Salerno, interruzione idrica fra il 27 e 28 Agosto: numerose zone interessate

Appello ai cittadini per privilegiare usi essenziali dell'acqua

Redazione Irno24 25/08/2020 0

Salerno Sistemi Spa comunica che l’ASIS, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti ed indifferibili sulla condotta adduttrice del Basso Sele, sospenderà la fornitura idrica ai serbatoi a servizio del Comune di Salerno a partire dalle ore 04,00 di GIOVEDI 27 AGOSTO 2020. Il ripristino del regolare esercizio della rete idrica gestita da Salerno Sistemi è previsto per le ore 05.00 del mattino di VENERDI 28 AGOSTO 2020.

La fornitura risulterà sospesa, per tutta la durata dell’interruzione idrica, alle utenze direttamente allacciate sull’adduttrice ed ubicate alle seguenti strade: Via Monticelli (parte alta), Via Zoccoli (parte alta), Via S. Nicola del Pumbolo (parte alta), Via Ciotoli (parte bassa).

Inoltre, i lavori determineranno una riduzione della fornitura idrica (fino alla totale assenza di acqua) a partire dalle ore 12.00 di GIOVEDI 27 AGOSTO 2020 alle seguenti zone: Mercatello, Mariconda, Arbostella; Torrione (Torrione, Felline, Torrione Alto, Casarse); Pastena (Pastena, S. Eustachio, Quartiere Europa, Quartiere Italia, Picarielli); Zona Occidentale da Fiume Irno a zona Porto (Gelsi Rossi, Ferrovia, Calcedonia, Petrosino, Fratte, San Vito, Campione, Gelso, Carmine, Mennola, Centro, S. Eremita, via Monti, Centro Storico, Porto).

Si coglie l’occasione per fare appello alla sensibilità di tutti i cittadini, affinché vengano privilegiati gli usi idropotabili ed igienico sanitari, contenendo i consumi ed evitando sprechi ed utilizzi impropri della risorsa: riempimento di piscine o vasche, innaffiamento di giardini, lavaggi di automobili.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/11/2021

Disciplinare per l'accesso al Comune di Salerno, nota dell'Assessore Tringali

L'Assessore alla Trasparenza e alla Sicurezza del Comune di Salerno, Claudio Tringali, comunica che in data 5 novembre 2021 la Giunta Comunale ha approvato "Il disciplinare di accesso al Palazzo di Città" contenente le disposizioni per regolare l'ingresso per il pubblico e per gli organi di stampa al fine di elevare i livelli di sicurezza e realizzare un ordinato afflusso agli uffici amministrativi ed alle sedi della politca.

L'Amministrazione Comunale ha inteso in tal modo ricercare un equilibrato e ragionevole contemperamento tra le esigenze di sicurezza da un lato e della libertà di informazione dall’altro, valori entrambi di rango costituzionale meritevoli di equa tutela.

Inoltre, l’Assessore alla Trasparenza e alla Sicurezza ribadisce la propria totale disponibilità a ricevere per appuntamento gli organi di stampa e comunica l'intenzione di fissare con questi ultimi incontri periodici dedicati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/04/2021

Strianese: "Liberazione da virus, cambiamento climatico e disuguaglianze"

"Anche quest’anno il 25 aprile - scrive il Presidente della Provincia, Strianese - non potrà essere celebrato come negli anni precedenti la pandemia, con i tradizionali momenti ufficiali che ci ricordano la liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Il 76° anniversario della Liberazione ci trova ancora impegnati a combattere il Covid-19 e sarà festeggiato soprattutto online, con le tante iniziative sulle piattaforme web, a parte la simbolica deposizione della corona d’alloro al monumento dei caduti.

Per il secondo anno siamo ancora alle prese con l’emergenza epidemiologica da cui dobbiamo assolutamente liberarci e dobbiamo riflettere su tante forme di liberazione. È sicuramente importante liberarci dal fascismo che ancora serpeggia, dalle polemiche sterili di casa nostra, dalle guerre che colpiscono l’intero mondo. In particolare sottolineo che dobbiamo liberarci prioritariamente da tre nemici che ci attaccano: il virus, il cambiamento climatico e le disuguaglianze socio-economiche che proprio sui nostri territori stiamo cercando di combattere in questo lungo momento di emergenza sanitaria, economica e sociale. Temi fondamentali che è necessario affrontare subito.

Deve essere quindi un 25 aprile di liberazione a partire proprio dai nostri comuni. Dobbiamo stringerci intorno alle nostre comunità locali per ridare forza e fiducia alla nostra gente, da qui poi possiamo lavorare alla comunità nazionale, per ricostruire la nostra Italia, e quindi concentrarci sulla comunità internazionale, con la quale siamo saldamente interconnessi, nel bene e nel male. Dobbiamo costruire un mondo diverso in cui fratellanza e solidarietà siano al centro della liberazione delle persone.

La Provincia di Salerno si muove in questa direzione. Fra pochi giorni l’Italia ripartirà, riaprendo molte attività economiche, ma tutti noi dobbiamo fare molta attenzione. I vaccini non sono ancora riusciti a coprire numeri adeguati di popolazione e i contagi sono ancora tanti. Cautela e responsabilità quindi sono doverose per una vera ripresa, perché la nostra liberazione passa innanzitutto dalla nostra sicurezza, da quella dei nostri cari e di tutti i cittadini che vivono nei nostri territori. Buon 25 aprile a tutti, di liberazione e di sicurezza, a nome mio e dell’Amministrazione provinciale di Salerno".

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/07/2021

Sospensione idrica a Brignano Inferiore il 5 Luglio

Salerno Sistemi comunica che, al fine di eseguire intervento di riparazione in Via Brignano Inferiore, si rende necessario sospendere l’erogazione idrica Lunedì 5 luglio dalle ore 9 alle ore 13 alle seguenti strade e traverse limitrofe: Via Brignano Inferiore, Via Sant’Alfonso Maria dei Liguori, Via C. Gatti.

Si avverte che, nella fase di ripristino dell’esercizio, pur in costanza dei requisiti di potabilità, potrebbe rilevarsi la presenza di acqua torbida. Il fenomeno è naturalmente superabile lasciando scorrere l’acqua dal rubinetto prima di utilizzarla. La Società si adopererà per ridurre al minimo il disagio all’utenza interessata.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...