Salernitana-Napoli, varchi dell'Arechi aperti dalle ore 15:00

Obbligatorio stampare sia il tagliando d'accesso sia il Green Pass

Redazione Irno24 27/10/2021 0

L’U.S. Salernitana 1919 informa che in occasione della gara Salernitana-Napoli, in programma domenica alle ore 18:00, i varchi d’accesso dello Stadio “Arechi” saranno aperti dalle ore 15:00.

Si ricorda che al fine di accedere allo stadio è obbligatorio stampare sia il tagliando d’accesso sia il Green Pass. Si specifica che anche in caso di tampone molecolare effettuato 48 ore prima della gara è necessario esibire il Green Pass provvisorio automaticamente generato. Non sarà consentito l’accesso nel caso di esibizione del solo tampone negativo.

Il tagliando d’accesso va stampato e ritagliato seguendo la linea del tratteggio come mostrato sul biglietto. Al fine di espletare tutte le procedure di controllo agli ingressi, si invitano i tifosi a raggiungere lo stadio con largo anticipo rispetto all’orario di apertura dei varchi d’accesso.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/08/2022

Salernitana, De Sanctis: "Costruire una rosa forte per far crescere il club"

“Penso che fino a questo momento sia stato fatto un buon lavoro da parte del club. Andava migliorata la squadra della scorsa stagione e sono stati fatti 8 acquisti di cui 7 a titolo definitivo. Sono stati investititi oltre 20 milioni di euro e sono arrivati giocatori giovani con un bel presente e grande prospettiva. Sappiamo che la rosa deve essere ancora completata ma non mi faccio prendere dall’ansia.

Sicuramente arriveranno tre o quattro giocatori, poi altri arrivi saranno determinati dal mercato in uscita. Non sono preoccupato perché la Salernitana ha un obiettivo, che è quello di consolidare il club in massima serie per poi diventare un modello nei prossimi anni, ma non è un passaggio che si può pretendere di fare nel corso di un’estate”.

Queste le parole del Direttore Sportivo della Salernitana, Morgan De Sanctis, intervenuto in conferenza stampa presso lo Stadio Arechi. “La mancanza di competitività è circoscritta a questo momento e alle assenze attuali. Abbiamo nove calciatori fuori per infortunio e dovranno arrivare anche altri giocatori. Quelli che ci sono adesso però meritano profondamente il sostegno di tutto l’ambiente. Sono sicuro che faremo una buona stagione, con i giocatori pronti a sacrificarsi per la Salernitana. Stiamo puntando profili alti che hanno bisogno di tempo per convincersi a venire alla Salernitana. Non voglio regalare ai tifosi felicità illusoria, ma renderli partecipi del progetto. La Salernitana sarà più forte dello scorso anno.

Qualche errore l’abbiamo commesso, ma è stato fatto assolutamente in buona fede. Io non posso e non devo contaminare l’entusiasmo e la forza del Presidente di poter fare un certo tipo di investimento. Il Presidente devo ringraziarlo per la fiducia e per avermi permesso di fare acquisti. Penso che un calciatore dovrebbe avere piacere nel giocare a Salerno, è entusiasmante giocare con la pressione e trasformarla in energia positiva. C’è una proprietà forte che ha voglia di investire e di fare qualcosa di importante.

I giocatori che mancano sono calciatori che già sapevamo all’inizio del mercato di dover prendere, stiamo aspettando perché la strategia del club è quella di attendere per far arrivare giocatori importanti al momento giusto e al prezzo giusto. I prossimi arrivi dovranno necessariamente migliorare ulteriormente la rosa, quindi aspetto e metto a rischio le prime gare in cui avremo bisogno del supporto dei tifosi ancora di più.

La Salernitana ha il sacrosanto diritto di costruire la rosa più forte possibile, il nostro obiettivo è quello di avere due giocatori per ruolo forti. Non ci sono undici titolari, ci vogliono giocatori forti sul campo e in panchina. Solo l’allenatore e il calciatore con le sue prestazioni possono decidere chi scenderà in campo. Dobbiamo migliorarci rispetto alla scorsa stagione e sono sicuro che lo faremo. Quando il mercato finirà non ci saranno alibi. La proprietà è seria, forte ed entusiasta”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2021

Salernitana in A, riconoscimento da parte del sindaco Napoli

"Una giornata tanto attesa quella di oggi per Salerno e la sua squadra. Lo Stadio Arechi ospiterà la cerimonia (a porte chiuse) per la promozione in Serie A della Salernitana. Per l'occasione, consegnerò un riconoscimento per ringraziare la squadra granata, la sua dirigenza e lo staff tecnico. Sono certo che tutta la città sarà idealmente presente a questo momento di gioia che inorgoglisce tutti noi.

Purtroppo, a causa del Covid, non si potrà festeggiare come la circostanza meriterebbe. È necessario un ulteriore sforzo per contenere i contagi, rispettando le norme. Confido nel senso di responsabilità e rigore di ognuno di noi. Avremo modo di far sentire alla Salernitana la nostra vicinanza e gratitudine quando le circostanze lo permetteranno". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/05/2021

Salernitana, trasmissione in diretta della cerimonia di premiazione

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che, in occasione della cerimonia di premiazione da parte della LNPB in programma domani, venerdì 14 maggio, alle ore 17:00, al fine di rendere partecipi dell’evento tutti i sostenitori granata che non potranno prendere parte all’evento in ossequio alle disposizioni anti-Covid, si autorizzano tutti i media accreditati a trasmettere in diretta la cerimonia.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...