Asl 28 Agosto, 34 casi Covid nel salernitano: 4 nel capoluogo, 12 a Caselle in Pittari

A Mercato San Severino 6 positivi

Redazione Irno24 28/08/2020 0

Nel consueto aggiornamento quotidiano, relativo al 28 agosto, l'Asl di Salerno fa sapere che sono 34 i nuovi casi di Covid nel salernitano. Dodici a Caselle in Pittari (il sindaco ha chiuso l'attività commerciale - pare un ristorante - cui sono legati), 6 a Mercato San Severino (derivanti secondo la nota Asl da un pranzo familiare ferragostano), 4 a Bellizzi, 4 a Salerno città, 3 a Nocera Inferiore, 1 a Baronissi, 1 a Battipaglia, 1 a Cava, 1 a Vietri. Di 1 è da confermare il comune di riferimento.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 19/04/2020

Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire cantieri e commercio di filiera, tempi lunghi per bar e ristoranti

Si è concluso nella nottata il secondo incontro degli Enti Locali con il Governo, convocato per discutere sulle misure per la ripresa e la tutela della salute pubblica da Covid-19. Il confronto, tenuto in videoconferenza, è stato molto importante e ha visto la presenza dei 9 rappresentanti degli Enti Locali (Regioni, Province e Comuni) che hanno avanzato le proprie proposte al Capo del Governo Conte, al Ministro della Sanità Speranza, e al Ministro degli Affari Regionali Boccia.

“Si va avanti, ma con grande cautela - dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – In merito alla ripartenza ci siamo concentrati non solo su quando poterlo fare, ma soprattutto su come permettere al Paese di ripartire, ovvero abbiamo discusso delle misure di sicurezza da intraprendere per una ripresa delle attività.

Già Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire i cantieri e le costruzioni edili, nonché le attività produttive manifatturiere ed il relativo commercio di filiera (non al dettaglio). Ancora stretta invece sugli spostamenti, soprattutto per quelli interregionali. Prevediamo inoltre tempi ancora lunghi per bar, ristoranti, turismo. Ci si muoverà sulla base di un modello nazionale entro il quale le Regioni, in funzione della particolare situazione epidemiologica locale, potranno dare ancora limitazioni, ma senza fughe in avanti.

Tutti abbiamo chiesto al Governo di adottare linee guida nazionali per la ripartenza dei sistemi di trasporto e non solo, nonché tutela per le Regioni a minor contagio, ovvero per quelle del Sud. Mercoledì prossimo è previsto un nuovo incontro del Tavolo Istituzionale, per quella data la bozza di modello nazionale per la ripartenza dovrebbe essere più definita e concreta”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/06/2020

Anguria e frutta fresca a Sant’Apollonia con Campagna Amica per il "tintarella day"

Sarà #tintarelladay al Mercato Coperto Campagna Amica Sant’Apollonia di Salerno. Venerdì 26 giugno si potrà partecipare alla degustazione di anguria e di frutta fresca di stagione che fanno bene all'abbronzatura. L’iniziativa del mercato Campagna Amica Sant’Apollonia è promossa per aiutare a difendersi dall’afa e a prepararsi alla prova costume.

"Con il caldo – sottolinea Coldiretti Salerno – è importante consumare frutta e verdura fresca, fonte di vitamine, sali minerali e liquidi preziosi per mantenere l’organismo in efficienza e per combattere i radicali liberi prodotti come conseguenza dell’esposizione solare. Antiossidanti naturali sono infatti le vitamine A, C ed E che sono contenute in abbondanza in frutta e verdura fresca.

Alla buona alimentazione vanno accompagnate regole di buon senso nell’esposizione al sole soprattutto all’inizio della stagione. In caso di scottature o di disidratazione della pelle possono essere utili anche alcuni rimedi naturali come impacchi di yogurt bianco intero oppure maschere con fette di anguria oppure la polpa di mela grattugiata stesa sulle zone più arrossate".

Come sempre le aziende agricole di Campagna Amica Coldiretti Salerno presenteranno a Sant’Apollonia il meglio delle tipicità di stagione del territorio dalla frutta alla verdura fresca ai latticini, dal miele e vino alle confetture, dal pane alle piante.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/04/2021

Salerno, bloccata con droga e coltello alla stazione metro di Pastena

Nel pomeriggio di ieri, i Poliziotti della Sezione Volanti hanno arrestato un’incensurata, C.V., di anni 45, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. La donna, bloccata nei pressi della stazione metropolitana di Pastena, veniva trovata in possesso di un “panetto” di hashish del peso di 100,78 gr., di marjuana del peso di 0,42 gr. ed un coltello, utilizzato all’occorrenza per ricavare le singole dosi di droga destinate ai clienti, il tutto custodito nella propria borsetta.

Ne scaturiva, dunque, un approfondimento investigativo che induceva gli operanti ad estendere le verifiche presso la sua abitazione, dove, a conclusione di un’accurata perquisizione domiciliare, si rinvenivano e si sequestravano ulteriori 50,15 gr. di marjuana, 0,42 gr. di hashish, un altro coltello intriso di droga ed un bilancino di precisione. C.V. è stata collocata agli arresti domiciliari in attesa della fissazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...