NOE Salerno sequestra oltre 700 tonnellate di rifiuti speciali provenienti da Bulgaria

Erano stivati in 28 container

Redazione Irno24 17/03/2020 0

Nella mattina del 10 Marzo i Carabinieri del N.O.E. di Salerno, coadiuvati da personale del Servizio Vigilanza Antifrode – Agenzia delle Dogane, hanno dato esecuzione al Decreto di sequestro preventivo, emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno, di 28 container contenenti oltre 700 tonnellate di rifiuti speciali appena scaricati da nave cargo proveniente dalla Bulgaria.

Il provvedimento cautelare di sequestro era stato disposto dalla Procura della Repubblica di Salerno con decreto di urgenza in data 9 Marzo, poi convalidato dal G.I.P. in data 12 Marzo.

Il provvedimento, disposto con riferimento al reato di cui all’art. 259 del Testo Unico in materia di rifiuti, è stato emesso all’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno ed avviate a seguito del respingimento da parte delle Autorità bulgare della spedizione di rifiuti plastici di un’impresa irpina eseguita lo scorso mese di Ottobre dal porto di Salerno e diretta al porto di Varna in Bulgaria per essere conferita ad analogo impianto successivamente risultato privo di autorizzazione in quanto revocata.

Il carico di rifiuti una volta giunto al porto bulgaro era stato sottoposto a verifiche dal locale Ispettorato Regionale, a seguito delle quali non è risultato conforme ai documenti di accompagnamento. Al termine delle operazioni di sequestro, il carico di rifiuti momentaneamente custodito presso un’area del porto commerciale, sarà trasportato presso ulteriore sito idoneo per le successive operazioni ispettive dei Carabinieri del N.O.E.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/07/2021

Controlli nei locali salernitani, prosegue senza sosta l’attività dei Carabinieri

Nel quadro del prolungamento dello stato d’emergenza, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno proseguono senza sosta l’attività di controllo dei locali pubblici per evitare situazioni di assembramento.

Dopo le recenti azioni che hanno portato ai provvedimenti della locale Prefettura, ultimo dei quali una chiusura di 5 giorni per un locale della zona industriale, i militari sono al lavoro per ricostruire altri episodi che saranno portati sempre all’attenzione dell’Ufficio Territoriale del Governo. Tutti gli esercenti sono invitati al rispetto della normativa per la prevenzione Covid.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/11/2020

Numeri da capogiro nel salernitano, altri 845 positivi al Coronavirus

Continua a crescere, di pari passo con l'incremento regionale, il livello dei contagi nel salernitano. Secondo i dati del Ministero della Salute, ne sono stati registrati addirittura 845. Il bollettino è quello di Domenica 8 Novembre, ma il riferimento è al giorno precedente, Sabato 7. Precedono la provincia di Salerno quella di Napoli con 2158 nuovi casi Covid e quella di Caserta con 880. Molto più contenuta la situazione nell'avellinese (196) e nel beneventano (13).

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/07/2020

E' nata "CiShoppo", la piattaforma che promuove il commercio e le tipicità di Salerno

Giovedì 30 luglio, a partire dalle ore 10, nella Sala Giunta del Comune di Salerno, si terrà la conferenza di presentazione di “CiShoppo”, il marketplace che promuove il commercio cittadino e valorizza il territorio e le sue tipicità.

La piattaforma informatica, una vetrina virtuale destinata a tutte le attività commerciali e scaricabile dagli utenti a partire dal 30 luglio su tutti gli app store, è il risultato dell’attività di ricerca e sviluppo dell’azienda salernitana IT SVIL, attiva su tutto il territorio nazionale nel campo dell’Information Technology.

L’app, che nasce a seguito dell’emergenza Covid-19, si propone di contribuire al rilancio del commercio di prossimità garantendo agli esercenti un canale efficace per la promozione delle proprie attività e ai cittadini uno strumento per restare costantemente aggiornati sui prodotti e servizi offerti nelle vicinanze.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...