Prima guarigione a Solofra dal Coronavirus

Lo annuncia il Sindaco Vignola

Redazione Irno24 08/04/2020 0

La concittadina Angela Lettieri - fa sapere il Sindaco di Solofra, Michele Vignola - torna a casa, dalla sua famiglia. Angela, dimessa dall'Ospedale Moscati di Avellino, è il primo paziente solofrano a sconfiggere il Coronavirus. La paura non ha tolto spazio alla tenacia con la quale ha portato avanti la sua lotta, un esempio di forza che contraddistingue la comunità locale.

Accogliamo la notizia - prosegue la nota - con immensa gioia e le auguriamo, a nome di tutta la città, un felice e sereno recupero tra le mura domestiche, con le sue figlie e suo marito. Angela continuerà a rispettare a casa, anche nei confronti dei suoi familiari, un periodo di isolamento.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/05/2021

Solofra, il 4 Maggio riapre al pubblico il Centro per l'Impiego

Si avvisa la cittadinanza - fa sapere il Comune di Solofra - che il Centro per l'Impiego, presente presso la sede comunale di Palazzo Orsini, riapre al pubblico in presenza, il martedì e il giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 15.00, previo appuntamento al numero 3384700156.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/05/2020

Inquinamento ambientale, denunciati titolari di 5 aziende conciarie di Solofra

Continuano i controlli dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino alle aziende del polo conciario di Solofra, finalizzati al contrasto delle potenziali fonti inquinanti del bacino idrografico del fiume Sarno. Solo nel mese di maggio sono stati effettuati 6 controlli. All’esito degli accertamenti effettuati sono state deferite in stato di libertà 5 persone, in qualità di legali rappresentanti di altrettante aziende conciarie, mentre solo due controlli sono risultati conformi. Sono state elevate anche 5 sanzioni amministrative per un importo complessivo di 12.500 euro.

L’attività, eseguita di iniziativa dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) di Avellino, unitamente ai Carabinieri delle Stazioni Forestale di Serino e Forino, ha permesso di accertare l’illecito smaltimento di imballaggi contaminati da sostanze pericolose nonché di contenitori di sostanze chimiche utilizzate per la lavorazione delle pelli.

Oltre alla denuncia, per i titolari di 4 aziende sono scattate sanzioni amministrative per la mancata annotazione dei rifiuti sul registro di carico e scarico. Un analogo illecito smaltimento di rifiuti è stato accertato anche in una quinta azienda dove l’accesso ispettivo ha permesso altresì di rilevare che dal 2018 la stessa società non provvedeva allo smaltimento/recupero di un ingente quantitativo, pari ad oltre 110 metri cubi di rifiuti, in violazione dei limiti temporali e quantitativi previsti dalla legge.

Tali rifiuti, sottoposti a sequestro, risultavano depositati in maniera non omogenea, miscelati tra di loro e senza indicazione del previsto codice C.E.R. (Codice Europeo dei Rifiuti). Anche per l’amministratore di quest’ultima azienda, oltre alla sanzione amministrativa, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/10/2020

Sorpresi a rubare all'isola ecologica di Solofra, in manette camionisti iraniani

Furto aggravato in concorso è il reato di cui dovranno rispondere due autotrasportatori di origini iraniane, un 36enne ed un 52enne, tratti in arresto dai Carabinieri della Stazione di Solofra, che hanno operato unitamente a personale della Polizia Locale.

Durante la scorsa notte, i militari hanno bloccato in flagranza di reato i due che, dopo aver divelto la rete di recinzione e danneggiato i cassoni dell'isola ecologica comunale, si erano impossessati di vari capi di abbigliamento nonché di piccoli elettrodomestici. Condotti in Caserma, sono stati arrestati. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...