La Salernitana cede Jallow al Vicenza a titolo definitivo

Contratto fino al 2023 per l'attaccante gambiano

Redazione Irno24 30/09/2020 0

L'U.S. Salernitana 1919 comunica sul proprio sito ufficiale di aver raggiunto l'accordo con la L.R. Vicenza per il trasferimento a titolo definitivo dell'attaccante classe '95 Lamin Jallow. Per lui contratto fino al 2023. Il gambiano chiude l'esperienza in granata con 11 gol in una cinquantina incontri. Il punto più alto la doppietta all'Ascoli nella trasferta del Febbraio 2019.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 22/03/2022

Salernitana, Mamadou Coulibaly senza pace: lesione al retto femorale destro

"A seguito di esami diagnostici effettuati nella giornata di ieri - fa sapere la Salernitana sul proprio sito - il calciatore Mamadou Coulibaly ha riportato una lesione muscolare a carico del retto femorale destro". Il forte centrocampista ex Udinese, fresco di rientro sul campo della Juventus, era già reduce da un lungo infortunio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/12/2021

Trustee Salernitana, nessuna offerta accettabile: per vendere ci vuole proroga

"Come noto, con l’atto “Trust Salernitana 2021” i Disponenti hanno affidato agli scriventi Trustee - si legge in una nota congiunta a firma Melior Trust S.r.l. e Widar Trust S.r.l. - l’incarico di alienare le partecipazioni sociali rappresentanti il 100% della U.S. Salernitana 1919 S.r.l. a precise condizioni, entro il termine del 31 dicembre 2021. L’atto di Trust ha consentito l’ammissione della “Salernitana” alla partecipazione al campionato di Serie A, stagione sportiva 2021/2022.

I Trustee hanno svolto l’incarico affidato osservando esattamente le condizioni contenute nell’Atto di Trust e in particolare – perché obbligo imposto dall’atto di Trust – informando costantemente e tempestivamente la F.I.G.C., delle manifestazioni di interesse e/o delle offerte ricevute, nonché trasmettendo alla stessa la relativa documentazione.

In osservanza dei doveri di riservatezza imposti dall’Atto di Trust, oltre che di natura commerciale, i Trustee non hanno reso noto ad alcuno, all’infuori della F.I.G.C., le manifestazioni e/o le offerte ricevute, né i termini economici e/o l’identità dei potenziali acquirenti. All’uopo, occorre precisare che le notizie rilasciate da alcuni organi di stampa, diffusori dei termini economici e dell’identità dei potenziali acquirenti, sono prive di fondamento.

Ad oggi, alcuna delle offerte ricevute per l’acquisto della U.S. Salernitana 2021 è accettabile ai sensi dell’atto “Trust Salernitana 2021”, poiché carente dei requisiti e/o delle condizioni imposte dall’atto stesso (es: forma dell’offerta; congruità del prezzo; documentazione idonea a verificare l’indipendenza dell’offerente; presenza delle garanzie di solvibilità dell’offerente etc.) o perché, come in ultimo, il soggetto offerente non ha dimostrato la sussistenza dei requisiti economici, patrimoniali e finanziari congrui per perfezionare l’operazione.

I Trustee hanno informato i Disponenti e la F.I.G.C dell’attuale stato della progettata cessione, rappresentando le criticità conseguenti all’eventuale fallimento delle operazioni di vendita entro il 31 dicembre 2021, e dunque, invitando gli stessi a valutare un differimento del termine, con l’obiettivo di permettere alla U.S. Salernitana 1919 S.r.l. la conclusione del campionato in corso, al contempo assicurandone l’indipendenza con i Disponenti medesimi ed i soggetti ad essi correlati.

Assicurando comunque la prosecuzione dell’incarico ricevuto fino al termine del 31 dicembre 2021, i Trustee potranno, se richiesto e previo accordo con i Disponenti, assicurare continuità nel loro mandato fino al nuovo termine che verrà eventualmente concordato tra Disponenti e FIGC".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/08/2021

Castori: "A Bologna sconfitta immeritata frutto di disattenzioni"

“Faccio fatica ad accettare il risultato, la sconfitta è assolutamente immeritata. Siamo stati ingenui a prendere due gol di testa su altrettanti calci d’angolo. Siamo dispiaciuti e rammaricati perché potevamo anche vincere. Abbiamo giocato molto bene e meritavamo sicuramente di più”. Queste le parole del tecnico Fabrizio Castori nel post-partita di Bologna-Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Perdere dopo essere andati per ben due volte in vantaggio fa molto male. La nostra attenzione è calata in due momenti topici della partita, quando avevamo in pugno la possibilità di vincere. È stato un problema di attenzione che non doveva succedere. Le disattenzioni ci devono far capire che in Serie A non possiamo permettercele e questo deve servirci da lezione per il futuro”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...