Salerno, chiusi Direzione Politiche Sociali e Segretariato per sanificazione

La comunicazione dell'Ente sul portale istituzionale

Redazione Irno24 03/01/2022 0

Il Comune di Salerno fa sapere che nella giornata di Lunedì 3 Gennaio 2022 la Direzione Politiche Sociali (via La Carnale, 8) e il Segretariato (via Onorato Da Craco, 3) resteranno chiusi per consentire la sanificazione dei locali. E' quanto si legge sul sito ufficiale dell'Ente.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/05/2020

Chiude il Bogart, lo annuncia il proprietario sui social

"Cari amici, termina la mia attività del Bogart club in via Vernieri a Salerno". Inizia così il post social con cui Maurizio Maffei, proprietario dello storico locale cittadino, annuncia la chiusura dei battenti. "Scrivere di dover chiudere significa però prima di ogni cosa essere onorati di quello che è stato il Bogart, sono stato fortunato a farlo vivere per tanti anni. E' un dramma per me, ma la vita va avanti.

Lascio la struttura perche’ non ci sono piu’ le condizioni per poter lavorare: capienza ridotta, mancanza di certezze sul caso Covid-19 e tante limitazioni che non faranno piu' il Bogart che tutti conoscevano. Una storia importante della movida della citta' ma sono gia’ pronto per un nuovo progetto molto piu’ ambizioso.

Abbinero’ tutte le esperienze positive del mio passato con gli stimoli nuovi per un nuovo futuro pieno di soddisfazioni, sia dal punto di vista professionale che personale. Lascio con sinceri sentimenti di orgoglio, per aver fatto 15 anni di storia qui a Salerno centro. Ed e' per questo che lavorero’ ora per un nuovo progetto, piu’ contemporaneo e ampio che cambiera’ il volto per l’ennesima volta della cultura del divertimento in città".

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/04/2020

Covid-19, videoconferenza fra Prefetto e Presidente della Provincia per rinforzare i controlli

Si è tenuta oggi in videoconferenza la riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto di Salerno, Russo, con il Presidente della Provincia di Salerno, Strianese, il Sindaco di Salerno, Napoli, e i vari rappresentanti delle Forze dell’Ordine, per fare il punto della situazione delle azioni di contrasto alla diffusione del Coronavirus in provincia.

"L’incontro di oggi – dichiara Michele Strianese – era necessario per valutare le varie richieste pervenute dal territorio circa l’intensificazione dei servizi di controllo, in ragione del delicato periodo che si affaccia nei prossimi giorni. Siamo nella settimana prima di Pasqua, in genere attraversata da flussi turistici, anche solo locali, di chi raggiunge le proprie abitazioni al mare o comunque di chi intende fare un fine settimana fuori porta.

Tutto questo è assolutamente impossibile per non vanificare lo sforzo enorme fatto finora dai cittadini che hanno rispettato le restrizioni imposte dalla normativa di Governo e Regione, e tutto il lavoro delle autorità preposte al monitoraggio sulle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Il Prefetto di Salerno, quindi, ha voluto richiamare l’attenzione di tutti i presenti perché sarà necessario uno sforzo organizzativo ulteriore da mettere in campo in totale sinergia. Sarà necessario controllare al meglio i territori e assicurare la rigorosa osservanza alle prescrizioni nazionali e regionali con tutte le forze dell’ordine già presenti sui territori. Quindi sicuramente saranno attivi le donne e gli uomini di tutte le forze dell’ordine: carabinieri, poliziotti, finanzieri, pompieri.

La Regione già ha mobilitato pattuglie suppletive della protezione civile. La Provincia ovviamente ha già in campo gli agenti della Polizia provinciale, impiegati dal Vallo di Diano all’Agro Nocerino Sarnese. A questo si aggiunge il prezioso contributo dei volontari del 118 e di tutti gli agenti di polizia locale che metteranno a disposizione i Comuni.

Sarà necessario contrastare quindi in maniera più incisiva la condotta di coloro che, ancora oggi, non si adeguano alle misure. Ora è fondamentale non perdere terreno conquistato, la lotta al Coronavirus sta iniziando a dare i primi risultati. Non dobbiamo però abbassare la guardia. Dobbiamo continuare a muoverci in totale sinergia, insieme ce la faremo".

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/04/2021

Salerno, "picnic" sui gradoni di Via De Renzi: multati 3 ventenni

Nella tarda serata di ieri, la Polizia municipale di Salerno è intervenuta in via Salvatore De Renzi in seguito ad alcune segnalazioni di cittadini. Gli agenti hanno individuato un gruppo di giovani che mangiavano e bevevano lungo i gradoni. Tre ventenni sono stati sanzionati per spostamento non consentito e assembramento, con una multa di 400 euro ciascuno mentre altri tre sono riusciti a dileguarsi alla vista delle pattuglie.

Sempre nella giornata di ieri, nel corso delle consuete attività disposte dal Comando di Polizia Municipale, sono state controllate 30 persone con autocertificazione e 25 veicoli e sono state sanzionate due persone per violazione all'ultimo DPCM.

Sempre ieri, il reparto motociclisti insieme ad un'altra pattuglia, ha provveduto all'identificazione di uno straniero risultato irregolare agli accertamenti di rito. Lo stesso è stato sottoposto a decreto di espulsione con obbligo entro 7 giorni di lasciare il territorio.

Diversi gli interventi per assembramenti verificatisi in diversi punti della città, in particolar modo a Torrione. Non è mancata anche l’attività di speakeraggio, invitando la cittadinanza ad evitare gli spostamenti se non per motivi di salute, lavoro e necessità. Non va dimenticato che, per sconfiggere il Covid, è necessario rispettare le norme igienico sanitarie previste, l'uso corretto della mascherina e il distanziamento sociale.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...