Fugge da posto di controllo a Vietri, arrestato 43enne alla stazione di Salerno

L'uomo era riuscito a fuggire ed aveva raggiunto il capoluogo a bordo di un bus

Redazione Irno24 05/05/2022 0

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della stazione di Vietri sul Mare, unitamente ai militari del NORM della Compagnia di Salerno, hanno tratto in arresto in flagranza, per resistenza a Pubblico Ufficiale, un 43enne napoletano. Intorno a mezzogiorno, la pattuglia della stazione di Vietri, impegnata in un posto di controllo nell'ambito di un servizio a contrasto delle truffe agli anziani, ha intimato l'alt - non rispettato - ad un'auto sospetta con a bordo due persone.

La vettura, dopo essere stata inseguita per le vie del paese, si è arrestata in un vicolo cieco. ll passeggero non ha opposto resistenza ed è rimasto nell'abitacolo, mentre il conducente è fuggito, gettandosi in un dirupo nelle vicinanze ed allontanandosi a piedi verso un corso d'acqua.

Le incessanti ricerche effettuate, unitamente a personale del NORM, si sono concluse alle 17:00, quando l'uomo è stato rintracciato e bloccato nei pressi del binario 1 della stazione di Salerno (quello che conduce a Napoli), che aveva raggiunto furtivamente a bordo di un pullman. ll 43enne è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/02/2022

Ex Tribunale Salerno, Piero De Luca: "Fra idee polo museale e spazio multimediale"

"L'ex Tribunale di Salerno - scrive Piero De Luca, Vice Presidente del Partito Democratico alla Camera - è un edificio di assoluta rilevanza storica, architettonica e culturale. Dopo gli incontri avuti nei mesi scorsi, sto continuando a lavorare costantemente, mettendo insieme tutte le istituzioni interessate, a partire dall'Agenzia del Demanio, per individuare la più appropriata valorizzazione funzionale di questo luogo che ha un inestimabile pregio simbolico.

Un polo museale, uno spazio di aggregazione multimediale, soprattutto per i giovani, ed un centro di alta formazione professionale, legata al Consiglio dell'Ordine degli avvocati, ed universitaria che consenta anche di rafforzare il legame tra l’Universita e la comunità salernitana.

Queste sono alcune delle idee e proposte condivise stamattina in un incontro informale con il Presidente della Provincia, Michele Strianese, il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e l'Assessore regionale alle attività produttive, Antonio Marchiello. L'obiettivo è che questo importante edificio, nei prossimi anni, sia messo pienamente a disposizione di tutti i cittadini e di tutto il territorio".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/10/2021

Salerno, dal 22 al 24 Ottobre festeggiamenti per San Demetrio

Dal 22 al 24 Ottobre, a Salerno, festeggiamenti in onore di San Demetrio Martire, come ha ricordato nei giorni scorsi il nuovo parroco don Rosario Petrone. Venerdì 22 alle ore 19, Messa celebrata nella chiesa di San Demetrio da don Flavio Manzo, direttore della Caritas Diocesana di Salerno, con la partecipazione dei senza fissa dimora e dei volontari della mensa San Demetrio;

il 23 alle ore 19, messa celebrata da don Antonio Romano, Vicario Episcopale per la Carità, con la partecipazione dei bambini del Catechismo e delle famiglie; il 24, alle ore 10, benedizione dei luoghi di ristoro del Dopolavoro Ferroviario, struttura nei pressi alla chiesa di San Demetrio in Via Dalmazia; alle 11, messa celebrata da don Petrone; alle 19, messa celebrata dall'Arcivescovo Bellandi, con la partecipazione dei ferrovieri.

Per quanto riguarda il programma civile, il Dopolavoro ospiterà tornei di tennis, padel e calcetto; la sera del 23, dopo la messa delle ore 19, festa comunitaria nel cortile parrocchiale. Tutti gli eventi avranno luogo nel rispetto delle norme anti Covid.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/02/2021

Il sindaco di Salerno: "Vogliamo che la scuola venga vissuta in piena sicurezza"

"Con uno sforzo enorme, abbiamo avviato quest'oggi, dall'Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II, la campagna di tamponi molecolari nelle scuole cittadine, in accordo con il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, e in collaborazione con la Fondazione EBRIS.

Gli studenti del plesso Alemagna sono stati bravissimi così come il corpo docente che li ha rassicurati e gli operatori sanitari, i quali hanno avuto un approccio professionale ma anche estremamente umano e delicato. Con i dirigenti scolastici lavoriamo in grande sinergia.

È fondamentale che loro seguano tutti i protocolli e segnalino immediatamente i casi di positività perché se gli screening non sono accompagnati da una vigilanza puntuale da parte dei dirigenti e da parte della ASL competente, allora tutto ciò sarà vano. Chiedo, a tutti, massima responsabilità e rigore nelle comunicazione e nell'applicazione dei protocolli". Lo scrive sui social il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...