Salerno, si conclude la raccolta solidale "Scatole magiche"

Appuntamento il 19 Dicembre alla Colonia San Giuseppe

Redazione Irno24 17/12/2020 0

Sabato 19 dicembre 2020, alle ore 11.30, presso la Colonia San Giuseppe di Salerno (Via Allende 66), si concluderà il progetto solidale “Scatole magiche”, promosso dall’Associazione Culturale “Mano nella mano”, con il patrocinio e la collaborazione della Fondazione Carisal.

L’iniziativa ha suscitato una notevole partecipazione della comunità, coinvolgendo grandi e piccini nella realizzazione di fantastici “pacchi dono” che contribuiranno a rendere il Natale un po’ più speciale ai bambini meno fortunati. Nell’occasione saranno presentati i risultati dell’iniziativa solidale e verrà consegnata una “scatola magica”, come simbolo della consegna dei doni, alle organizzazioni aderenti al progetto, che si occuperanno della loro distribuzione alle tante famiglie in difficoltà.

Fra queste, parteciperanno: Il Villaggio di Esteban di Salerno, la Coop. Soc. Insieme di Salerno, l’Associazione Iagulli Marco, la Coop. Soc. Strada Facendo di Cava de' tirreni e l’Arci Salerno per il progetto Fuori Tratta. Saranno presenti: Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Nino Savastano, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Piero De Luca, Deputato, Domenico Credendino, Presidente della Fondazione Carisal e Cristina Di Perna, Presidente dell’Associazione “Mano nella mano”.

Nell’occasione saranno presentate le altre iniziative di solidarietà promosse dalla Fondazione Carisal e attive nel territorio. Tutte le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure e delle norme di contenimento anti-Covid.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/04/2021

Salerno Pulita ascolta utenti, oli esausti ai centri di raccolta

Fu uno dei suggerimenti che gli utenti diedero nello scorso mese di novembre, rispondendo al sondaggio sulla qualità dei servizi effettuati da Salerno Pulita. Si chiedeva di predisporre dei punti di raccolta per conferire gli oli esausti da cucina. Ebbene si è provveduto, Salerno Pulita ha effettuato una gara per individuare l’operatore economico che provvederà a ritirare e a riciclare gli oli esausti che saranno conferiti dai salernitani.

La ditta fornirà in comodato gratuito i totem per la raccolta degli oli esausti, ce ne ne sono di due tipi: uno in cui deporre la bottiglia, con il tappo ben avvitato, in cui si è raccolto l’olio; l’altro, invece, in cui versare direttamente l’olio raccolto in un contenitore. Le prime due coppie di totem sono state installate nei centri di raccolta “Fratte” e “Arechi” e sono già funzionanti.

Prossimamente, verificato l’andamento della raccolta, Salerno Pulita individuerà, d’intesa con il Comune, altri siti in città in cui installarli. Dovranno essere luoghi protetti per evitare che diventino punti di accumulo di rifiuti o che siano danneggiati da vandali. Salerno Pulita ricorda che si può raccogliere nella bottiglia di plastica o nella tanica solo olio alimentare (di fritture o di conservazione dei cibi in scatola). Raccogliendo quest’olio si proteggono l’acqua e l’ambiente e si contribuisce alla riduzione di CO2 nel settore dei trasporti. Infatti l’olio alimentare correttamente raccolto viene inviato a rigenerazione diventando biodisel.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/11/2020

Comune e ASL all'opera per riaprire scuole in sicurezza a Salerno

"Insieme all'Assessore alla Scuola Eva Avossa, ho incontrato stamani il Responsabile del Dipartimento Prevenzione dell'ASL Salerno. Il Comune ha come obiettivo prioritario la riapertura in sicurezza delle scuole, garantendo la salute e la serenità di tutta la popolazione scolastica e delle famiglie". Lo scrive il sindaco Napoli sui social.

"L'intento è quello di permettere il ritorno in aula delle scuole dell'infanzia, asili nido e prima elementare. Si è condiviso di continuare nell'opera di monitoraggio, definendo una campionatura adeguata del personale scolastico, degli studenti e dei loro familiari, onde verificare l'andamento della pandemia ed avere oggettivi elementi di valutazione alla base delle decisioni da assumere in condivisione con i responsabili dell'ASL, dei dirigenti scolastici, delle famiglie.

Lunedì 30 novembre sarà compiuta una prima valutazione dei dati raccolti e tale osservazione proseguirà quotidianamente. Comune ed ASL hanno anche ipotizzato un piano di sorveglianza sanitaria del personale docente e non docente degli istituti scolastici da svolgere in collaborazione con il Ministero della Salute e dell'istruzione".

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/08/2020

Coltello a serramanico nello zaino, denunciato salernitano a Calabritto

I Carabinieri della Stazione di Calabritto (AV) hanno denunciato un uomo della provincia di Salerno, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di “Porto abusivo di oggetti atti ad offendere”.

Nello specifico, durante un servizio di perlustrazione svolto in orario pomeridiano, la pattuglia ha intimato l’Alt all’auto condotta da un 40enne. L’anomalo atteggiamento manifestato dall’automobilista ha indotto i Carabinieri ad approfondire il controllo.

E all’esito dell’immediata perquisizione è stato trovato un coltello a serramanico occultato all’interno di uno zaino. Il 40enne, che non ha fornito una valida giustificazione in merito a quanto rinvenuto, è stato accompagnato in Caserma e, al termine delle attività di rito, deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...