Caretta caretta depone su litorale di Pastena, un evento eccezionale

Il nido è stato dislocato in un'area più sicura

foto dalla pagina fb Naturart

Redazione Irno24 16/07/2021 0

Una tartaruga Caretta Caretta, ieri sera, ha deposto 83 uova su una spiaggia attigua al Lido Colombo, sull'omonimo tratto di Lungomare del quartiere Pastena. Un evento davvero unico ed eccezionale, soprattutto per Salerno città, che porta a quota 26 i nidi in Campania.

Sul posto sono intervenuti Legambiente, l'Enpa Salerno, l'associazione Naturart e gli esperti del Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn. Questa mattina, il nido è stato dislocato in un'area più sicura e protetta, in attesa della schiusa delle uova.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/06/2022

Salerno Pulita: "Per indifferenziato rispettare orari e utilizzare carrellati"

"Ci sono scuole, uffici pubblici, condomini privati, locali commerciali ed attività di balneazione nel lungo elenco di sanzioni elevate, questa notte, per l'errato conferimento dei rifiuti. Per la frazione indifferenziata vanno rispettati gli orari e vanno utilizzati i carrellati, altrimenti si trasforma Salerno in una discarica a cielo aperto". E' quanto scrive Salerno Pulita in una nota social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/08/2021

"Voglio un mondo pulito" interviene in Via Montecasino ad Ogliara

Un paio di giorni fa, i volontari dell'associazione "Voglio un mondo pulito" hanno effettuato un intervento in via Montecasino ad Ogliara. Per l'occasione hanno scritto un post sulla loro pagina social ufficiale. "Ci tenevamo a dire delle cose: 1. Ci auguriamo che il lavoro svolto duri il più a lungo possibile... ma abbiamo i nostri dubbi; 2. Abbiamo rimosso quanto più si poteva, l’aiuola era ricoperta di schegge di vetro, bottiglie, indifferenziato vario e rifiuti elettronici.

Tutto è stato rimosso tranne i rifiuti edili perché hanno un costo e non abbiamo entrate per permettercelo. Rifiuti edili, che sono palesemente scarti di piccoli lavori fatti a casa. È triste constatare che c’è chi si impegna a mantenere il suo orticello pulito e non si curi degli spazi di tutti.

3. Le segnalazioni le prendiamo in considerazione, ma sarebbe carino che chi segnala scendesse con noi o da solo/a o anche pure con una piccola delegazione del posto in questione, perché a noi farebbe molto piacere sensibilizzare e svolgere attività con altre persone. È capitato che abbiamo portato a termine il lavoro, nonostante fossimo soli, ma per rispetto verso noi stessi, non ricapiterà più perché siamo volontari e non spazzini a titolo gratuito".

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/08/2021

Protezione Civile, dal 15 Giugno in Campania 735 incendi

Sono 735 gli incendi che dal 15 giugno, data in cui è iniziato il periodo di massima pericolosità, hanno interessato il territorio regionale. Lo comunica la Protezione Civile della Campania tracciando un bilancio di metà stagione.

In totale sono stati eseguiti 1232 interventi che hanno visto impegnate 5294 unità specializzate tra personale della Protezione Civile della Regione, delle Comunità montane, di Sma Campania e dei Vigili del fuoco in convenzione con la Regione oltre al volontariato delle Associazioni di protezione civile.

Sono stati 106 gli interventi degli elicotteri regionali, mentre 40 volte è stato necessario richiedere il supporto dei canadair del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile. In totale, stando alle prime stime, la superficie regionale interessata dagli incendi è di quasi 2mila ettari.

Si nota un incremento degli incendi dal 19 luglio scorso: in quest'ultimo periodo la media regionale è passata dai 15 ai 30 incendi al giorno con punte anche di 44 in unico giorno. Prosegue il monitoraggio incendi con il coordinamento della Protezione Civile regionale, attraverso le SOPI (Sale operative Provinciali) e la SORU (Sala operativa centrale della Regione Campania).

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...