Pellezzano, potenziato il servizio degli operatori di assistenza per alunni disabili

Il progetto è stato promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali

Redazione Irno24 02/12/2020 0

Un servizio rafforzato e ancora più efficiente a supporto dei soggetti diversamente abili e bisognosi di assistenza e tutela. Si tratta del progetto avviato lo scorso anno dall’Amministrazione Comunale di Pellezzano, guidata dal Sindaco Morra, che ha introdotto le figure professionali degli "operatori di assistenza" e "addetti alla comunicazione", nominate dagli Enti Locali, presenti nelle scuole del territorio a supporto degli alunni con disabilità, per consentire loro la frequentazione delle lezioni in modo adeguato rispetto alle proprie esigenze.

Il progetto è stato promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali, retto da Annalaura Villari, che insieme ad altri collaboratori del terzo settore ha seguito sin dal principio la promozione di iniziative a sostegno di persone diversamente abili, con l’obiettivo di realizzare percorsi formativi, soprattutto in ambito didattico, che potessero accompagnare la crescita formativa e l’inserimento sociale soprattutto dei più piccoli.

“Il servizio - spiega Villari - prevede un sostegno socio-educativo a persone con disabilità, diretto ad assicurare il diritto allo studio attraverso forme di assistenza tali da facilitare la comunicazione, la socializzazione, l’inserimento e l’integrazione scolastica, l’apprendimento e lo sviluppo delle potenzialità residue individuali. Inoltre, garantisce la continuità fra i diversi gradi di scuola con percorsi educativi personalizzati ed integrati con altri servizi territoriali.

Tale servizio non riguarda né può sostituire la funzione didattica, che la legge affida alle istituzioni scolastiche attraverso l’impiego degli insegnanti di sostegno, né l’assistenza materiale o di base, che viene svolta sempre dalle istituzioni scolastiche. Ma si pone come importante strumento di supporto per coloro che subiscono un disagio di tipo cognitivo o psicofisico allo scopo di favorire al meglio la loro crescita formativa”.

Quest’anno il progetto è stato rafforzato, potenziando il numero di ore nelle quali gli operatori gli assistenza e gli addetti alla comunicazione sono a disposizione di questi bambini e/o ragazzi che necessitano di sostegno, soprattutto per coloro che frequentano le scuole medie. La vicinanza degli operatori sarà garantita tutti i giorni e nel massimo rispetto delle normative anti Covid.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 26/11/2019

Nuovo stemma per il Comune di Pellezzano

Presentato alla cittadinanza locale, Sabato 23 Novembre scorso, nell’Aula Consiliare “Aldo Moro” del Comune di Pellezzano (SA), lo stemma ufficiale dell’Ente in occasione del bicentenario della sua nascita 1820 – 2020. Il nuovo Stemma, elaborato dall’azienda di arti grafiche “Incoerenze”, la cui sede è nel Comune di Pellezzano, affiancherà lo Stemma Ufficiale in occasione di eventi e manifestazioni organizzate e patrocinate dall’Ente.

Lo Stemma rappresenta una sapiente rivisitazione stilizzata in chiave moderna dei temi storicamente caratterizzanti il nostro territorio, come il pettine del lanificio ed il richiamo alle cinque frazioni del Comune. Allo stesso tempo, forte è il richiamo al senso di appartenenza attraverso la rappresentazione della P di Pellezzano, la quale, grazie ad un abile effetto grafico, evolve poi nel 2 dei 200 anni dalla nascita del Comune.

“Duecento anni di storia elaborati in un simbolo – ha dichiarato il Sindaco Francesco Morra – Uno stemma che racchiude in se profondi significati di quelli che sono stati gli elementi caratterizzanti del nostro territorio. A partire dalle cinque frazioni di cui è formato il Comune di Pellezzano, per passare poi alla principale attività lavorativa, il lanificio, che rappresenta l’aspetto socio-economico che ha permesso a Pellezzano di conquistarsi una sua indipendenza. Senza dimentica due secoli di storia, attraverso i quali ci sono stati passaggi fondamentali che ci hanno permesso di diventare ciò che oggi siamo: una comunità orgogliosa, fiera e speranzosa nel futuro”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/12/2020

Pellezzano, distribuzione kit differenziata: calendario e regolamento

Il Comune di Pellezzano ha elaborato il calendario per la distribuzione dei kit di raccolta differenziata alla Cittadinanza. In riferimento all’ordinanza 039/2019 si ricorda che il ritiro delle buste è OBBLIGATORIO e che è VIETATO l’uso del SACCO NERO. Ai fini dell’applicazione delle norme anti Covid-19 e per evitare assembramenti, la distribuzione avverrà a cura della Protezione Civile "S. Maria delle Grazie" con modalità "DRIVE IN" sia veicolare che pedonale.

Si ricorda che è obbligatorio presentarsi muniti di mascherine anche in macchina; per la distribuzione delle buste agli utenti pedonali si invitano gli stessi ad evitare ogni assembramento e rispettare la fila a distanza di un metro. Ogni cittadino potrà ritirare il kit di sacchetti per la raccolta differenziata presentando il CODICE FISCALE dell’intestatario del ruolo TARI.

Sarà possibile il ritiro del Kit per un secondo utente, purché in possesso del CODICE FISCALE del contribuente iscritto a ruolo TARI per il quale si vuole effettuare il ritiro. Nei giorni successivi i cittadini potranno ritirare le buste per la raccolta differenziata presso la sede della “Pellezzano servizi” in via della Quercia 62/d nelle ore d’ufficio. Per qualsiasi informazione contattare la “Pellezzano Servizi” al n. 089566844 o il Geom. Barbarulo presso l’Ufficio Ambiente.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/12/2019

Ensemble Concerto Napoletano a Coperchia

Nell'ambito della rassegna "I Magici Eventi di Natale", Sabato 28 Dicembre 2019, alle ore 20:30, presso il Centro Polifunzionale di via Eroi di Nassiriya, a Coperchia di Pellezzano, si terrà l'Ensemble Concerto Napoletano con musiche di E.A. Mario e M. Forte; in scaletta anche "Stella d'argiento", cioè il Natale nella canzone classica napoletana, con molte composizioni scritte da Alfonso de' Liguori.

"Un'occasione gradita - dice il Sindaco di Pellezzano dott. Francesco Morra - per animare al meglio il clima di queste vacanze natalizie con musiche della tradizione del periodo e musiche classiche napoletane interpretate dai maestri del genere. Ma soprattutto un'occasione per ricordare i grandi artisti che hanno conferito prestigio al nostro territorio". L'ingresso all'interno del Centro Polifunzionale è gratuito.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...