Maltempo, danni al Porticciolo di Pastena a Salerno

Una forte mareggiata ha determinato l'allagamento dell'area, tanti i detriti disseminati

Redazione Irno24 22/11/2022 0

I temporali che stanno colpendo, con grande intensità, Salerno e provincia, hanno fatto registrare notevoli problemi nella zona orientale del capoluogo. Particolarmente danneggiato il Porticciolo di Pastena, come si evince dalle foto tratte dal gruppo facebook dedicato alla struttura. La mareggiata ha allagato l'area, creando scompiglio fra le barche e disseminando detriti ovunque.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/06/2022

Salerno Mobilità, l'affondo Fiadel: "Serve un'operazione verità"

Straordinario preventivo sospetto e da ieri un solo operatore attivo alle casse di "Salerno Mobilità", arriva la protesta della Fiadel provinciale. "Pare strano che l'azienda preventivi uno straordinario a priori. In questo contesto poi ci sono lavoratori fortunati e meno fortunati. Sul solo operatore, invece, è una scelta scellerata, che costringe i cittadini a essere prigionieri dell'addetto alla casse e mette il lavoratore in una condizione difficile per operare. Così non va bene", ha detto Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale.

"Non si può far ricadere la colpa sui lavoratori per carenze dell'azienda. Salerno Mobilità ha sempre avuto degli operatori stagionali interinali, che solo per due anni non ha assunto per via del Covid. La verità è che invece le maestranze di questa azienda lavorano con zelo e dedizione, ma c'è una gestione quantomeno singolare. Una gestione che ha tolto i lavoratori dalle attività esterne e li ha ridotti.

Non c'è più il reparto motociclistico. Sono aumentate invece le attività interne, come l'ufficio tecnico e la control room. Tutto ciò è avvenuto con pensionamenti e lavoratori deceduti. Serve un'operazione di verità su Salerno Mobilità e capire il futuro di questa società, che passa solamente per un recupero centrale delle attività esterne al rapporto con i cittadini. Non parliamo poi dei cattivi funzionamenti di Telepass, con ammanchi per azienda e utenti. Per questo motivo, chiediamo un urgente incontro con il sindaco e l'assessore al bilancio".

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/11/2022

A Salerno una piazza per Antonella Russo, vittima di femminicidio

Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Salerno ufficializza la decisione d'intitolare una nuova piazza (in zona Arbostella) ad Antonella Russo. La giovane donna, studentessa dell'Università di Salerno, è stata uccisa dal compagno della madre, del quale aveva denunciato le violenze familiari.

Antonella è stata vittima di un crudele femminicidio. Ha pagato con la vita il suo coraggioso tentativo di sottrarre la madre e la sua famiglia ad una spirale di feroce violenza. "Con questa scelta - afferma il sindaco Napoli - rendiamo omaggio ad una donna coraggiosa, il cui sacrificio deve diventare un monito perenne all'impegno quotidiano per la prevenzione della violenza contro le donne".

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/07/2020

Controlli serrati nella Movida a Salerno: un arresto per spaccio, uno per accoltellamento

Come di consueto, Polizia ed Esercito hanno controllato la Movida salernitana nella serata di Sabato (4 Luglio). Due le principali violazioni rilevate dal personale operante: sul lungomare Tafuri, un ventenne originario del Gambia è stato sopreso mentre cedeva droga ad un acquirente. La perquisizione personale e domiciliare ha permesso di sequestrare 16 stecche di hashish dal peso complessivo di 15 grammi. Il giovane è stato arrestato.

In via Carella, nel quartiere Torrione, è stato arrestato un marocchino 34enne per tentata estorsione e lesioni personali ai danni di un connazionale, titolare di una paninoteca; quest'ultimo è stato accoltellato (lesioni guaribili in pochi giorni) per essersi rifiutato di consegnare gratuitamente del cibo al 34enne.

In totale, sono state identificate 177 persone e controllati 31 veicoli. Elevati 15 verbali per sosta in doppia fila. Mirati accertamenti amministrativi presso 12 locali e pub del centro, per verificare la regolarità della vendita di bevande alcoliche, nel rispetto delle modalità e dei limiti orari di somministrazione, nonché presso punti scommesse, anche al fine di prevenire assembramenti e intemperanze.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...