"Macte Animo", presentato il libro sulla storia della Salernitana (VIDEO)

Parte del ricavato sarà destinato al reparto oncologia del Ruggi di Salerno

Redazione Irno24 02/09/2021 0

David Di Michele che svela il suo viaggio notturno a Milano, Del Grosso ancora in lacrime per il gol a San Siro, Re Artù che si inchina al cospetto della Sud, il ritorno del marchio, il dramma sfiorato ad Ascoli. E ancora le trasferte di Budoni e Selargius, Minala al 96’, la Coppa Italia nel segno di Agostino Di Bartolomei e il Presidente Enrico Lotito che celebra le fasi salienti di un’avventura lunga dieci anni partita dalla D e conclusa con la promozione in massima serie.

Tante storie nella storia, una cavalcata a tinte granata che meritava di essere raccontata attraverso la testimonianza dei protagonisti, interviste inedite e un vero e proprio passaggio di testimone tra gli eroi del passato e i beniamini del presente. Nasce “Macte Animo”, libro patrocinato ufficialmente dall’U.S. Salernitana edito dalla “Saggese Editori” in collaborazione con il Comune di Salerno.

L’opera, disponibile in tutte le librerie di Salerno e provincia dalla seconda settimana di settembre e acquistabile in prelazione sul sito saggeseeditori.it, è stata presentata in conferenza stampa Giovedì 2 Settembre presso il Salone dei Marmi a Palazzo di Città con esponenti del mondo politico, sportivo e giornalistico. Parte del ricavato sarà destinato al reparto oncologia dell’ospedale Ruggi di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/10/2020

Il lampo nella pioggia è di Andrè Anderson, la Salernitana piega l'Ascoli

La Salernitana torna a riassaporare i 3 punti dopo il pari di Vicenza, superando all'Arechi 1-0 l'Ascoli. Nonostante il campo molto pesante a causa della pioggia, i granata partono bene e al 10° Leali sventa la punizione di Schiavone. Gli ospiti replicano con Tupta e Cavion: il primo tentativo lambisce il palo, sul secondo è bravo Belec. Al 25° la Salernitana sbatte sul palo e Di Tacchio non riesce a correggere in rete la respinta del legno.

In avvio ripresa, altra grande occasione per i granata, con la stoccata di Schiavone che "bacia" l'incrocio e Aya si vede ribattere il tiro a colpo sicuro da Leali. Un'altra sortita di Tupta è seguita da un tentativo ben più pericoloso di Djuric, che spreca da posizione favorevole. Il gol è nell'aria ed arriva al minuto 87, quando il neo entrato Andrè Anderson calcia di precisione da fuori ed insacca. La squadra di Castori si conferma ai vertici del campionato cadetto.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/02/2021

Tutino trascina la Salernitana ad Ascoli, paura per un malore a Dziczek

Dopo quasi un mese, la Salernitana riassapora la vittoria, cogliendo 3 punti pesanti in trasferta ad Ascoli. Mattatore dell'incontro, e del tabellino, il ritrovato Tutino, che segna entrambi i gol che valgono lo 0-2 finale. La prima gioia dopo appena 2 minuti, con l'attaccante partenopeo lesto ad insaccare da pochi passi il suggerimento di Capezzi, a sua volta bravo ad intercettare un disimpegno impreciso della retroguardia locale.

Fra il 7° e il 10° la Salernitana potrebbe raddoppiare ma Casasola e Gondo trovano attento Leali. Appuntamento rinviato al 24°, quando una nuova indecisione ascolana innesca Tutino che infila di classe con l'esterno destro. La traversa al 52° nega la tripletta alla punta granata, in giornata di grazia.

Nel finale, grande paura per Dziczek, che si è accascia al suolo, annaspando. Ambulanza in campo, apnea generale per lunghi minuti ma il mediano della Salernitana si riprende ed è trasportato in ospedale per accertamenti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/09/2022

La Salernitana si concentra sulla forza, per Fazio ancora lavoro specifico

Sono ripresi questa mattina, presso il C.S. “Mary Rosy”, gli allenamenti della Salernitana. I granata hanno aperto la seduta con una fase di attivazione fisica, seguita da un lavoro di forza. L’allenamento è terminato con partite a pressione. Federico Fazio ha svolto un lavoro atletico specifico. La preparazione dei granata riprenderà domani alle ore 10:30 presso il C.S. “Mary Rosy”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...