Montoro, mascherine ai sanitari col ricavato per i corsi sul defibrillatore

Donazione tramite l’associazione "Ascolto Donna APS" anche a Solofra

Redazione Irno24 30/04/2020 0

Il Comune di Montoro, vista l’emergenza Covid-19, ha ritenuto opportuno destinare l’intero ricavato delle iscrizioni/offerte dei vari “corsi di formazione per l’utilizzo del defibrillatore” all’acquisto di D.P.I. donati tramite l’associazione “Ascolto Donna APS” al personale medico/infermieristico degli Ospedali di Avellino e Solofra. L'amministrazione montorese ringrazia il “Centro di formazione Accademia Irpinia delle Emergenze” e “la Misericordia di Montoro” per la disponibilità e professionalità dimostrata sia durante lo svolgimento dei corsi che per aver condiviso l’iniziativa comunale.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/02/2021

Giaquinto: "Parametri Covid a Montoro al di sotto di alert, nessun focolaio scolastico"

"Per maggiore chiarezza - riporta una nota del sindaco di Montoro, Giaquinto - si evidenzia che nonostante gli attuali 136 positivi, i nostri parametri sono ben al di sotto di quelli stabiliti come misura di alert dal Comitato tecnico regionale. Ci teniamo a sottolineare, ulteriormente, che non si è sviluppato nessun focolaio all'interno del mondo scolastico montorese.

Si invita, però, la cittadinanza a non sottovalutare questo pericolo e ancora una volta ci affidiamo al senso civico di ognuno nel rispetto delle recenti disposizioni, soprattuto nell’evitare inutili incontri, affinché non si rendano vani gli sforzi compiuti fin qui nel contenimento del virus".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/03/2021

Contatti con positivo, a Montoro chiudono uffici anagrafe e stato civile

In considerazione dell'accertato contatto diretto di persona positiva (a tampone molecolare) con il personale in servizio agli uffici Anagrafe e Stato Civile - recita l'ordinanza 22 del sindaco di Montoro - e nell'attesa delle necessarie indagini epidemiologiche e sanificazione straordinaria dei locali interessati, in via precauzionale è disposta la chiusura al pubblico degli uffici Anagrafe e Stato Civile fino alla data del 22 marzo 2021.

Leggi tutto

Redazione Irno24 31/08/2021

Montoro, arrestati fratelli spacciatori: in casa droga e armi

Prosegue l’opera di prevenzione e repressione delle attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Solofra, che hanno tratto in arresto due fratelli di Mercato San Severino, ritenuti responsabili di “spaccio di sostanza stupefacente”.

Nella serata di ieri, i militari operanti, nell’ambito di un mirato servizio svolto nella zona industriale di Montoro, hanno proceduto al controllo dei due, poco più che ventenni, che avevano ceduto ad un assuntore di Solofra una dose (circa 2 grammi) di hashish in cambio di denaro. Bloccati e identificati, all’esito dell’immediata perquisizione personale e veicolare, i due giovani sono stati sorpresi in possesso di ulteriore stupefacente, già suddiviso in dosi.

L’attività di polizia giudiziaria, estesa anche alla loro abitazione, ha consentito di rinvenire e sequestrare 2 panetti di hashish (del peso complessivo di circa 200 grammi), 250 grammi di marijuana, tre bilancini di precisione, due pistole scacciacani prive di tappo rosso, tre coltelli, materiale vario utile per il confezionamento delle dosi e la somma contante di 23mila euro, verosimile provento dell’illecita attività di spaccio.

D’intesa con la competente Autorità Giudiziaria, i due fratelli sono stati dichiarati in stato di arresto e sottoposti ai domiciliari. Per il giovane assuntore è invece scattata la segnalazione alla Prefettura di Avellino.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...