Bomba d'acqua su Baronissi, chiusa via Aldo Moro per caduta alberi

Valiante dispone verifiche a tutela della pubblica incolumità

Redazione Irno24 25/09/2020 0

Poco dopo le ore 13.00 di oggi, 25 settembre, si è abbattuta a Baronissi una bomba d'acqua accompagnata da vento violentissimo. L’evento straordinario ha determinato in via Aldo Moro lo sradicamento e la caduta di tre grosse alberature che, per fortuna, non hanno creato danni a persone o cose nonostante la strada sia sempre altamente trafficata.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente Vigili del fuoco, Vigili urbani, i tecnici comunali, la ditta di manutenzione, la Protezione Civile e i volontari dell'associazione Il Punto. Sul luogo anche il sindaco Gianfranco Valiante, l’assessore alla Protezione civile Giuseppe Giordano e diversi amministratori.

Disposta precauzionalmente la chiusura della strada, la rimozione delle alberature crollate e di altre 6 piegate dalle raffiche di vento e in condizione di serio pericolo. La strada resterà chiusa dall'incrocio di via Berlinguer all'incrocio di via Cutinelli in presenza dell'allerta meteo “arancione" diramata dalla Protezione civile della Regione. Il Sindaco ha disposto immediata verifica di tutte le alberature della via Aldo Moro ed altre strade per i conseguenti provvedimenti a tutela della pubblica incolumità.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/02/2020

Alunni di Aiello e Caprecano vigili urbani per un giorno

Hanno indossato la pettorina gialla di "Vigile per un giorno" e con la paletta e il fischietto sono usciti in cortile per una lezione pratica su strada. Protagonisti, a Baronissi, gli studenti della classe quinta della scuola "Sabatino" di Aiello e dell'istituto "Santoro" di Caprecano in Via Moro.

L'iniziativa è promossa nell'ambito del progetto di educazione stradale finalizzato alla sensibilizzazione della cultura sulla sicurezza stradale. Automobilista "speciale" un'insegnante che con la sua "500" rossa ha simulato i passaggi in strada su strisce pedonali fai da te realizzate dagli stessi bambini.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/12/2020

Baronissi aderisce al progetto “Scatole di Natale"

Il Comune di Baronissi aderisce al progetto “Scatole di Natale", iniziativa solidale promossa dal gruppo di volontarie "Lettera a Babbo Natale" per donare gioia a persone in difficoltà. Come funziona il progetto? Basta prendere una semplice scatola da scarpe e metterci dentro: 1 cosa che tenga caldo (guanti, sciarpa, calzini, cappellino, plaid), 1 cosa golosa (caramelle, cioccolata), 1 passatempo (libro, rivista), 1 prodotto di bellezza (deodorante, lamette e dopobarba, bagnoschiuma), 1 biglietto con parole gentili.

La scatola va decorata e in un angolo va scritto a chi è destinata: donna, uomo o bambino/a. Si può consegnare dal lunedì al venerdi, dalle 9 alle 12, al Comune di Baronissi (uscierato) entro il 18 dicembre. I pacchi saranno consegnati alle famiglie più bisognose e alla Comunità di Sant’Egidio che svolge da anni anche a Salerno un servizio in aiuto dei soggetti più fragili attraverso l’organizzazione di “unità di strada” ai senza fissa dimora.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/03/2020

Fra Fisciano e Baronissi le nuove barriere spartitraffico ultraresistenti

Lungo l'A2 "Autostrada del Mediterraneo" sono in corso, da parte di Anas, gli interventi per l'installazione - per la prima volta in Italia - delle nuove barriere spartitraffico, tra i comuni di Fisciano e Baronissi, nel tratto compreso dal km 2,500 al km 5,000, in provincia di Salerno.

Trattasi di dispositivi di sicurezza stradali ideati e progettati da tecnici Anas, realizzati in calcestruzzo armato e predisposti ad adattarsi in maniera dinamica alla strada anche in presenza di spazi ridotti. I nuovi dispositivi sono tra i più performanti e disponibili in commercio, rapidi da installare, perché appoggiati direttamente sullo strato di usura della pavimentazione e non necessitano quindi di strutture di fondazione apposite e con costi di installazione e manutenzione ordinaria contenuti.

La novità di questa nuova barriera, denominata National Dynamic Barrier Anas (NDBA), è il ‘W2’, la larghezza operativa (il massimo spostamento della barriera in caso di urto) ottenuta con le prove di crash test, eseguite con l'impatto di un mezzo pesante da 38.000 Kg, che hanno dimostrato come questa barriera unica al mondo è in grado di resistere ottimamente anche a due eventi incidentali successivi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...