Salerno, false attestazioni per pensione di reversibilità: espulsa colombiana

La 51enne ha truffato l'Inps per 7 anni, dichiarando che un anziano deceduto fosse il padre di sua figlia

Redazione Irno24 08/11/2022 0

Il Questore di Salerno ha disposto l'espulsione di una donna colombiana di 51 anni, protagonista di un reato particolarmente odioso: per ottenere la pensione di reversibilità di un anziano cittadino italiano, deceduto nel 2005, ne aveva attestato falsamente la paternità della sua figlia minore, riuscendo così a truffare l’INPS dal 2007 al 2014 per una somma complessiva di oltre 60.000 euro.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 05/03/2022

Ruba monitor in condominio e vino al ristorante, deferito 45enne salernitano

A Salerno, i Carabinieri della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà un 45enne con precedenti che nei giorni scorsi si è reso responsabile di due furti: il prmo all’interno di un condominio, dove ha asportato un monitor; il secondo all’interno di un ristorante, dove è riuscito a portare via, dopo aver forzato la porta d’ingresso, diverse bottiglie di vino e altro materiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/09/2020

Aggiornamento Asl 14 Settembre, 2 casi Covid a Salerno

Sono 9 i positivi al Coronavirus rilevati nel salernitano fra le ore 18 del 13 Settembre e le ore 18 del giorno 14, secondo quanto comunica l'Asl nel consueto aggiornamento: 2 a Salerno città, 2 ad Angri, 1 a Caselle in Pittari, 1 a Campagna, 1 a Eboli, 1 a Nocera Inferiore, 1 a Serre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/02/2021

Arrestati due spacciatori a Mariconda, uno di loro percepiva il RdC

Ieri notte, a Salerno, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno individuato un'auto sospetta in Via Asiago, quartiere Mariconda. L'attenzione dei militari è stata attirata dal fatto che l'auto, ad un tratto, ha accelerato l'andatura, evidentemente perchè i due occupanti avevano notato la pattuglia.

Una volta bloccata l'auto, i Carabinieri hanno perquisito il 20enne P.A. e il 18enne M.C., entrambi salernitani, rinvenendo alcuni grammi di hashish. Il controllo è stato esteso alle abitazioni, dove i militari hanno recuperato altro hashish, 3mila euro in contanti e materiale per la pesatura e il confezionamento. I giovani sono finiti ai domiciliari, per P.A. inoltre è stata inoltre irrogata ordinanza di sospensione del Reddito di Cittadinanza.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...