Salerno, riconoscimento al valore medico scientifico in memoria del Prof. Crisci

Scelti per la prima edizione il Prof. Gerardo Botti ed il Prof. Paolo Ascierto

fermo immagine da youtube

Redazione Irno24 21/07/2021 0

Il consigliere comunale Paky Memoli e l’Associazione “Prima Luce”, di cui ne è fondatrice, ad oltre un anno dalla scomparsa del Prof. Antonello Crisci, eminente uomo di scienza e medico stimato, per renderne giusto omaggio alla memoria, ha istituito il riconoscimento al “valore medico scientifico in memoria del Prof. Crisci” con relativa borsa di studio.

Tale riconoscimento sarà ogni anno assegnato ad eminenti personalità del panorama scientifico che, con profonda umanità in tutt’uno legata ad eccelse qualità professionali, diano lustro e spessore alla memoria del Prof. Crisci. Nei suoi quasi 15 anni di attività a scopi eminentemente socio umanitari e di divulgazione scientifica, l’Associazione “Prima Luce” ha sempre dedicato particolare attenzione a quanti, istituzioni e/o singole personalità, hanno saputo creare reale valore e benessere per la salute fisica e psichica della comunità.

Per la prima edizione del Premio sono stati scelti il Prof. Gerardo Botti ed il Prof. Paolo Antonio Ascierto. In occasione della consegna del prestigioso riconoscimento ai due scienziati campani, l’associazione Prima Luce intende bandire presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli studi di Salerno una borsa di studio a favore dello studente che abbia conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza, nell’anno accademico 2020/2021, discutendo una tesi in Medicina legale avente ad oggetto il ruolo del medico legale nelle vicende processuali.

L’iniziativa, fatte salve le norme sul distanziamento sociale, avrà luogo venerdì 23 luglio alle ore 17, nel Salone dei Marmi, Palazzo di Città, a Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 05/03/2020

A Salerno fermi Teatro Verdi, Sala Pasolini e Fiera del Crocifisso

In ottemperanza al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 Marzo 2020, che prevede la sospensione di "manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo sia pubblico sia privato che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro", non potendo garantire la completa fruibilità degli spettacoli proposti secondo le disposizioni del suddetto decreto, il Teatro Pubblico Campano comunica la sospensione degli spettacoli programmati al Teatro Municipale Giuseppe Verdi e alla Sala Pasolini di Salerno fino al 3 Aprile. Il Teatro Pubblico Campano è già al lavoro per riprogrammare gli spettacoli.

Il Comune di Salerno, inoltre, comunica la sospensione della Fiera del Crocifisso, il cui primo appuntamento era previsto per Venerdì 6 Marzo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/06/2021

Salerno, l'11 Giugno inaugurazione della "Capsula del Tempo"

Venerdì 11 giugno, alle ore 10.30, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si terrà la cerimonia del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati per l'inaugurazione della “Capsula del Tempo”; fra gli altri, saranno presenti il Sindaco Napoli e il Rettore dell’Università di Salerno, Vincenzo Loia.

La Capsula del Tempo è un contenitore realizzato per conservare oggetti o testimonianze della frattura determinata dalla pandemia da SARS-Cov2, che costituiranno memoria storica dell’incidenza emotiva, dello sviluppo tecnologico e della trasformazione ambientale che il pianeta e tutta l’umanità hanno subito a decorrere dall’anno 2020. La Capsula avrà una durata temporale di 50 anni e sarà riaperta l’11 Giugno 2071 alla presenza degli associati del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, delle autorità civili e della Comunità tutta.

Tutte le testimonianze raccolte hanno ad oggetto il vissuto delle persone durante periodo di pandemia da SARS-Cov2, di come hanno affrontato il lockdown, di come sia cambiata la loro vita a seguito delle restrizioni sanitarie ed il loro rapporto con gli altri individui, la cura dell’ambiente e la rivoluzione digitale. Obiettivo è stato fotografare uno spaccato di vita quotidiana, per conservare le emozioni, le paure, le speranze e i sogni di chi non ha smesso di lottare in questa buia fase storica.

Hanno partecipato gli studenti di diversi Istituti della Campania, tra cui l'I.C. "De Caro" di Fisciano-Lancusi, il Liceo Classico "Tasso" di Salerno, il Convitto Nazionale "Tasso" di Salerno. La Capsula del Tempo è un’opera artistica realizzata dall’Artista Vittorio Villari dell’Antica Bottega d’arte del rame “G. Celentano”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/08/2020

Salerno, il 6 Agosto alcune strade di Pastena senz'acqua per 3 ore

Salerno Sistemi comunica che, al fine di eseguire interventi di manutenzione straordinaria in Via Posidonia, altezza civico n° 345, si rende necessario sospendere l’erogazione idrica dalle ore 14.30 alle ore 17.30 di Giovedì 6 Agosto alle seguenti strade e traverse limitrofe: Via Posidonia, da Piazza Caduti di Brescia a Via G. Matina; Via Domenico Antonio Vassalli; Via Rosina Sessa; Via Luigi Settembrini; Via Tommaso Gattola.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...