Salernitana in campo contro il Livorno con patch celebrativa

Viene ricordata la data del primo incontro ufficiale della storia granata

Redazione Irno24 22/02/2020 0

Il 15 Febbraio del 1920 la Salernitana disputava la sua prima gara ufficiale sul campo dello Stabia, vinta 1-0 grazie al gol di Aliberti al 75°. Per ricordare questa data fondamentale, l’U.S. Salernitana 1919 è lieta di annunciare che in occasione della gara Salernitana-Livorno (Domenica 23 Febbraio ore 15) le maglie dei granata avranno una patch celebrativa sul petto.

Essa riporterà la scritta “Macte Animo” (il motto della Società come recita l’articolo 3 dello Statuto fondativo, che tradotto letteralmente significa “Coraggio!”), l’hashtag ufficiale del centenario #Salernitana100 e la data della prima gara ufficiale.

Le maglie saranno messe all’asta a partire da Martedì 25 Febbraio sulla piattaforma CharityStars.com e il ricavato sarà destinato in beneficenza all’Associazione salernitana di clownterapia “Wonder Tortilla”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/05/2021

Salernitana in Comune, il Sindaco di Salerno: "Da oggi siete cittadini del cuore" (VIDEO)

"Abbiamo accolto con affetto la nostra amata Salernitana nel salone più illustre e ricco di storia della casa comunale. Proprio qui, dieci anni fa, è iniziata questa storia. E ora possiamo dirlo con orgoglio. Missione compiuta: la Salernitana è in Serie A.

È la vittoria di tutta la città, dei suoi straordinari tifosi, di una squadra nel vero senso della parola. Grazie ai giocatori, al mister, alla dirigenza, a tutto lo staff per il sogno che ci avete regalato. Per noi da oggi siete cittadini del cuore". Questo il commento del sindaco Napoli nel giorno della premiazione al gruppo granata a Palazzo di Città.

Nei giorni scorsi, allo stadio Arechi, il primo cittadino aveva già incontrato la squadra, in occasione della premiazione ufficiale da parte della Lega B per l'accesso alla categoria superiore. Quest'oggi, invece, il riconoscimento istituzionale, che certifica in maniera ancor più solenne il fantastico traguardo raggiunto dai granata e il legame con la città.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/01/2021

Assolo granata poi il rosso che cambia tutto: Salernitana-Pordenone finisce 0-2

Pessimo inizio di 2021 per la Salernitana, che in un colpo solo perde l'inviolabilità casalinga e la leadership del campionato. All'Arechi il Pordenone passa 0-2, riscattando la scoppola rimediata nello scorso torneo. Nei primi 20 minuti è monologo granata, con Tutino, Kupisz, Bogdan e Cicerelli vicini al gol.

L'episodio che stravolge la partita è l'espulsione di Capezzi al 28°, punito severamente dal direttore di gara per un fallo giudicato pericoloso. Rosso anche per l'allenatore Castori. Da qui in poi la Salernitana va in tilt a livello nervoso e perde il filo del gioco. Alla mezz'ora della ripresa, gli ospiti passano di testa con Barison, proprio colui che aveva subito il fallo da espulsione.

In tema di espulsioni, i granata ne collezionano un'altra per doppio giallo a Di Tacchio. In 9, i granata provano generosamente a raggiungere il pareggio ma si sbilanciano ed incassano nel finale il raddoppio di Diaw.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/03/2021

Bogdan svetta, la Salernitana piega il Brescia e si porta a -1 dalla seconda

Dopo due pareggi di fila, torna al successo la Salernitana, che nel "Sunday Night" del 30° turno supera 1-0 il Brescia all'Arechi (dove non vinceva da 2 mesi) e mantiene più che vive le speranze di promozione diretta in A. Dopo la sosta, i granata sfideranno in Puglia il Lecce, 2° in classifica e con appena un punto in più.

La partita con le rondinelle è decisa al 24° da un gol di Bogdan, che insacca di testa sugli sviluppi di un angolo battuto da Anderson. Il giusto premio dopo un avvio intraprendente. Buona nel complesso la gestione del match, la squadra di Castori non corre particolari pericoli. Nella ripresa, Tutino e Djuric si avvicinano al bersaglio ma il risultato non cambia.

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...