Castori: "Vincere a Salerno è qualcosa di unico"

"Un gruppo forte e coeso che è andato oltre tutte le difficoltà"

Redazione Irno24 10/05/2021 0

“Un campionato non si vince se non c’è sinergia fra società, staff tecnico e squadra. Non era facile vincere a Salerno. Si è creato subito un rapporto forte con la società. In una piazza come Salerno bisognava fare qualcosa di importante. Un risultato così importante senza l’apporto di tutte le componenti non si raggiunge”. Queste le parole del tecnico granata Fabrizio Castori intervenuto in conferenza stampa al termine di Pescara-Salernitana.

“È stato un campionato molto difficile ma abbiamo creato un gruppo forte e coeso che è andato oltre tutte le difficoltà. Siamo andati sempre avanti seguendo le nostre convinzioni. Dopo il girone d’andata c’è stata la svolta, nel girone di ritorno abbiamo fatto un cammino straordinario dimostrando grande continuità di risultati”.

Il mister ha quindi concluso: ”Vincere a Salerno è qualcosa di unico. È una grandissima soddisfazione portare la Serie A in questa piazza così importante. Dedichiamo questo traguardo anche a Fulvio De Maio che purtroppo ci ha lasciato poco prima del raggiungimento di questo grande obiettivo”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/10/2021

Djuric entra e segna, Belec para: Genoa battuto, primo successo Salernitana

Al settimo tentativo, la Salernitana centra la prima vittoria nella Serie A 21/22. Ne fa le spese il Genoa all'Arechi. I granata salgono a quota 4 e lasciano al Cagliari l'ultima posizione della graduatoria. Dopo la sosta si riprenderà contro un'altra ligure, lo Spezia.

E' Djuric la mossa vincente di Castori: il bosniaco entra nella ripresa (al posto di Gondo) e al 66° corregge in rete sotto la curva Sud un corner di Kastanos, autore di una buona prova nel ruolo di mezzala.

Grande sofferenza nel finale per il forcing dei grifoni, che sfruttano l'arretramento in campo della squadra di Castori, ma Belec si oppone alla grande in due circostanze (in particolare su una punizione di Rovella) e salva il successo.

Discreta la prestazione di Ribery, sempre nel vivo del gioco per trovare l'idea giusta ma non ancora al meglio dal punto di vista della condizione fisica.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/08/2020

La Salernitana rinvia la presentazione di Castori, era programmata il 20 Agosto

Niente presentazione, per adesso, del nuovo allenatore Castori. L'incontro previsto nella sala stampa dell'Arechi, che avrebbe concretizzato il primo ri-contatto del mister marchigiano con la realtà granata, è stato infatti annullato. "L’U.S. Salernitana 1919 - recita una breve nota pubblicata sul sito ufficiale - informa che la conferenza stampa di presentazione del mister Fabrizio Castori, in programma giovedì 20 agosto, è stata posticipata a data da destinarsi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/09/2021

Bella prova della Salernitana ma a sorridere è l'Atalanta

Un'ottima Salernitana cede all'Atalanta 0-1 nel match del sabato sera in programma all'Arechi, valevole per la quarta giornata di Serie A. La squadra di Castori appare propositiva e determinata, con Ribery schierato da trequartista alle spalle del duo Djuric-Gondo.

Molto bene Kechrida sulla destra, allorchè si accentra e non trova di poco lo specchio della porta. Nel vivo del gioco anche Mamadou Coulibaly, il cui forte tiro al 20° scheggia la traversa. Gli orobici impegnano Belec con una girata di Gosens dal limite.

Nella ripresa, occasione colossale per Obi, subentrato a Ribery, ma la conclusione dell'ex Chievo - servito alla perfezione da Bonazzoli - si stampa sul palo. Dopo qualche minuto, al 75°, la doccia fredda: Ilicic penetra in area da destra, vince la tenue resistenza di Bogdan e imbecca Zapata, che insacca di forza sotto il corpo di Belec.

Nel finale, coi granata colpiti nel morale, Zappacosta e Gosens (traversa) mancano di poco il bis. L'incoraggiante prova di stasera è un punto da cui partire, ma le sconfitte di fila sono 4 e la classifica vede la Salernitana fanalino di coda a quota zero, insieme al Verona che però deve ancora giocare (Domenica pomeriggio contro la Roma).

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...