Spara con fucile ad aria compressa e ferisce compaesano, denunciato 20enne a Solofra

Il giovane è ritenuto responsabile di lesioni personali

Redazione Irno24 04/05/2020 0

È stato denunciato in stato di libertà un ventenne che nel pomeriggio di ieri, dalla finestra della sua abitazione a Solofra, armato di un fucile ad aria compressa, avrebbe esploso un colpo e ferito, fortunatamente in modo non grave, un suo compaesano.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della locale Stazione che hanno subito avviato le indagini ed individuato il presunto responsabile. All’esito dell’immediata perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto quel fucile di libera vendita che è stato sottoposto a sequestro.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico del ventenne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile di lesioni personali.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 09/06/2020

Lavori alla Chiesa non autorizzati, 3 denunce a Solofra

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno denunciato tre persone ritenute responsabili, a vario titolo, di abusivismo edilizio. L’accertamento, eseguito congiuntamente a personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, ha permesso di riscontrare che presso una chiesa della città erano in corso dei lavori edili non autorizzati, consistenti nella realizzazione opere di natura strutturale con modifiche prospettiche su immobile sottoposto a tutela architettonica. Le opere in fase di realizzazione sono state sottoposte a sequestro.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/02/2021

Solofra, al Centro Sociale si vaccinano gli over 80 di cinque comuni

Da ieri, nel Comune di Solofra, presso il Centro Sociale di Via Melito, è possibile, previa convocazione da parte dell'ASL Avellino, effettuare il vaccino anti Covid-19 per tutti gli over 80 dei comuni di Solofra, Santo Stefano del Sole, San Michele di Serino, Santa Lucia di Serino, Serino.

Il Sindaco Vignola: "La campagna vaccini è finalmente iniziata e registriamo una buona e ordinata affluenza. Il Comune di Solofra, con il supporto della Solofra Servizi, ha allestito in tempi rapidi il centro vaccini perché tutto proceda con celerità e sicurezza a beneficio dei cittadini di questo comprensorio".

Gli anziani o i loro familiari che hanno difficoltà ad accedere alla piattaforma online, muniti di delega, carta di indentità e tessera sanitaria del vaccinando, potranno recarsi all'Ufficio dei Servizi Sociali presso il Complesso Monumentale di Santa Chiara nei seguenti giorni ed orari: Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00; Martedì e Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Per informazioni (negli orari sopra citati) chiamare al numero 3358000364.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/10/2020

Due denunce a Solofra per smaltimento illecito di rifiuti e abusivismo edilizio

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) di Avellino, unitamente ai Carabinieri Forestali di Serino, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Avellino due persone ritenute responsabili, a vario titolo, dell’illecito smaltimento di rifiuti pericolosi ed abusivismo edilizio.

Gli operanti, nell’ambito delle verifiche sulle attività conciarie finalizzate ad accertare la corretta gestione dei reflui e del ciclo dei rifiuti per il contrasto dell’inquinamento del torrente Solofrana, procedevano al controllo di un opificio di Solofra appurando che l’amministratore della società aveva proceduto allo smaltimento illecito di rifiuti costituiti da imballaggi contaminati da sostanze pericolose (prodotti chimici per la lavorazione delle pelli).

Si accertava, inoltre, la realizzazione di manufatti in assenza di titolo edilizio e senza rispettare le distanze dai confini del lotto, nonché l’assenza di aree destinate a verde privato e parcheggio. Nel corso del controllo veniva altresì rilevata la presenza di un piazzale realizzato in cemento battuto in area agricola, usurpando parte di fondi del Comune di Avellino e privati. Infine, è stata irrogata una sanzione amministrativa di oltre 2mila euro per la mancata annotazione dei citati rifiuti sul registro di carico e scarico.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...