Baronissi, dal rilevamento di oggi nessun nuovo caso di Coronavirus

Il sindaco Valiante: "Manteniamo alta la guardia"

Redazione Irno24 30/11/2020 0

Una bella notizia arriva da Baronissi: il bollettino di oggi, 30 Novembre, non rileva finalmente alcun cittadino positivo al Covid. Sono stati 76 i tamponi processati e tutti hanno dato esito negativo. Dunque, il totale complessivo di casi Covid sul territorio resta fermo a 263. "Manteniamo alta la guardia" scrive il sindaco Valiante.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/12/2019

Baronissi aderisce al "Manifesto della comunicazione non ostile"

Un impegno per l’uso responsabile delle parole, un decalogo per diffondere la cultura del linguaggio scelto con cura. La giunta comunale di Baronissi ha aderito al Manifesto della comunicazione non ostile, promosso dall’associazione no profit Parole O_Stili* e da Anci, l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, per ridefinire lo stile con cui si comunica sui social, troppo spesso luoghi virtuali con offese “reali”.

“L’obiettivo è promuovere un dibattito incentrato su contenuti e idee e non su offese - spiega il sindaco Gianfranco Valiante - abbiamo immediatamente fatto nostro il Manifesto affinché le critiche, anche aspre e severe che pure accettiamo, non degenerino mai in ostilità e minacce, attraverso un linguaggio rispettoso e non ostile, per evitare che la rete diventi una zona franca dove tutto è permesso”.

Adottato il Manifesto, il Comune lo diffonderà nelle scuole e nelle società sportive. “Parleremo ai ragazzi e spiegheremo loro l’importanza del linguaggio delle parole - sottolinea Luisa Genovese, consigliera delegata alla scuola - per renderli più coscienti di un utilizzo consapevole e mai offensivo dei social, ribadendo la necessità di un dialogo civile che scelga di non prendere la deriva dell’insulto e dell’aggressività”. Dalle prossime settimane, saranno organizzati incontri con le scuole e le società sportive del territorio per illustrare i principi del decalogo ai giovani a cui sarà consegnata una copia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/10/2020

Baronissi, risolto il problema delle alberature a rischio: riaperta al traffico Via Moro

Completato in tempi brevissimi l’abbattimento delle alberature di via Aldo Moro e via Cutinelli dichiarate “a rischio estremo di crollo” dall'indagine strumentale affidata dal Comune di Baronissi a società specializzata. Le piante - per cui era compromessa la condizione di stabilità stessa - presentavano un apparato radicale anomalo determinato dal terreno costipato e dall’eccessiva cementificazione. Via Moro è regolarmente riaperta al traffico.

Da oggi, Lunedì 19 ottobre, proseguirà il lavoro di abbattimento di altre 6 piante, a rischio per la pubblica incolumità, di via Berlinguer. Dalla prossima settimana si lavorerà al progetto di bonifica, messa in sicurezza della sede stradale e dei marciapiedi, sostituzione e piantumazione di nuove idonee alberature a corredo dei viali.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/10/2020

Aggiornamento Asl 4 Ottobre, 8 casi di Covid a Baronissi: sono legati alla palestra

Nel resoconto dell'Asl sui contagi da Covid nel salernitano nelle ultime 24 ore vengono segnalati 21 nuovi positivi. Sono così distinti: 8 a Baronissi, 4 a Cava, 2 a Scafati, 1 a Bellizzi, 1 a Battipaglia, 1 a Fisciano, 1 a Mercato San Severino, 1 a Trentinara, 1 a Salerno, 1 a Capaccio. A Baronissi, in particolare, a seguito della positività dell'istruttore di palestra, domenica 4 ottobre sono stati fatti 50 tamponi, altri 50 saranno effettuati lunedì 5.

Così il sindaco di Baronissi, Valiante: "Si tratta di cittadini facenti parte dell’elenco ricostruito dall’Asl (93 in tutto) che in qualche modo hanno frequentato o avuto contatti con l'istruttore del Tempio Shaolin risultato positivo sabato. Questa mattina, domenica, l’Asl ha eseguito indagini su un primo gruppo di quaranta persone, 9 sono risultate positive (8 di Baronissi e 1 di Cava dei Tirreni) e 31 negative.

Lunedì saranno sottoposti a tampone gli altri 53 cittadini in elenco. L’Asl ha ricostruito e sta ricostruendo i contatti delle 8 persone risultate positive di cui 5 fanno parte del gruppo familiare dei proprietari della palestra. Tutte le persone si trovano, per provvedimento sanitario, in isolamento domiciliare".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...