Giovedì di differenziata scorretta al centro di Salerno

Apposto il bollino giallo che contrassegna materiale non conforme

Redazione Irno24 25/11/2022 0

"Sono soprattutto i condomini privati, questa mattina, ad aver conferito i rifiuti in maniera errata, segnati con il bollino giallo che contrassegna materiale non conforme. Lungo le strade del centro abbiamo riscontrato - si legge sui social di Salerno Pulita - numerose irregolarità nel conferimento della frazione non differenziabile dove, vi ricordiamo, non possono essere conferiti umido, carta, cartone, plastica e multimateriale.

La sera del Giovedì non può essere considerata quella del "liberi tutti" di gettare ogni tipo di rifiuto. E' per questa ragione che, dalla prossima settimana, i nostri controlli saranno intensificati soprattutto in questa giornata e riguarderanno i condomini privati".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 14/11/2022

Salerno, nei gazebo per piccoli Raee anche gli addobbi luminosi guasti

Si avvicinano le festività natalizie e, non solo nelle strade e nelle piazze, si installano le luci; anche nelle abitazioni e nei negozi si iniziano ad allestire gli addobbi luminosi. Capita sovente che qualcuno dell’anno precedente non sia più funzionante, oppure che si sia deciso di cambiare genere.

Per evitare che questi oggetti finiscano nel sacchetto dei rifiuti non differenziabili, Salerno Pulita ha deciso di riproporre di nuovo la raccolta itinerante di tutti i piccoli rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, non solo quelli natalizi. Pertanto, già a partire da giovedì 17 novembre, e fino al 5 gennaio, oltre ai libri, i salernitani potranno consegnare nel gazebo itinerante di Salerno Pulita anche i piccoli Raee.

Per ciascuno di essi avranno in cambio un sacchetto per la raccolta della carta. Il numero massimo di sacchetti che potranno ricevere, sia che si tratti di libri o di piccoli Raee, o di entrambi, sarà di 52, equivalente alla fornitura annuale per il conferimento della carta. L’appuntamento di giovedì 17 è a Pastena, in piazza Caduti di Brescia. L’iniziativa va ad aggiungersi alla rete di punti di raccolta fissi presso le scuole e gli uffici pubblici comunali, non la sostituisce.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/10/2021

Programma conferimento rifiuti, incontro fra Confcommercio e Salerno Pulita

Si è svolto in mattinata l’incontro alla sede di Salerno Pulita con l’Amministratore, Vincenzo Bennet, che ha visto la partecipazione di Confcommercio insieme ai referenti delle varie aree, per discutere della problematica relativa al conferimento dei rifiuti, alla luce di quanto accaduto anche negli ultimi giorni, e delle prossime modifiche da approntare al calendario di gestione.

Durante il confronto si sono poste le basi di una relazione in grado di condividere un progetto e trovare soluzioni che risolvano le difficoltà in cui versano le attività commerciali e i pubblici esercizi di Salerno. Nelle prossime settimane seguiranno altri appuntamenti con i rappresentanti delle categorie coordinate da Confcommercio, allo scopo di individuare un programma definitivo e trattare le specifiche esigenze di ciascun comparto.

“Una città turistica, che sia innanzitutto pulita ed accogliente, passa attraverso la collaborazione di tutti, dunque siamo soddisfatti di questo incontro che apre le porte a un rapporto di collaborazione - spiega Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio Salerno - Ci impegniamo a fare tutto quanto possibile per sensibilizzare le imprese del territorio a conferire nelle giuste modalità, trovando un punto comune divenuto necessario affinché il sistema funzioni”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/09/2022

Plastica nella giornata dell'umido, sanzioni a Salerno in zona Irno

Mattinata di controlli, ieri, sul corretto conferimento dei rifiuti nelle zone di Via Vinciprova, Via Settimio Mobilio e Via Irno: insieme agli agenti della Polizia Municipale, il personale di Salerno Pulita ha accertato alcune irregolarità, come il conferimento di plastica ed altro materiale nella giornata riservata alla raccolta dell'umido.

I trasgressori, alcuni condomini privati ma anche alcune attività commerciali, sono stati sanzionati. Il numero delle violazioni, grazie ai controlli e ad una accresciuta sensibilità dei cittadini, sta diminuendo, ma l'attenzione nei confronti dei trasgressori resta sempre alta.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...