Code alle poste di Baronissi, Valiante sollecita apertura nuovi sportelli

"Invito i vertici di Poste Italiane a venire qui e verificare di persona i disagi"

Redazione Irno24 19/12/2020 0

Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, scrive a Poste Italiane per segnalare la situazione di grave disagio per i cittadini, dovuta agli sportelli di servizio ridotti. “E’ con forte rammarico che prendiamo atto dei continui disagi sul territorio causati da Poste Italiane - spiega Valiante - raccolgo quotidianamente lamentele di cittadini a causa delle lunghe file di attesa davanti all’ufficio postale di Corso Garibaldi e Acquamela.

L’apertura ridotta degli sportelli - appena 3 al Corso Garibaldi e addirittura solo uno ad Acquamela - causa notevoli disagi non solo ai cittadini di Baronissi, ma anche a quelli dei comuni limitrofi, tenendo conto che l’ufficio postale centrale è l’unico ad essere aperto al pomeriggio nell’intero comprensorio. Le lunghe code, oltre a causare pericolosi assembramenti durante la pandemia in corso, rappresentano un preoccupante disservizio e un disagio soprattutto per le persone anziane, soggetti più esposti ai rischi del contagio.

Chiediamo pertanto l’immediato ripristino di tutti gli sportelli – chiede Valiante - per garantire un servizio idoneo al territorio in considerazione del bacino di utenza che conta, solo a Baronissi, quasi 18mila residenti. Invito i vertici di Poste Italiane, il prossimo 28 dicembre – primo giorno in cui saranno pagate le pensioni – a venire qui a Baronissi e verificare di persona il grave disagio cui sono costretti gli utenti. Ci aspettiamo un impegno reale, rapidi e concreti miglioramenti, servizi costanti e di livello adeguato affinché si ponga fine a una situazione critica e non più tollerabile”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/12/2021

Esaurito serbatoio di Caprecano, volontari "Il Punto" a supporto dei cittadini

Due squadre di volontari del Punto - informa il Comune di Baronissi - saranno questa mattina nelle frazioni di Caprecano e Fusara per aiutare i cittadini colpiti dal disagio dovuto all'esaurimento della scorta idrica del serbatoio di Caprecano, a causa della rottura di una condotta consortile. È possibile contattare il numero 089951476 per richiedere informazioni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/10/2020

Positivo al Covid un alunno della "Villlari" di Baronissi, la sua classe era già chiusa

L'Asl ha comunicato la positività al Covid di un altro cittadino di Baronissi. Si tratta - rende noto il Comune - di un alunno della scuola media “Villari”, la cui classe già in precedenza era stata chiusa e messa in quarantena dall’Asl. Sono trenta, ad oggi, i concittadini positivi al Coronavirus, tutti in buone condizioni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/04/2020

PostePay per consegna pacco alimentare, truffatori in azione a Baronissi

Ci viene segnalato - si legge sulla pagina facebook del Comune di Baronissi - che truffatori, spacciandosi per incaricati del Comune, telefonicamente richiedono a cittadini clienti di Poste Italiane il numero di carte in possesso (es. PostePay, carta di debito) che occorrerebbe per la consegna di pacchi alimentari.

Si tratta di delinquenti.

Chi dovesse ricevere tali richieste telefoniche non comunichi alcuna informazione e avvisi i Carabinieri.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...