Baronissi, fissata al 31 luglio la chiusura estiva degli asili nido

Valiante: "Trovata soluzione con il Consorzio Valle dell'Irno per scongiurare chiusura il 28 giugno"

Redazione Irno24 14/05/2024 0

“Siamo riusciti a fissare anche per quest’anno la chiusura estiva degli asili nido comunali dell'Ambito S6 al 31 luglio. Abbiamo trovato con il Consorzio Sociale Valle dell'Irno la soluzione per scongiurare la chiusura al 28 giugno. Il provvedimento, che va incontro alle legittime esigenze delle famiglie, è stato adottato dal Cda del Consorzio, con il reperimento delle risorse necessarie”. Ad annunciarlo il sindaco di Baronissi, e presidente del CDA del Consorzio, Gianfranco Valiante.

“L'asilo nido è un servizio fondamentale per la conciliazione dei tempi vita-lavoro delle famiglie, che spesso hanno grandi difficoltà anche economiche a gestire i figli piccoli nel periodo estivo. Non potevamo non andare incontro alle esigenze di bambini e genitori”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/12/2023

Cambiano orari bus urbano 58, accolta la richiesta del Comune di Baronissi

Cambiano dall'8 gennaio 2024 gli orari mattutini della Linea 58 Urbano Baronissi. Busitalia ha accolto la richiesta del Comune di anticipare di 10 minuti, per esigenze scolastiche rappresentate dagli studenti dell’Istituto Tecnico "M. Hack", le corse da Baronissi per Fusara e viceversa.

Saranno così anticipate di dieci minuti tutte le corse di questa fascia oraria, in particolare Baronissi-Fusara (6.05), Fusara-Baronissi (6.20), Baronissi-Fusara (6.30), Fusara-don Minzoni (6.43), don Minzoni-Aiello sup. (7.05), Aiello sup.-Baronissi (7.22), Baronissi-Fusara (7.40), Fusara-don Minzoni (7.50).

“La rimodulazione complessiva delle corse mattutine - spiega il sindaco Valiante - consentirà ai ragazzi, soprattutto della frazione Fusara, di raggiungere in orario il plesso scolastico “Hack” di Sava, permettendo di muoversi più agevolmente. Grazie a Busitalia per la disponibilità, abbiamo reso un importante servizio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2021

Baronissi, alta velocità: si costituisce comitato Sindaci Valle dell'Irno-Irpinia-Sannio

Nasce il comitato dei sindaci della Valle dell’Irno – Irpinia – Sannio a sostegno dell’Alta Velocità Roma-Reggio Calabria. Il consigliere regionale Luca Cascone, presidente della Commissione consiliare urbanistica, lavori pubblici e trasporti, ha preso parte ieri al confronto promosso dal sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, con i territori potenzialmente interessati dallo sviluppo dell’Alta Velocità da Roma a Reggio Calabria.

Presenti anche gli amministratori dei Comuni di Avellino, Atripalda, Bracigliano, Calvanico, Mercato San Severino, Pellezzano, San Michele di Serino, Siano e Solofra, per vagliare insieme gli scenari e le possibilità dell’opera nell’area della Valle dell’Irno. Un’ipotesi progettuale di Rfi che, nell’ambito del lotto funzionale “Salerno-Battipaglia”, prevede il prolungamento della linea Alta velocità esistente verso la città di Battipaglia (già ipotizzata in un progetto preliminare sviluppato tra il 2003 ed il 2005) con una nuova fermata dell’Alta Velocità all’altezza del comune di Baronissi, intersecando la linea Salerno - Mercato San Severino - Avellino.

“Un progetto che se realizzato avvicinerebbe l’Alta Velocità alla valle dell’Irno e alla provincia di Avellino – spiega Valiante – che ridurrà i tempi di percorrenza tra i capoluoghi e permetteranno un miglior collegamento con le aree interne. Per questo motivo, con i colleghi del territorio, abbiamo deciso di costituire un comitato del sindaci a sostegno dell’ipotesi progettuale per non perdere questa opportunità che è strategica per il rilancio complessivo dell’area e un più forte coinvolgimento delle aree interne”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/06/2022

Baronissi, in due "finestre" di Luglio il progetto Zeus Estate

Il Comune di Baronissi organizza il progetto Zeus Estate presso il PalaNobile e la piscina comunale. Il progetto si terrà in due periodi: il primo turno dal 4 al 15 luglio, il secondo dal 18 al 29 luglio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Possono partecipare i residenti di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Il numero di utenti previsto è di 90 distribuiti su due turni.

La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o via pec entro e non oltre le ore 12 del 24 giugno. La graduatoria sarà stilata nel rispetto dell'ordine di presentazione delle domande.

IL MODULO PER LA DOMANDA

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...