Baronissi dedica un "Largo" al suo storico farmacista Samarelli

I medicinali preparati direttamente da lui hanno curato migliaia di persone

Redazione Irno24 19/03/2022 0

Il sindaco Gianfranco Valiante ha inaugurato questa mattina “Largo Enrico Samarelli”, nella centrale via Marconi. Baronissi ricorda così il suo cittadino illustre, farmacista, capostipite di una famiglia storica della città, tra le menti più brillanti del suo tempo. Nato nel 1886, Samarelli si laureò nel 1907 in Chimica e Farmacia alla Columbia University per poi conseguire la laurea in idrologia, fisica, terapia e radiologia alla Federico II di Napoli nel 1922.

Negli Stati Uniti lavorò come accademico e membro internazionale della storia della farmacia nel Wisconsin, ma svariate sono state le sue esperienze in consessi internazionali a Copenaghen, Parigi, New Jersey e a Napoli. A Baronissi ha lavorato per anni come farmacista, diventando punto di riferimento per la cura della salute di diverse generazioni di concittadini; i medicinali, preparati direttamente da lui, hanno curato migliaia di persone. Oltre a svolgere la professione di farmacista, Samarelli è stato uno studioso, scrittore, poeta, storico e filosofo, anche in francese e inglese. Circa 400 le sue pubblicazioni che la famiglia sta catalogando e restaurando, per poi mettere a disposizione della città.

“I nomi delle strade, delle piazze, dei giardini sono dedicati a chi ha lasciato un’impronta nella nostra città, a grandi personalità che hanno contribuito a fare la storia del nostro Paese – ha sottolineato Valiante – Samarelli è uno di questi ed è giusto riconoscere e onorare la memoria di uno studioso che ha contribuito allo sviluppo e alla crescita del territorio”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 14/12/2021

Ricicloni 2021, il primato di Baronissi fra i comuni con più di 15mila abitanti

Ancora una volta Baronissi è il comune campano oltre i 15mila abitanti con la maggiore percentuale di raccolta differenziata. Questa mattina a Napoli la cerimonia di consegna dei premi Legambiente; l’86% di differenziata è un record in una regione dove - stando al dossier Comuni Ricicloni 2021 - la raccolta differenziata non decolla.

“Questo risultato è il giusto riconoscimento all’impegno collettivo di tutti i cittadini che, giorno dopo giorno, in questi anni hanno compreso l’importanza della raccolta differenziata – dice il sindaco Valiante – un risultato che deve spronarci a lavorare sempre di più e meglio per la costruzione di una città attenta al rispetto dell’ambiente contro ogni forma di deturpazione del territorio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/08/2020

Lavori fognari "Città della Medicina" a Baronissi, cambia circolazione Tre Pizzi-Allende

Per i lavori di realizzazione della condotta fognaria “Città della Medicina”, cambia da mercoledì 5 agosto (ore 7.00) - e per il tempo strettamente necessario ai lavori - il dispositivo di traffico in Largo Tre Pizzi-via Allende.

Il traffico proveniente da via Aldo Moro, diretto a via Allende, dovrà obbligatoriamente percorrere via Trinità, svoltare a sinistra su via Fortunato e proseguire; il traffico proveniente da via Convento e diretto a via Allende dovrà svoltare, altezza bar San Francesco, a destra su via Aldo Moro, entrare in rotatoria all’incrocio di via Berlinguer e proseguire in direzione via Trinità-via Fortunato-via Allende;

il traffico proveniente da via Allende e diretto in centro città dovrà percorrere - in senso opposto a quello normalmente utilizzato - il largo Tre Pizzi in direzione via Convento (destra) o via Aldo Moro (dritto); il traffico proveniente da via Don Minzoni dovrà, all’altezza dell’incrocio via Convento, obbligatoriamente svoltare a destra.

Il tratto di strada di via Allende - dall’incrocio largo Tre Pizzi alla via Don Minzoni - resta interdetto: gli automobilisti diretti a via Don Minzoni potranno accedervi dalla via Ferreria (passaggio a livello) e, se provenienti da via Allende, seguire il percorso via Convento-via Ferreria. I lavori proseguiranno in maniera spedita al fine di ridurre a pochi giorni il disagio ad automobilisti e residenti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/01/2021

Giovani Baronissi, finanziato progetto per doposcuola sociale e corso videomaker

Il Forum dei Giovani di Baronissi si aggiudica il finanziamento della Regione (appena 13 i progetti approvati in provincia di Salerno) nell’ambito del bando “Giovani in Comune”. Il progetto consentirà di attivare iniziative formative per i giovani della città: in particolare, il "doposcuola sociale", un corso per aspiranti videomaker e grafici, le Giornate dell'Arte.

Il traguardo - fortemente sostenuto dall'amministrazione comunale e dall'assessorato alle politiche giovanili, guidato dal vicesindaco Anna Petta - coincide con il ventennale della nascita del Forum che oggi coinvolge circa cinquanta ragazzi della città e che ha portato alla nascita della web radio FOROOM.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...