Droga e carabina in casa, denunciato 40enne di Montoro

In un mobile erano occultate 60 dosi di marijuana

Redazione Irno24 07/07/2020 0

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 40enne di Montoro, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Nello specifico, a seguito di un’attività informativa, i Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno individuato nell’abitazione dell'uomo un possibile obiettivo di interesse.

I dubbi dei militari hanno trovato conferma dopo la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di circa 60 grammi di marijuana occultata all’interno di un mobile. Alla luce delle evidenze raccolte, il 40enne è stato deferito in stato di libertà alla Procura di Avellino anche per detenzione abusiva di armi in quanto nel corso della perquisizione veniva rinvenuta una carabina ad aria compressa illegalmente detenuta. Sottoposte a sequestro sia la droga che la carabina.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 05/02/2022

Il Comune di Montoro consegna mascherine Ffp2 alle scuole Pironti e Galiani

Ieri mattina, presso la Sede Municipale, il Sindaco di Montoro, Girolamo Giaquinto, e il Consigliere Nunzio Fiorillo, a nome dell'Amministrazione Comunale, hanno consegnato, per il tramite delle dirigenti, agli alunni degli Istituti Comprensivi "Pironti" e "Abate Galiani" 2mila mascherine FFP2 per ciascun istituto.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/07/2021

Montoro, cambiano parroci a Borgo e Banzano: il saluto del Sindaco Giaquinto

Questa mattina, presso la Sala Consiliare della Città di Montoro, il Sindaco Giaquinto e alcuni membri dell'Amministrazione Comunale, a nome di tutta la comunità montorese, hanno salutato i Sacerdoti Don Francesco Sessa e Don Adriano D'Amore che si apprestano a lasciare le Parrocchie Santi Leucio e Pantaleone (Borgo) e San Valentiniano Vescovo (Banzano).

È stata consegnata una pergamena di ringraziamento per la cura pastorale delle due comunità. A Don Francesco Sessa, che ha regalato una statua di San Pantaleone, compatrono della Città di Montoro, i migliori auguri per il nuovo incarico di Parroco delle comunità di Aiello, Campomanfoli, Torello e Santa Maria a Favore (Castel San Giorgio) e a Don Adriano D'Amore per il nuovo incarico di Parroco della comunità della frazione Piano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/08/2021

Montoro, immortalati da "fototrappole" nel coltivare marijuana: scatta la denuncia

I Carabinieri della Stazione di Montoro, congiuntamente ai colleghi della Stazione Forestale di Forino, notate alcune piante di canapa indiana coltivate in località montuosa del Comune di Montoro, hanno tenuto sotto controllo la zona fin quando non sono stati individuati i presunti responsabili, incastrati mentre erano all’opera dalle immagini acquisite dalle “fototrappole”.

I militari hanno individuato e denunciato due ventenni del posto per il reato di “Coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”. L’indagine prende spunto dal pattugliamento che i Carabinieri pongono in essere anche nei tanti tratti di bosco dell’Irpinia e, in questo caso, nel montorese, dove hanno rinvenuto tre piante dell’inconfondibile vegetale, coltivate in vasi di plastica, ben curate anche con l’uso di specifici fertilizzanti, occultati in prossimità delle stesse unitamente a delle taniche di acqua necessaria per la loro irrigazione.

Dalla visione delle immagini, i Carabinieri hanno riscontrato i vari movimenti effettuati in giorni diversi, nei quali i due giovani si adoperavano nella cura delle piante di cannabis, partendo dall’irrigazione, all’apposizione di bacchette per il sostegno e tutte le altre attività svolte da coltivatori provetti. Una volta chiaro il “modus operandi”, i Carabinieri hanno proceduto al sequestro delle piante, recanti infiorescenze già idonee alla produzione di marijuana.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...