Salerno, il questore Conticchio commemora i caduti della Polizia

Raccoglimento sotto la lapide dedicata agli agenti Bandiera e De Marco

Redazione Irno24 02/11/2022 0

Stamattina, in occasione della giornata del ricordo dei defunti, sotto il porticato della Questura di Salerno, sono stati commemorati le donne e gli uomini della Polizia di Stato morti in servizio. Il Questore, Giancarlo Conticchio, accompagnato dalla Vicaria del Prefetto, Silvana D’Agostino, ha deposto una corona di alloro, soffermandosi in raccoglimento sotto la lapide dedicata agli agenti Antonio Bandiera e Mario De Marco, caduti nell'adempimento del dovere.

Per l’occasione, il cappellano della Polizia di Stato, don Giuseppe Greco, ha tenuto un momento di preghiera, con una benedizione solenne. Alla cerimonia di commemorazione erano presenti i rappresentanti di tutti gli Uffici della Questura e delle Specialità provinciali, nonché una delegazione dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (ANPS). Il Questore ha sottolineato come la memoria dei caduti sia un dovere per la Polizia di Stato. Sono loro che ci aiutano e ci guidano nei momenti più difficili.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/02/2023

Salerno, chiusi parchi pubblici e cimitero fino al 6 febbraio

Sulla base dell'allerta meteo diramata ieri dalla protezione civile regionale, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, con apposita ordinanza ha disposto la chiusura di parchi e giardini pubblici e delle aree cimiteriali, fra le ore 17 di sabato 4 febbraio e le ore 9 di lunedì 6 febbraio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/10/2020

Salerno, il Sindaco e le forze dell'ordine nella movida per il rispetto delle regole

Sabato sera, 17 ottobre, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, accompagnato da pattuglie della Polizia municipale e di altre forze dell'ordine, si è recato nelle zone più frequentate dai giovani per verificare il rispetto delle disposizioni anti-Covid. Sopralluoghi anche in numerosi ristoranti e locali della movida cittadina.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/09/2021

San Matteo 2021, il messaggio ai cittadini del Sindaco di Salerno

"Celebriamo insieme la festa del Nostro Amatissimo Patrono San Matteo. Una giornata memorabile per Salerno e per i tanti fedeli e visitatori che dal resto della provincia e della regione giungeranno a rendere omaggio all’Evangelista. San Matteo è il simbolo altissimo dell’identità salernitana.

Desidero ringraziare per la sua saggia lungimiranza l’Arcivescovo Andrea Bellandi. Non potendo svolgere, come tutti avremmo desiderato, la processione nelle strade del Centro Storico, il Pastore della Chiesa Salernitana ha voluto comunque consentire l’abbraccio caloroso ed in sicurezza tra San Matteo ed il suo popolo grazie al supporto organizzativo del Comune di Salerno.

La Santa Messa sarà celebrata da S.Em.Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato di Papa Francesco. Una presenza prestigiosa che rinnova il legame tra la Santa Sede e Salerno. che nel suo Duomo custodisce le spoglie di San Gregorio VII. Piazza della Libertà è una location incantevole. San Matteo avrà davanti il mare ed il profilo costiero della Città che Egli protegge con forza. Sarà una celebrazione ricca di significato religioso e civile.

San Matteo benedica quanti hanno sofferto in questi terribili anni di pandemia, quelli che hanno prestato soccorso ed aiuto e tutti noi che ci sforziamo con coraggio e responsabilità di tornare a vivere. Chiediamo al Nostro Patrono di farci restare una comunità unita e solidale, una comunità di donne ed uomini che ogni giorno s’impegna per il bene comune ed un futuro migliore per noi, i nostri figli e la nostra amata città. Buon San Matteo a tutti noi e Viva Salerno".

Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...