Avvio sprint poi il blackout, Rari Nantes Salerno beffata in Coppa dal Quinto

Molti errori tecnici e disattenzioni da parte dei giallorossi

Nicola Cuccovillo

Redazione Irno24 18/09/2021 0

Prima giornata di Coppa Italia, che vedeva impegnata la Rari Nantes Salerno nello stesso girone con il Quinto Genova e i campioni d’Italia del Brescia. L’esordio, nella gara che probabilmente avrebbe deciso il secondo posto utile per accedere alla fase successiva, è alla piscina Mompiano di Brescia contro i liguri del Quinto.

La partita è alla portata degli uomini di mister Citro, che infatti impattano bene la gara chiudendo il primo quarto in vantaggio per 4-1 grazie ai gol di Esposito, Cuccovillo, Elez e Pica. Dopo l’incoraggiante inizio gara, arriva però il blackout nel secondo quarto, che si rivelerà poi decisivo per le sorti dell’incontro.

Luongo e compagni escono dalla partita e danno campo libero al Quinto, che infligge un pesante parziale di 7-2 (per la Rari gol di Esposito e Tomasic). Molti errori tecnici e disattenzioni da parte dei giallorossi fanno scivolare la gara su binari favorevoli ai liguri, che si impongono con lo stesso punteggio di 3-2 nel terzo e ultimi quarto dell’incontro, fissando il risultato sul 14-10 (gol giallorossi di Esposito, Luongo, Elez e Cuccovillo).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/12/2021

Santini baluardo di una difesa perfetta, Rari Nantes corsara ad Anzio

Si è tenuta al rinnovato Stadio del Nuoto di Anzio la gara tra l’Anzio Waterpolis e la Rari Nantes Salerno, valida per la decima giornata di campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. La gara è terminata con il risultato di 9-13 per la Rari Nantes Salerno.

Con una difesa quasi perfetta e un Santini paratutto, i giallorossi imprimono subito il loro sigillo alla gara, smorzando le velleità dei laziali, che aspiravano al sorpasso in classifica. Invece niente hanno potuto gli ex Gandini e Vassallo contro la voglia e la determinazione di Luongo e compagni.

Sin dalla prima frazione si capisce che i salernitani, dopo le due sconfitte contro Palermo e Brescia, intendono portare a casa i tre punti in palio. Il primo tempo si chiude sul 5-2, con doppietta di Luongo e i gol di Elez, Tomasic e Gluaich. Seconda frazione più equilibrata ma che termina comunque con il vantaggio giallorosso, 2-1 firmato ancora da Luongo e Gluaich.

Allunga la Rari nella terza frazione, chiudendola sul 3-1 con i gol di Luongo e Gluaich, ai quali si aggiunge Cuccovillo. Punteggio acquisito quando si apre l'ultimo tempo, con i ragazzi di Citro che hanno concesso pochissimi tiri agli esterni laziali e, fino a quel momento, nemmeno un gol con l'uomo in più. L'ultima frazione serve solo a fissare il punteggio e termina con il vantaggio dell'Anzio per 4-3. I gol della Rari sono stati messi a segno da Cuccovillo e doppietta di Tomasic.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/01/2020

Un successo il torneo giovanile di pallanuoto "Città di Salerno"

È stato un grande successo la prima edizione del torneo di pallanuoto “Luci in città e Stelle in piscina”, tenutosi alla piscina Simone Vitale di Salerno dal 3 al 6 Gennaio 2020 e che ha viste coinvolte le categorie Under 13 e Under 11, con formazioni provenienti da tutta Italia. La kermesse, organizzata da Waterpolo in progress, Campolongo Hospital e Rari Nantes Salerno, ha portato alla ribalta il movimento pallanuotistico salernitano e le capacità organizzative che hanno reso possibile la realizzazione di un evento unico.

Non solo pallanuoto, ma i giovani atleti e le loro famiglie hanno potuto usufruire dello bellissimo spettacolo offerto dalle “Luci d’artista” di Salerno e dalle tante attenzioni che l’organizzazione ha riservato loro, a partire dagli oltre 150 pasti giornalieri offerti gratuitamente per finire con gli spettacoli di animazione in piscina, perché il momento sportivo potesse unirsi a quello ludico e di festa, proprio del periodo natalizio.

Da sottolineare la grande collaborazione offerta dal Comune di Salerno e da tutti gli addetti alla piscina, sempre disponibili e pronti a venire incontro alle esigenze dell’organizzazione.

Dal punto di vista strettamente sportivo, i due tornei hanno lasciato intravedere già buoni valori tecnici, nonostante la giovane età dei partecipanti. Nella categoria Under 13 ha vinto il Posillipo, battendo in finale il San Mauro Nuoto e dimostrandosi ancora una volta, almeno a livello giovanile, una scuola di altissimo livello. Nel torneo under 11 trionfa la città di Salerno, che si mette alle spalle tutti, con una finale tra i “cugini” della Pallanuoto Salerno e della Rari Nantes, con i primi che hanno vinto ai tiri di rigore.

La scena più bella è stata comunque quella dei ragazzi delle due squadre che a fine gara si sono abbracciati e tutti insieme si sono ritrovati in vasca a festeggiare. L’appuntamento è per il prossimo anno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/06/2022

Il ritorno di Gianmaria Siani alla Rari Nantes Salerno

Gianmaria Siani torna alla Rari Nantes Salerno. E' cresciuto nelle giovanili della società giallorossa, fino ad arrivare in prima squadra, per poi passare alla Canottieri Napoli con cui ha vinto 2 scudetti under 20; ha conquistato la promozione in A2 con la Rari Nantes Arechi. Ha giocato poi nell'Ortigia Siracusa per 3 anni, ottenendo un quarto posto e l'ingresso in Euro Cup. Nelle ultime due stagioni ha giocato nell'Anzio Waterpolis.

"Tornare nell'anno del centenario è davvero un'emozione unica, ancor prima d'iniziare. Sono molto motivato e spero di ripagare sul campo la fiducia di mister Citro e della società, non vedo l'ora di ritrovare tutti i miei compagni di squadra, con molti dei quali ho condiviso gran parte della vita sportiva e non solo, e scrivere pagine importanti di questa società e proiettarla in scenari importanti".

L'allenatore Citro: "Gianmaria è un ragazzo che ho già allenato in passato, oggi ha diversi campionati di A1 sulle spalle, è molto grintoso e può ricoprire diversi ruoli. Mi aspetto che porti entusiasmo e determinazione all'interno del gruppo".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...