Illecito smaltimento di imballaggi contaminati, altre 4 denunce a Solofra

Controlli finalizzati al contrasto delle potenziali fonti inquinanti del fiume Sarno

Redazione Irno24 01/06/2020 0

Continuano i controlli dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino alle aziende del polo conciario di Solofra, finalizzati al contrasto delle potenziali fonti inquinanti del bacino idrografico del fiume Sarno. All’esito degli accertamenti, eseguiti di iniziativa dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) di Avellino, unitamente ai Carabinieri della Stazione Forestale di Forino, altre 4 persone sono state denunciate alla Procura di Avellino.

L’accesso ispettivo ad un opificio ha permesso di riscontrare l’illecito smaltimento di imballaggi contaminati da sostanze pericolose nonché di contenitori di sostanze chimiche utilizzate per la lavorazione delle pelli. Oltre alla denuncia, a carico del responsabile dell’azienda è scattata la sanzione amministrativa per la mancata annotazione dei rifiuti sul registro di carico e scarico.

L’attività permetteva altresì di constatare la realizzazione di locali senza rispettare le distanze dai confini di proprietà nonché l’assenza di aree destinate a verde privato: i relativi accertamenti evidenziavano presunte responsabilità di altre 3 persone, anch’esse deferite in stato di libertà alla medesima Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/10/2021

Solofra, dal 15 Novembre si circola con catene da neve a bordo

A far data dal 15 novembre 2021, e fino al 15 aprile 2022, è fatto obbligo di circolare su tutte le strade ricadenti nel territorio del Comune di Solofra con veicoli equipaggiati con pneumatici da neve e/o catene a bordo. Lo dispone il sindaco Vignola con apposita ordinanza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/09/2021

Funzionano i consigli delle FdO, in fumo 4 truffe ad anziani di Solofra

Ieri, a Solofra, 4 truffe ad anziani sventate grazie ai consigli diffusi dai media e dalla Prefettura di Avellino. Analogo il “modus operandi”: il malvivente contatta le vittime prescelte chiedendo il pagamento per fantomatici acquisti effettuati da parte di figli o nipoti.

Anche questa volta, le vittime avevano bene in mente i consigli che da tempo le Istituzioni divulgano per prevenire le truffe agli anziani. Le persone avvicinate dai truffatori avevano ricevuto le locandine divulgate alcune settimane fa o avevano rammentato i medesimi consigli diffusi dai media, in particolare le TV locali irpine. Così si sono avvedute in tempo del tentativo di raggiro, non esitando ad allertare il “112”.

I positivi risultati conseguiti sono anche il frutto della costante e paziente opera di divulgazione – mediante la disseminazione di volantini, interviste televisive sui canali locali, incontri presso le parrocchie e presso i luoghi di aggregazione o frequentazione (farmacie, supermercati) – che da tempo le Istituzioni, in particolare la Prefettura di Avellino, i Carabinieri e tutte le Forze dell’Ordine hanno messo in campo per innalzare il livello di guardia contro questo odioso tipo di raggiri.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/12/2020

Buoni spesa a Solofra, elenco beneficiari 1° Avviso

In relazione ai richiedenti che hanno presentato istanza per i buoni spesa entro i termini di scadenza fissati al 07/12/2020, ore 12.00, il Comune di Solofra comunica che è disponibile online l'elenco dei beneficiari (questo il link). Esso si riferisce al 1° Avviso, risalente al 30 Novembre 2020. Nei prossimi giorni - precisa l'Amministrazione - si provvederà a pubblicare l'elenco dei beneficiari del 2° Avviso.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...