevole successo registrato dal bando, approvato nel mese di aprile 2020, con cui si è provveduto al pagamento integrale degli interessi e degli oneri accessori sui finanziamenti concessi ai sensi del cosiddetto Decreto Liquidità, e sulla scorta delle richieste provenienti dalle imprese del territorio, ha stanziato ulteriori 270mila euro per la misura in argomento, fissando al 31 dicembre 2020 il termine per la presentazione delle istanze. Il bando, la modulistica e le istruzioni possono essere scaricati dal sito web dell'Ente (www.sa.camcom.it).

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/08/2020

Minacce ad anziano per i soldi del parcheggio, arrestato straniero a Salerno

I carabinieri del comando provinciale di Salerno hanno arrestato uno straniero del 1989, irregolare sul territorio nazionale. Con minacce e un tentativo di aggressione, il giovane ha preteso denaro da un anziano per la sosta dell'auto nei pressi della stazione ferroviaria.

La vittima ha allertato i militari, che hanno prontamente raggiunto il luogo della segnalazione e bloccato lo straniero; quest'ultimo, nonostante la presenza dei carabinieri, ha cercato di aggredire l'anziano ed è stato bloccato a fatica, per poi essere condotto al carcere di Fuorni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/05/2020

Salerno, controlli sul lungomare e al centro storico con esercito a supporto

Il Prefetto Russo ha presieduto stamani, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato allo scopo di rimodulare il sistema dei controlli sul territorio per assicurare il rispetto delle misure anti-Covid al fine di responsabilizzare i cittadini all'adozione di comportamenti rispettosi dell'obbligo di indossare le mascherine, mantenere il distanziamento sociale ed evitare "assembramenti".

Il Prefetto, alla presenza del Sindaco di Salerno, dei vertici delle Forze di Polizia e del Comandante della Polizia Municipale di Salerno, ha ricordato la particolare attenzione che il Legislatore nazionale e il Presidente della Regione Campania hanno rivolto al tema, allo scopo di evitare che condotte irresponsabili aumentino il rischio di contagi, resi possibili laddove non si rispettino le regole della vita sociale nei tradizionali luoghi di aggregazione.

L'intensificazione dei servizi di vigilanza delle Forze di Polizia Statali e della Polizia Municipale nei "punti sensibili" del Capoluogo, come il lungomare e il centro storico, che attraggono salernitani e cittadini provenienti anche da altre province, sono state le misure disposte nel corso del Comitato.

Il prossimo fine-settimana, anche pattuglie a piedi presidieranno i luoghi di maggiore aggregazione, anche con il supporto del contingente dell'Esercito Italiano, già impiegato in queste settimane nell'ambito del dispositivo di controllo del territorio e ulteriormente incrementato, a partire da oggi, di altre 18 unità.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...